1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ciao a tutti, una mia amica un anno fa doveva comprare casa ma dato che questa era ipotecata e l'agenzia non è riuscita a far lei ottenere il mutuo per varie vicissitudini hanno deciso innanzitutto di affittare la casa. Quindi la mia amica ha versato la mensilità all'agenzia e tutto ok. Il mandato di vendita scadeva in quei giorni, dopo il contratto con la mia amica comunque. Nei mesi successivi l'ipoteca dalla casa viene cancellata prchè estinta , non meno di 7mesi dopo, e allora la mia amica finalmente ottiene il mutuo e compra la casa dal proprietario. passa un anno e venerdì la mia amica rceve la chiamata dall'agenzia che minaccia azione legale per otenere la provvigione sulla vendita dato che per legge è così. Ma sulla base di quale legge scusate? Se la mia amica durante il mandato che l'agenzia aveva ha concluso il contratto d'affitto e pagato relativa provvigione perchè questi vogliono la percentuale sulla vendita conclusa quando già loro non avevano più incarico a vendere????e dopo un anno??A m pare che non spetti , in caso contrario illuminatemi...grazie!:confuso:
     
  2. Promonetwork

    Promonetwork Membro Junior

    Agente Immobiliare
    A mio modesto avviso, il mandato non si è estinto per mancanza di conclusione per via dell'ipoteca che impediva sul momento di effettuare un rogito notarile. Se la vendita si conclude con gli stessi clienti e venditori, essendo intervenuto l'agente a far conoscere queste parti, la provvigione è stata pagata prima per la conclusione dell'affitto ed ora dovrà essere pagata per la conclusione della vendita che è stata "solo differita" nel tempo.
     
  3. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    L'agenzia chiede la provvigione perché la tua amica aveva iniziato la trattativa con l'agenzia per l'acquisto, trasformatosi in affitto a causa dei problemi ipotecari.
    E' palese che questo contratto di affitto era finalizzato a bloccare l'immobile per non perdere l'opportunità di acquistarl ouna volta sistemate le cose.
    Il mandato (o incarico) è ininfluente per la tua amica dato che regola i rapporti fra il venditore e l'agenzia e non fra l'agenzia e l'acquirente.
    L'unico motivo per cui l'agenzia potrebbe non aver diritto alla provvigione è dato dal tempo trascorso.
     
  4. Promonetwork

    Promonetwork Membro Junior

    Agente Immobiliare
    tranne se questo tempo è trascorso per sistemare le cose pendenti!!!!!!!!!!!!
     
  5. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Uhm...a quanto pare la cosa non è semplice... Lei cmq non ha specificato che avrebbe affittato la casa in attesa della cancellazione dell'ipoteca che non si sapeva quando sarebbe avvenuta. lei ha detto loro: "Qualora il proprietario sia daccordo prendo la casa in affitto, poi si vedrà." e così è stato. Le cose si sono sbloccate e dato che il proprietario aveva interesse a vendere allora ha detto alla mia amica:"Ipoteca non cè ne più, lei è ancora interessata all'acquisto?" e lei ha detto "Si". Dunque hanno stipulato la compravendita. Quindi che c'entra l'agenzia? Ora come ora mi metto dal lato opposto a quello dell'Agenti Immobiliari Il loro operato per me si è concluso al momento della stipula del contratto di locazione. Non è stata l'agenzia a proporre la casa in vendita alla mia amica bensì il proprietario libero da qualsiasi vincolo con l'agenzia ormai. da questo punto di vista lo vedo un sopruso quindi da parte dell'agenzia.. Per questo vi chiedo se esiste una qualche normativa a parte quella codicistica che ben conosciamo che fa si che all'agenzia spetti pure la provvigione sulla successiva vendita e senza che l'ageenzia abbia un incarico! Cioè tu non sei più nessuno e vuoi la percentuale????Questo non capisco... Quì l' Agenti Immobiliari ha messo in contatto le due parti ma ha fatto stipulare un contratto d'affitto altrimenti io avrei fatto un preliminare di vendita con condizione sospensiva alla cancellazione di ipoteca e locato l'immobile nel frattempo(in parole povere, in termini notarili non mi vene al momento come descrivere la locazione ) Allora si che lì sarebbe spettata la provvigione..
     
  6. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista

    Roberto la richiesta della prrovvigione deve avvenire entro un anno. Ma entro un anno da cosa a questo punto?
     
  7. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ricapitolando, e cercando di applicare logica e buon senso tralasciando ciò che prescrive la legge:
    1. Il primo contatto fra acquirente e venditore, mediato dall'agenzia, era finalizzato alla vendita dell'appartamento
    2. Sembra di capire che il mutuo non sia stato concesso per fatti attinenti la situazione dell'acquirente, indipendentemente da quello che l'agenzia può aver cercato di fare
    3. A quel punto si ripiega sulla locazione, e per la consulenza data a questo riguardo che presumo ci sarà stata (stipula del contratto, assistenza nella registrazione ecc.), l'agenzia viene regolarmente pagata

    A mio avviso il fatto che alla fine la casa sia stata venduta dimostra che l'opera dell'agenzia sia stata efficace ed indispensabile per arrivare, appunto, alla vendita. D'altra parte non mi sembrerebbe giusto che le venisse corrisposta l'intera provvigione pattuita, e probabilmente non se lo aspetta neanche l'agenzia stessa (che infatti ha telefonato e minacciato, ma non scritto :fico:)! Il mio consiglio è quello di andare a parlare con l'agenzia e di trovare un accomodamento soddisfacente per entrambi, lasciando perdere leggi ed avvocati! :sorrisone:

    ;)
     
  8. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    D'accordo con Maurizio

    Sarah il termine di un anno si prescrive dall'avvenuta conoscenza della vendita quindi si presume dalla trascrizione dell'atto (che lo rende pubblico e conoscibile a terzi).
     
