• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Mauro27

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ciao a tutti

Volevo ringraziarvi per aver accettato la mia richiesta di iscrizione a questo forum e per tante delle cose che scrivete, è un forum interessante da cui ho appreso molto su questo mondo.
Sto per vendere un immobile di famiglia, e per meglio capire il mercato, sto cercando di recepire più informazioni possibili su compravendite e quotazioni.

Ho scaricato le tabelle OMI, che non saranno accurate nel dare i valori reali come diceva Carlo Garbuio in questo post Analizziamo i dati del mercato immobiliare per Capoluogo, ma almeno permettono di avere qualche dato che consente di inquadrare la situazione, seppur col beneficio del dubbio.
In questa tabella vedo i dati trimestrali di NTN, ogni cella ha due valori, uno penso sia l'NTN, l'altro cos'è?

Poi sempre sulle compravendite è possibile, senza acquistare costosi programmi pro, avere dei dati riferiti ad un comune, essendo la situazione all'interno della provincia molto variabile?
 

akaihp

Membro Attivo
Professionista
Le risorse on line sono molte, le variabili però altrettante. Non esiste purtroppo un modo codificato e univoco per il calcolo delle superfici e dei coefficienti correttivi per gli accessori (balconi, cantine, ecc.), del piano, della vetustà dell'immobile, ecc., quindi i valori che trovi on line sono da prendere con molte riserve. In genere si sopperisce con l'esperienza.

Si possono comunque provare a confrontare diverse fonti e poi fare delle medie.
Oltre ai siti che offrono valori al mq tipo l'Agenzia delle Entrate (Ricerca su mappa e inserire indirizzo) vi sono risorse libere tipo: Osservatorio quotazioni immobiliari 2020: listino prezzi Mq Guide e Stime o a pagamento.
Suggerisco anche confronti con gli annunci tipo immobiliare.it o idealista.it o tutti gli altri aggregatori di annunci.
 

Mauro27

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie akahip, avevo già guardato immobiliare ed idealista, ho notato che le quotazioni sui portali commerciali e quello delle agenzie delle entrate si assomigliano.
Sarebbe molto utile avere un reale valore dato dalle compravendite, ma come dicevano altri pare non ci sia e sia affetto da un errore per altri problemi.
Si riesce almeno a sapere il numero di compravendite in ogni comune anche quelli piccoli? come sappiano un valore di mercato per essere utile deve basarsi su un campione rappresentativo di una popolazione abbastanza grande e nei comuni piccoli spesso le compravendite sono basse.
Ho trovate questo articolo dell'agenzia delle entrate che da per Castellucchio un IMI dell'1,5%, ma non trovo ne il numero di immobili ne quello delle NTN.

Scusami se ripeto la domanda, ma cosa significa il primo numero in questa tabella, quelle delle NTN trimestrali (tabella res.csv) perché ogni cella ha due numeri?
 

Allegati

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Anziche giocare al computer, cosa che non serve a nulla, chiama un AI dagli un esclusiva e fa tutto lui. Anche azzeccando la valutazione, semplicemente non sarai capace a vendere una casa. Per lo stesso motivo la mia auto precedente e' finita dall amico concessionario.
 

Mauro27

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Anziche giocare al computer, cosa che non serve a nulla, chiama un AI dagli un esclusiva e fa tutto lui. Anche azzeccando la valutazione, semplicemente non sarai capace a vendere una casa. Per lo stesso motivo la mia auto precedente e' finita dall amico concessionario.
Secondo te informarsi significa giocare al computer? ti invito a leggere sul dizionario il significato di giocare, temo ne ignori il significato.
Se poi conosci la risposta e non vuoi dirlo, nessuno ti impone di farlo.
Non ho nulla contro gli intermediari, siano essi di immobili, automobili o altri beni, ho quasi sempre venduto i miei beni per conto mio, ad esempio i concessionari hanno sempre valutato poco mezzi che ho sempre venduto personalmente guadagnando molto di più.

Concludo, complimenti per i modi, si riconoscono subito le persone beneducate, spero che coi tuoi clienti ti comporti diversamente.
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Secondo te informarsi significa giocare al computer? ti invito a leggere sul dizionario il significato di giocare, temo ne ignori il significato.
Se poi conosci la risposta e non vuoi dirlo, nessuno ti impone di farlo.
Non ho nulla contro gli intermediari, siano essi di immobili, automobili o altri beni, ho quasi sempre venduto i miei beni per conto mio, ad esempio i concessionari hanno sempre valutato poco mezzi che ho sempre venduto personalmente guadagnando molto di più.

Concludo, complimenti per i modi, si riconoscono subito le persone beneducate, spero che coi tuoi clienti ti comporti diversamente.
Ti iscrivi a un forum di AI per cercare una riposta. La risposta ti viene data: non ti piace. Ergo vaneggi. Questa e' la sequenza. Giocare al computer e' ESATTAMENTE cio' che stai facendo: fosse utile non servirebbero anni di professione : del resto l assidua lettura dell enciclopedia medica piu che favorire la diagnosi dell amata moglie mia ti procurerebbe un volo dalle scale del suo studio ( faccina faccina faccina ) E' TRUCE anche lei. Questa e' la giusta risposta al tuo quesito e come ripeto se non ti piace..nn saprei proprio che dirti. L AI non "ritira" case, le vende al meglio del possibile, quindi ne ci perdi ne ci guadagni..ma sicuramente risparmi di dover poi scrivere qui disperato su come uscire da un problema tuo o dell acquirente. Anche da questa tua confusione si denota una certa impreparazione sul tema che normalmente si paga piu che cara. . Direi che se qualche AI avra' la pazienza di incontrarti potresti trovare in lui un proficuo alleato. Io sono noto probabilmente per doti commerciali ma certamente NON per la pazienza, quindi escludimi, te ne supplico, dalla lista dei martoriandi. Tanti cari saluti.
 
Ultima modifica:

Mauro27

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ti iscrivi a un forum di AI per cercare una riposta. La risposta ti viene data: non ti piace.
se avessi letto con un minimo di attenzione ed acceso qualche neurone, avresti visto che è stata data risposta ad una domanda, ma non all'altra, per questo motivo mi sono permesso di ripetere la domanda che forse era sfuggita.
Direi che se qualche AI avra' la pazienza di incontrarti potresti trovare un proficuo alleato.
se vuoi saperla tutta, questo immobile è stato dato ad un AI di zona tanti anni fa, i risultati di vendita sono stati pessimi, non escludo che con un altro i risultati sarebbero stati diversi, ma dato che ho venduto cose mie e di amici molto bene, provo anche con questo, così come avviene per il 35% delle compravendite immobiliari in Italia.
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Vedi caro, quando parlo di Lo Pescio...Eccoti. Tu sei ESATTAMENTE Lo Pescio. Lo Pescio legge l enciclopedia medica, tu consulti tabelle e online qualche programma gratuito. Lo Pescio va dal medico e questa la butta gio dalle scale poi va dall AI a spiegargli cosa ha trovato sul computer..e si va altri due pianerottoli. Ma Lo Pescio non molla..Si iscrive a un forum di specialisti e quando gli dicono "inutile che perdi tempo al computer" se ne risente. Perche' Lo Pescio sa' di essere Lo Pescio...ma vuole pure dir la sua.. Poi a furia di girare, ma non ovunque...perche' sa' gia' dove NON deve entrare,,,Lo Pescio trova l AI che fa "come dice lui" . Lo Pescio e' un furbo come una volpe..e generalmente succede quello che e' successo a te, novello Lo Pescio, anni fa'. Ma tanto era colpa dell AI..e Lo Pescio decide sdegnato di "ritirare" l immobile dal mercato. Aggiunte 24.000 faccine smile farei notare a Lo Pescio ( se avessi la pazienza di parlare con lui cosa che non ho ) che oggi TUTTE la tabelle e tutti i programmi online valgono un soldo bucato IN MENO che ieri. A meno che si tratti di immobili di pregio tutta la situazione la si rivedra tra 4 mesetti. Ma a Lo Pescio col suo cartello "VENDESI" sul balcone questo non importa. Orbene Egregio Lo Pescio, malgrado l affetto intrinseco che nutro per tutti Voi Lo Pescio, la saluto caramente. Da molto distante, ma caramente. IL TRUCE.
 
Ultima modifica:

Mauro27

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Non commento ulteriormente perché sono qui da poco, ma non hai capito niente.

Sto aiutando parenti a vendere un immobile, non è un immobile di pregio (l'unica cosa che hai capito) ma è comunque un immobile che si può vendere ad un prezzo corretto.
Quest'immobile è stato affidato ad un AI diversi ani fa e questo non l'ha nemmeno caricato sui maggiori portali del settore, tant'è che dopo diversi anni l'immobile è ancora invenduto e con poche manifestazioni d'interesse serie. A quest'AI penso gli sia stata data carta bianca, nessuno gli ha detto cosa ha trovato in rete.
Sono convinto che un bravo AI, d'impegno, lo avrebbe venduto al suo prezzo.
Ho cominciato solo ora ad impegnarmi personalmente su quest'immobile, e chiesto qualche informazione per meglio capire il mercato, ho trovato una persona che mi ha risposto ed un altro invece che si è irritato per la ragione che i privati osino vendere i loro immobili senza rivolgersi agli AI, togliendo loro il pane di bocca.
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Non commento ulteriormente perché sono qui da poco, ma non hai capito niente.

Sto aiutando parenti a vendere un immobile, non è un immobile di pregio (l'unica cosa che hai capito) ma è comunque un immobile che si può vendere ad un prezzo corretto.
Quest'immobile è stato affidato ad un AI diversi ani fa e questo non l'ha nemmeno caricato sui maggiori portali del settore, tant'è che dopo diversi anni l'immobile è ancora invenduto e con poche manifestazioni d'interesse serie. A quest'AI penso gli sia stata data carta bianca, nessuno gli ha detto cosa ha trovato in rete.
Sono convinto che un bravo AI, d'impegno, lo avrebbe venduto al suo prezzo.
Ho cominciato solo ora ad impegnarmi personalmente su quest'immobile, e chiesto qualche informazione per meglio capire il mercato, ho trovato una persona che mi ha risposto ed un altro invece che si è irritato per la ragione che i privati osino vendere i loro immobili senza rivolgersi agli AI, togliendo loro il pane di bocca.
Che e' esattamente cio' che pensa Lo Pescio. L Ai che hai trovato e quello che normalmente trova Lo Pescio...perche Lo Pescio ribatte sempre e comunque..tanto e' gia' Lo Pescio quindi ha nulla da perdere. Anche le tue risposte sono esattamente quelle che darebbe Lo Pescio. Quindi finiti gli scherzi che in questo periodo aiutano tutti ( Anche Lo Pescio) ti confermo che nessuna tabella nessun programma nessun libro sara' mai in grado di darti una valutazione. Continuando sulla tua linea ti ritroverai esattamente al punto di prima.o forse con un bel cartello sul balcone e il telefonino in mano. Forse piu' Lo Pescio ancora. Ti ri saluto e mi stupisco: sono diventato piu paziente del solito sai ? Rimani a tabelle e computer, credimi, che se entrassi mai nell azienda sbagliata a dire " levarvi il pane di bocca" ne usciresti psicologicamente traumatizzato a tempo indefinito. Caramente, iL TRUCE.
 
Ultima modifica:

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Concludo, complimenti per i modi, si riconoscono subito le persone beneducate, spero che coi tuoi clienti ti comporti diversamente.

..Aldila' dei modi senza dubbio discutibili, il consiglio datoti dal truce Robertino, non e' affatto sbagliato nella sostanza.
Se sono io a dirlo puoi credermi sulla parola.

I dati Omi o di agenzia delle entrate, determinati con rilevazioni di media o, ancora peggio, quelli derivanti da pronostici elaborati da stime e perizie tecniche, lasciano tutte il tempo che trovano.

Ogni transazione e ogni oggetto di vendita, ha una storia tutta se'.
Per momento, per esigenza e per caratteristiche intrinseche dell'oggetto.

Cercare di determinare "a tavolino", il valore e la quotazione di una compravendita, e' come pretendere di imbroccare il risultato di un Derby ancora da disputare, consultando gli almanacchi storici.

Senza scendere in campo e senza giuocare la partita non si potra' verificare alcun dato.
Che per questo effetto diventera' un dato storico.

Se sei gia' "sceso in campo" nel passato, con il tramite di un mediatore, dovresti comunque esserti fatto un'idea sui valori, senza dubbio piu' compiuta, di quella che potresti trovare stampata sui borsini o pubblicata in rete.

Se hai ottenuto scarsi risultati o, addirittura nemmeno la lontanissima ombra, delle due motivazioni l'una:

Il prezzo era decisamente sballato.

Oppure il mediatore che hai scelto, non aveva i sufficienti mezzi e le risorse, per sostenere l'onere dell'azione di vendita.

Nel finale, consultare uno o piu' mediatori, che abbiano il polso giusto dell'andamento di quel mercato, resta l'azione piu' corretta ed efficace che puoi fare.

Resta inteso che vendere case non e' mai un giuoco da ragazzi.
Che siano di pregio o popolari non ha alcuna rilevanza.

Compra o vendere, una cosa bella al prezzo giusto, e' capace di farlo anche un somaro.
 
Ultima modifica:

Mauro27

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Dire che una tabella ottenuta mediando dati significativi, per quanto approssimativa, non possa dare un'idea sulle quotazioni, è la cosa più assurda abbia mai sentito.
Sarebbe come dire che non serve guardare le quotazioni di un'auto usata su 4R o AS (cosa che fanno tutti i conce) solo perché sono molte le variabili da considerare (condiz. meccaniche, estetiche, km, ecc...).
Paragonare il pronostico di un derby con la valutazione di un immobile è la cosa più insensata abbia mai letto.
Sono certo Lo Truce che tu riusciresti a venderlo ad un prezzo che nessun privato otterrebbe.

Lo Truce sei davvero uno stupido e molto maleducato. Non credevo vi desse così fastidio la compravendita tra privati.
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Dire che una tabella ottenuta mediando dati significativi, per quanto approssimativa, non possa dare un'idea sulle quotazioni, è la cosa più assurda abbia mai sentito.
Sarebbe come dire che non serve guardare le quotazioni di un'auto usata su 4R o AS (cosa che fanno tutti i conce) solo perché sono molte le variabili da considerare (condiz. meccaniche, estetiche, km, ecc...).
Paragonare il pronostico di un derby con la valutazione di un immobile è la cosa più insensata abbia mai letto.
Sono certo Lo Truce che tu riusciresti a venderlo ad un prezzo che nessun privato otterrebbe.

Lo Truce sei davvero uno stupido e molto maleducato. Non credevo vi desse così fastidio la compravendita tra privati.
Piu che altro il difficile e' non ridere quando scrivete " Aiuto ! "Eppure avevo letto le istruzioni su google "come diventare un Ai in 11 passi" IL truce e' costretto dal Capo Circo ad occuparsi di cose diverse: del resto, come dicevo, venisse mai un tuo par Lo Pescio a dirmi in studio una cosa del genere, rischierei di morire soffocato dal ridere. Il Capo Circo lo fa per me: mi ama. Detto cio' direi che puo' andare Egregio Lo Pescio...la sua risposta l ha avuta.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Dire che una tabella ottenuta mediando dati significativi, per quanto approssimativa, non possa dare un'idea sulle quotazioni, è la cosa più assurda abbia mai sentito.
Sarebbe come dire che non serve guardare le quotazioni di un'auto usata su 4R o AS (cosa che fanno tutti i conce) solo perché sono molte le variabili da considerare (condiz. meccaniche, estetiche, km, ecc...).
Paragonare il pronostico di un derby con la valutazione di un immobile è la cosa più insensata abbia mai letto.
Se parli di valori (molto) approssimativi hai perfettamente ragione.

Se ti riferisci a valori e quotazioni dettate da dati storici hai torto marcio.

Posto, che di una o duecento compravendite non intermediate, non frega un fico secco a nessuno.

Per paragonare, incrociando i dati, prodotti fabbricati in serie come lo sono le auto, con altri che invece sono fabbricati piu' "artigianalmente", come lo sono le case, occorre una fantasia piuttosto accesa.

Un modello di golf, di una Porsche di una Fiat, la trovi sempre uguale e la puoi reperire ovunque ed in qualsiasi momento a Torino, a Roma o a Palermo.
Non e' un caso, che pure nel mercato delle auto, tra quei prodotti definiti di "nicchia", le quotazioni teoriche e le tabelle nominali non contino e non rilevano nulla.
Anche e specie su prodotti risalenti a mezzo secolo fa'.

Per lo stesso effetto, diversa e' la situazione, per un alloggio come ad es. quello dei tuoi congiunti, disponibile ora, posto al primo piano, in via Verdi 51 a Mantova.

Evento, che in quel luogo, potrebbe verificarsi nuovamente tra un mese, oppure fra chissa' quanti anni.

Se lo stesso alloggio, fosse ubicato in via Montenapoleone 5 a Milano, quello stesso o simil evento vendita, che resta valido oggi, potrebbe attendere anche un secolo, prima di potersi verificare nuovamente.

Ecco che un alloggio, o un qualsiasi fabbricato, ovunque si trovi, potrebbe essere svenduto a causa di necessita' o errori.

Oppure stravenduto a causa di esigenze eo opportunita' specifiche.
Con buona pace delle tue tabelline e dei tuoi dati incrociati.

Con cessioni, che avvengono su valori reali e storici, che possono distaccarsi da quelli teorici, consueti o pronosticati, con percentuali dalla variabilita' infinita.

Nel 2014 il Brasile perse contro la Germania Sette a uno

Pochissimi avrebbero saputo prevederlo.

Uno, degli unici due scommettitori al mondo, ad aver azzeccato il pronostico, puntando solo venti euro su quel risultato, si porto' a casa in via espressa quasi 50mila dollari.

Cosi' e' la vita Mauro caro.
 
Ultima modifica:

Carlo Garbuio

Membro Senior
Agente Immobiliare
le quotazioni sui portali commerciali e quello delle agenzie delle entrate si assomigliano.
ragionare sul risultato finale può essere rischioso, approfondendo anche solo un pò ci si può accorgere che, di fatto, c'è una grande divergenza soprattutto nel metodo.
l'importante è avere chiari gli obiettivi ed essere consapevoli di quello che si usa.
l'esempio delle medie , per riportare un suggerimento letto, porta ad un numero di errori pari al numero delle medie utilizzate + la media delle medie. Se poi si approfondisce un minimo ci si accorge che proprio non sta in piedi e che risulta essere quindi molto pericoloso.
questi sono alcuni dei rischi nell'usare strumenti on line.
C'è comunque la possiiblità di operare con sicurezza e serenità ma ... si tratta di una scelta individuale e personale
 
Ultima modifica:

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
Sto per vendere un immobile di famiglia, e per meglio capire il mercato, sto cercando di recepire più informazioni possibili su compravendite e quotazioni.
Fatti fare una o più valutazioni da agenti del posto, e potrai incontrare quello che ti piace, che ti ispira fiducia, a cui affidare l'incarico di vendere ; se invece intendi vendere da solo , chiedi una valutazione a pagamento .
Le tabelle e le quotazioni valgono poco, senza l'esperienza sul campo.
Sarebbe come dire che non serve guardare le quotazioni di un'auto usata su 4R o AS (cosa che fanno tutti i conce) solo perché sono molte le variabili da considerare (condiz. meccaniche, estetiche, km, ecc...).
Le auto sono oggetti in serie, le case no.
Sono "mondi" diversi; ogni immobile è unico, e valutare le variabili è l'esercizio più difficile. Se non te ne rendi conto, parti con il piede sbagliato.
questo immobile è stato dato ad un AI di zona tanti anni fa, i risultati di vendita sono stati pessimi,
Prezzo sbagliato, o agente poco motivato.
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Sperando che 27 non indichi l eta'..ma temo di si , e' assai probabile che l AI trovato sia esattamente quello meritato. Quando si hanno atteggiamenti del genere uniti al biberon con latte nel taschino l AI un po in gamba semplicemente fugge. Valutazioni a pagamento ? Mha..temo che se gli chiedessero 500 euro si sentirebbe male: ma per principio. E' di quelli che "gia' sanno"
 

Giuseppe Di Massa

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Secondo te informarsi significa giocare al computer? ti invito a leggere sul dizionario il significato di giocare, temo ne ignori il significato.
Se poi conosci la risposta e non vuoi dirlo, nessuno ti impone di farlo.
Non ho nulla contro gli intermediari, siano essi di immobili, automobili o altri beni, ho quasi sempre venduto i miei beni per conto mio, ad esempio i concessionari hanno sempre valutato poco mezzi che ho sempre venduto personalmente guadagnando molto di più.

Concludo, complimenti per i modi, si riconoscono subito le persone beneducate, spero che coi tuoi clienti ti comporti diversamente.
Fai bene ad informarti, in una sondaggio nostro, anonimo, è risultato che una fetta imponete di clienti prima di incaricarci della vendita si erano informati con blog, social, forum ecc, ma che poi avevano scelto un mediatore per la paura di sbagliare. Vendere un'auto è infinitamente più facile e nasconde un numero enorme di problematiche in meno rispetto ad un immobile. Oltre tutto le informazioni reperite nei siti, forum ecc non sono affidabili perchè non finalizzate davvero alla vendita del tuo immobile, non esistendone due uguali, neppure sullo stesso pianerottolo. Anche le stime ufficiali spesso sono sballate, a Torino abbiamo quartieri che letteralmente cambiano da via a via e addirittura singoli palazzi dove le case valgono di più o meno, o parametri molto torinesi, introvabili on line. Nelle stime ufficiali invece trovi l'intero quartiere se non due accorpati, oltre tutto paramentri di 6 o 12 mesi prima. Infine ricorda che il concessionario che ti sottovalutava la macchina doveva guadagnare rivendendola e quel guadagno doveva essere sottratto a te, l'agente immobiliare si paga "in più" per il servizio, quindi stima l'immobile esattamente per quanto si venderà, è una previsione, non ha motivo di sottostimarlo, anzi di piuttosto si potrebbe far tentare dal sovrastimarlo per lusingare il proprietario ed avere l'incarico (atteggiamento da censurare, sia chiaro).
 
Ultima modifica:

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Fai bene ad informarti, in una sondaggio nostro, anonimo, è risultato che una fetta imponenete di clienti prima di incaricarci della vendita si erano informati con blog, social, forum ecc, ma che poi avevano scelto un mediatore per la paura di sbagliare. Vendere un'auto è infinitamente più facile e nasconde un numero enorme di problematiche in meno rispetto ad un immobile. Oltre tutto le informazioni reperite nei siti, forum ecc non sono affidabili perchè non finalizzate davvero alla vendita del tuo immobile, non esistendone due uguali, neppure sullo stesso pianerottolo. Anche le stime ufficiali spesso sono sballate, a Torino abbiamo quartieri che letteralmente cambiano da via a via e addirittura singoli palazzi dove le case valgono di più o meno, o parametri molto torinesi, introvabili on line. Nelle stime ufficiali invece trovi l'intero quartiere se non due accorpati, oltre tutto paramentri di 6 o 12 mesi prima. Infine ricorda che il concessionario che ti sottovalutava la macchina doveva guadagnare rivendendola e quel guadagno doveva essere sottratto a te, l'agente immobiliare si paga "in più" per il servizio, quindi stima l'immobile esattamente per quanto si venderà, è una previsione, non ha motivo di sottostimarlo, anzi di piuttosto si potrebbe far tentare dal sovrastimarlo per lusingare il proprietario ed avere l'incarico (atteggiamento da censurare, sia chiaro).
Caro amico occorre sorridere un po di questi tempi. In fondo l amico concessionario sottrae gia la sua provvigione...MA..c'e un MA...

IL TRUCE ha cambiato auto..e prima di tutto, sentito il collega esperto in volantini, ne ha messo uno al interno..con scritto vendesi ..pensando di sfruttare il parcheggio del sabato in ztl.

Drinnn drinnnnn.... ""Pronto scusasse e' u mudello spottttivo...? Si eh..ma l AZZETTO si puo pure sbassare di piu ??

CERTO, ho dei para scintille nuovi nel baule..

Driiiin drinnnnnn " Pronto scusasse aqquanto fa 250 o ci ha fatto a' centralina ?"

A 300 le regalo un casco..NO la centralina e' originale.


Driinnnn driiimmmmm ""Pronto..MA CONZUMA MOTTO ?""

BHe fara' i 6 forse 7....ma sa' com'e'.....

"AHH MA NON E' DIEZEL ?"

Driinnn drinnnnn "" Pronto...ZA AFFA LA PEMMUTA ? ZAVREI UNA PUNTO TUBBO"

E' proprio quella che mi piace guardi...


Driiinnn dirnnnn " PRONTO SONO IL TRUCE AMICO MIO CONCESSIONARIO VIENI A PORTARTI VIA IL MEZZO PRIMA CHE LA POLIZIA DEBBA PORTARE VIA ME"

E stiamo parlando di una vetture di quelle dette " assegno circolare" full grigio metalizzato cerchi 19 bruniti......Drrinnn drinnnn...""AH DA 19...QUELLI DA 45 NON ZE LI HA MICA MEZZI ???"

Non vedo l ora di vedere Lo Pescio alle prese con i clienti...DRIINNNN DRINNNNNN
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

I carciofi sono nella casseruola. Ripeto. I carciofi sono nella casseruola.
Monypenny ha scritto sul profilo di francesca63.
Buongiorno Francesca
In data 31 luglio 2019 ho stipulato un preliminare tramite agenzia con una società srl, per l'acquisto di una unità immobiliare, facente parte di un blocco di 8. Si trattava di un acquisto su progetto, in quanto al momento della firma nulla era fisicamente esistente.
Alto