• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Kajak

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Salve.
scrivo per avere pareri
ho un garage nel sotterraneo di un palazzo a cui accedo con cancello basculante dalla strada. Questo garage è aperto su 2 lati, quindi io entro, parcheggio e vado su nel mio studio per le scale interne. All interno di questo garage c è una porta che da in un altro ufficio che per questioni di divisioni è rimasto intercluso e per questo motivo il titolare ha una servitù di passaggio nella
mia proprietà per potervisi recare (provenendo dalle scale interne).
una settimana fa questa persona ha sostituito la porta d ingresso mettendone una con lo spioncino che in pratica permette di vedere tutto il garage nella sua interezza fino in fondo e non solo lo spazio immediatamente davanti alla sua porta. Siccome questo spioncino vede su proprietà mia e non su uno spazio comune questo mi crea un po’ di disagio .. tra l’altro i rapporti sono già tesi, quando sono lí che armeggio con le mie cose in garage non so più se sono da solo o ’sotto osservazione’
Chiedo a voi cosa ne pensate.
grazie a chi vorrà farmi sapere
 

Lin0

Membro Attivo
Professionista
O glielo oscuri con un po' di pittura o gli punti una luce da 5 watt contro, di quelle potenti. Visto che non sei in buoni rapporti non parti bene. Qualunque soluzione adotti a tua tutela potrebbe ritorcersi contro di te.
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Salve.
scrivo per avere pareri
ho un garage nel sotterraneo di un palazzo a cui accedo con cancello basculante dalla strada. Questo garage è aperto su 2 lati, quindi io entro, parcheggio e vado su nel mio studio per le scale interne. All interno di questo garage c è una porta che da in un altro ufficio che per questioni di divisioni è rimasto intercluso e per questo motivo il titolare ha una servitù di passaggio nella
mia proprietà per potervisi recare (provenendo dalle scale interne).
una settimana fa questa persona ha sostituito la porta d ingresso mettendone una con lo spioncino che in pratica permette di vedere tutto il garage nella sua interezza fino in fondo e non solo lo spazio immediatamente davanti alla sua porta. Siccome questo spioncino vede su proprietà mia e non su uno spazio comune questo mi crea un po’ di disagio .. tra l’altro i rapporti sono già tesi, quando sono lí che armeggio con le mie cose in garage non so più se sono da solo o ’sotto osservazione’
Chiedo a voi cosa ne pensate.
grazie a chi vorrà farmi sapere
Semplice. Non può farlo...
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
Mi potresti spiegare un po’ di più? Su che base non poteva farlo?
Perché la servitù di passaggio non comprende la possibilità di guardare nel garage, se non nel tempo necessario al passaggio .
Se ti è sufficiente , per evitare di chiuderlo definitivamente , potresti però limitarti ad oscurare lo spioncino con un pezzo di nastro adesivo quando ci sei tu in garage.
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Se ti è sufficiente , per evitare di chiuderlo definitivamente , potresti però limitarti ad oscurare lo spioncino con un pezzo di nastro adesivo quando ci sei tu in garage.
Cosa difficilmente percorribile. Chi stabilirebbe o comproverebbe il fatto di avere oscurato lo spioncino perché si è nel proprio box? Ci potrei stare delle ore senza ovviamente avvisare chi ha il diritto di passaggio...Potrei dimenticare il nastro attaccato o continuare a metterlo perché chi ha il diritto di passaggio continua a toglierlo.
Ribadisco, ma mi fido delle tue conoscenze legali, che per nessun motivo chi ha un diritto di passaggio, ha il diritto di vedere chi accede nella proprietà altrui e manco si avvicina alla mia porta d'ingresso
 

Kajak

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie delle risposte,
quindi il nastro adesivo sarebbe una soluzione non adatta perché la soluzione ideale sarebbe che il proprietario lo tappasse definitivamente in quanto palesemente lesivo della mia privacy, ho capito bene?
Non esiste un diritto dell’altra persona di vedere chi gli suona prima di aprire? (Esempio collaboratori, ‘ospiti’ ecc)
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
La privacy, dovendo passare di lì, è relativa.
Se vuole sapere chi arriva, può mettere un videocitofono fuori, se possibile, farsi telefonare prima.
D’altronde la situazione è davvero strana ....
Serve un compromesso, che non faccia peggiorare i rapporti.
Se riesci a oscurare lo spioncino solo quando ci sei, potrebbe andare bene.
Tu rinunci alla privacy perenne, lui rinuncia a guardare quando ci sei.
 

Kajak

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie per le risposte. Conoscendo la persona la porta con lo spioncino l’ha messa sicuramente sapendo di farmi dispetto.. sfruttando in malafede proprio l’ambiguità della situazione. Che la privacy non sia al 100% si sa, ma diverso è avere il dubbio di poter essere ’spiati’ in proprietà mia su come e quando esco o entro, cosa porto e cosa faccio. Mi sembra che sia un bel peggioramento della servitù.
 

Lin0

Membro Attivo
Professionista
Grazie per le risposte. Conoscendo la persona la porta con lo spioncino l’ha messa sicuramente sapendo di farmi dispetto.. sfruttando in malafede proprio l’ambiguità della situazione. Che la privacy non sia al 100% si sa, ma diverso è avere il dubbio di poter essere ’spiati’ in proprietà mia su come e quando esco o entro, cosa porto e cosa faccio. Mi sembra che sia un bel peggioramento della servitù.
Metti un nastro nero quando sei lì, tanto volente o nolente ti passa comunque tra i piedi. Conviene a te e a lui evitare situazioni fastidiose, anche se mi sembra che tu sia quello più infastidito dato che ti passa tra i piedi
 

Kajak

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Sí proverò cosí. Era bella anche l’idea della lampada puntata ma purtroppo di difficile attuazione
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Sí proverò cosí. Era bella anche l’idea della lampada puntata ma purtroppo di difficile attuazione
Dagli il consenso di installare una telecamera fissa che punti SOLO di fronte al proprio spioncino, così da poter vedere SOLO chi gli bussa/suona alla sua porta. Dovrebbe essere accettabile e una buona soluzione per tutti
 

Kajak

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Dagli il consenso di installare una telecamera fissa che punti SOLO di fronte al proprio spioncino, così da poter vedere SOLO chi gli bussa/suona alla sua porta. Dovrebbe essere accettabile e una buona soluzione per tutti
E no per quello dovrebbe spenderci dei soldi figuriamoci.. poi l’installazione su muro mio ecc ecc neanche per idea. Vediamo mi inventerò qualcosa..
 

Bastimento

Membro Storico
Privato Cittadino
E una situazione piuttosto particolare, ma ... non è forse meglio portare la morosa in ufficio? E non preoccuparsi dello spione?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Gli ingegneri di Roma critici sul DL semplificazioni: “per l'edilizia sarà peggio”
[ bit.ly/3iyXhKH ]
Buonasera vorrei avere informazioni circa la vendita di una casa popolare riscattata 13anni fa precisamente nel 2007. È vero che pur essendo passati 13anni l'istituto case popolari può sempre esercitare il diritto di prelazione pari al 10% degli estimi catastali e che si dovrebbe fare una raccomandata per rendere noto all'istituto dell'intenzione di vendere?
Alto