  9. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    l agenzia vuole il 3% altro che accordo,come se fosse in pieno diritto! Il mutuo non è stato concesso per l ipoteca che vi era sulla casa non per la mia amica. Sua mamma è un tipo tosto e se non cè una legge x cui si da ragione all agente immobiliare non esce un soldo,x questo ha chiesto a me. Le avevo risposto in senso negativo e quindi ho capito che è così a questo punto. . . X me era più sensato fare un preliminare condizionato,l agenzia non l ha fatto. Ora x me non cè che pretendere anche a voler andare pacificamente!
     
  10. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    roberto l hanno saputo settimana scorsa in agenzia facendo ricerche. Ma il punto è che se puoi pararti le spalle perché non lo fai?
     
  11. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L'agenzia avrà sicuramente conservato traccia della proposta, dove risulta in maniera evidente che la compravendita era mediata dall'agenzia stessa e quindi mi sa che, andando in causa, questa vincerebbe "a mani basse"! :occhi_al_cielo:

    ;)
     
  12. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    1) perché confido nelle persone e perché sono convinto (sbagliando) che chi entra in agenzia conosce i propri diritti e i propri doveri (sbagliando ancora di più)

    2) perché come dice Maurizio conservo tutte le proposte di acquisto, con relativo riconoscimento di provvigione, che saltano e se qualcuno prova a scavalcarmi divento cattivo :rabbia:

    La risposta è data mettendomi nei panni dell'agenzia, io sono differente perché parto dal presupposto che chi entra in agenzia non sa cosa deve fare e che problemi può avere.

    Anche se le proposte le conservo
     
  13. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    quello che continuo a non capire è perché nonostante l agenzia non abbia più incarico dal proprietario che ha concluso tutto da se spetta la provvigione. L affare non è stato concluso da loro. Questo mi ripete la mia amica e questo riporto. Loro si sono accordati x l affitto e fine. E pagata provvigione.
     
  14. Valex

    Valex Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    all'agenzia spetta la provvigione! per tutti i motivi sopra elencati dai colleghi ... il punto è: non capisci o non vuoi accettarlo? io credo che, più che altro, tu e la tua amica non vi possiate rassegnare all'idea che c'è da pagare una provvigione che all'epoca dell'affitto eravate sicure (o meglio lei era sicura) e sollevate di aver eluso! secondo me manco gli sembrava vero ... :risata:
    mi spiace .. ma credo l'agenzia abbia tutti i buoni motivi e le prove per andare fino in fondo ...
    comunque sia in bocca al lupo ...:stretta_di_mano:
     
  15. Promonetwork

    Promonetwork Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Cara amica,
    il contatto tra la mandante e l'AI è rimasto in piedi attraverso un cordone ombellicale che è il contratto di fitto stipulato sempre attraverso l'AI. Ora lei ha ricevuto due prestazioni:
    a) un contratto di fitto dove abitare
    b) un contratto di compravendita attraverso anche il diritto di prelazione che deriva dall'essere fittuaria
    Ma tutto questo non esclude che senza l'AI lei non avrebbe raggiunto le due cose.
    E' ovvio che il buon senso di entrambi farà trovare il giusto accordo, ma non si può dire non pago senza una legge, perchè la legge c'è ed un arbitrato od un giudice di pace o superiore in base alla somma, potrà sempre decidere per entrambi, ma solo in ultima analisiiiiiiiii.
     
  16. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Mi pare di capire che il problema mutuo fosse dell'acquirente, indipendentemente dall'ipoteca non ancora cancellata, anche perchè è la norma acquistare immobili che abbiano mutui ancora in essere ed in questo caso si risolve con una contro estinzione da parte della banca dell'acquirente che utilizza parte della somma per estinguere il vecchio mutuo, detrandola dal saldo prezzo. Quindi la vendita non è andata in porto per questo, una volta risolto il problema si è potuto procedere e mi sembra pacifico che i colleghi abbiano diritto alla provvigione, l'unico dubbio è su quanto tempo sia passato, non ho capito.
     
  17. muretto

    muretto Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io mi domando anche con che criterio dopo che sei andata in affitto hai coraggio di chiedere al proprietario che ti venda la casa. Ora ti converrebbe chiamare l'agenzia e madiare con loro un accordo, una transazione. Di certo anche il venditore non sta in buone acque... Vi auguro di sistemarvi perchè in questo caso faccio il tifo per l'agenzia.
     
  18. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Per valex:

    Complimenti per il dente avvelenato!!!!!!! Evito per educazione di controbattere. Comunque per tua informazione io ela mia amica non abbiamo bisogno di eludere l'agenzia, se lei si è rivolta all'agenzia non ha alcun motivo di non pagare una provvigione se a questa spetti, come ha fatto per il contratto d'affitto. Ho chiesto delle spiegazioni se sono scema pazienza i sei tu che mi illumini. Ma ricordati che la gente perbene esiste e non perchè poni un quesito lo fai solo per fregare la gente, altrimenti l'avrei scritto proprio su questo forum???Che dici tu? Chiedere spiegazioni penso sia lecito. Io sto aspettando gli esami di abilitazione proprio per diventare Agenti Immobiliari ma non penso mettersi dall'altro lato anche solo per capire sia un reato.
     
  19. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista

    Non sono io la diretta interessata per tua informazione, l ho specificato.
     
  20. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Dalla conclusione del definitivo un anno che lei mi abbia detto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina