1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pecora nera

    pecora nera Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve sono una nuova iscritta e vorrei avere delle delucidazioni su un mio problema: un anno fà è mancata mia sorella che ha lasciato un testamento olografo consegnato ad una esecutrice testamentaria, premetto che mia sorella non era sposata e non aveva figli ma conviveva con una persona; nel testamento lasciava la sua quota di eredità ad un fratello e ad una sorella (premetto che ns padre è vivente e ancora non ha diviso le sue proprietà) ad un'altra sorella il 50% dell' immobile in cui viveva (comprato a mezzo mutuo con il compagno che ha l'altro 50%) alla sottoscritta alcuni suoi effetti personali (diamante,pelliccia,bracciale,borsa) ed in più c'era scritto sul testamento l'onere alla sorella che ha erditato il 50% della casa ad aprire un C/C a mio figlio e versargli la somma di € 20.000. L'esecutrice testamentaria disse che mia sorella in un primo testamento mi aveva escluso e poi dietro sue insistenze mi ha lasciato i beni che ho elencato.
    Inoltre è possibile che la liquidazione è stata data interamente ai miei genitori? (Ente erogatore inpdap).
    Il problema è: in un primo momento l'esecutrice testamentaria voleva farci rinunciare all'eredità di modo chè tutti i beni sarebbero andati ai miei genitori e quando io le ho detto che io non volevo rinunciare lei mi ha risposto che in tal caso avrei avuto in meno nell'eredità di mio padre, poi non si è fatto nulla, hanno fatto la successione e quindi la sorella che ha avuto il 50% della casa ha iniziato a pagare la metà del mutuo, nella casa vive il compagno e a loro, vale a dire alla mia famiglia, non va a genio quindi hanno intentato causa al compagno per sciogliere la comunione e nella prima udienza il compagno di mia sorella ha detto che il testamento è falso. In tutto questo io ancora non ho avuto nulla e non mi parlo più con la mia famiglia.
    Vi ringrazio per le risposte che mi darete.
     
  2. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    Eè una situazione estremamente complessa (ci mancava pure l'esecutrice testamentaria che...invece di eseguire il testamento....consiglia di buttarlo a mare!) .
    Ho anche fortissimi dubbi che il compagno di tua sorella possa eccepire la falsità del testamento olografo, visto che ....non esistendo nè norma di legge nè testamento alternativo che lo vedrebbe attivamente legittimato quale erede ...a pelle, secondo me, NON è legittimato neanche all'azione e quindi la sua eccezione dovrebbe essere respinta dal Giudice.

    In ogni caso: sino a quando non fosse dichiarata la nullità del testamento , chiaro che dovrebbero essere attuate le disposizioni testamentarie. E se non hai avuto nulla, non resta che un buon Legale che esamini i documenti e ne tragga le conseguenze nel'interesse tuo e di tuo figlio. Non si tratta di fare altre cause, almeno per ora : si tratta semplicemente di cominciare a chiedere , in modo chiaro e documentato, lo spontaneo adempimento di obblighi altrui che sono altrettanto chiari e precisi, assegnando un termine indifferibile per adempiere. Ma per non creare altra confusione sopra alla tanta che già è stata fatta, è bene che lo faccia un Legale.
     
    A Valerio Spallina piace questo elemento.
  3. Martino1981

    Martino1981 Membro Junior

    Agente Immobiliare
    La domanda quale ?
     
  4. pecora nera

    pecora nera Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve grazie allo studio minucci per la risposta, si lo so che legalmente il compagno di mia sorella non avrebbe nessun vantaggio ma nel caso si iniziasse un procedimento per falsità del testamento io che rischi corro?
     
  5. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    No, pecoranera, il vantaggio lui potrebbe averlo nel fatto che chi oggi gli chiede la divisione giudiziale della comunione potrebbe riverlarsi non legittimato a chiederla , se il testamento fosse falso.
    Quel che penso è che non sia legittimato a far valere la falsità del testamento, in quanto lui non è erede in ogni caso.

    Se il testamento si rivelasse falso , succederebbe che tornerebbero ad operare le norme di legge sulla successione , e unici eredi (in mancanza di coniuge e figli) sarebbero i genitori.
     
    A Valerio Spallina piace questo elemento.
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se tua sorella ha redatto testamento olografo , con esecutricie testamentaria è segno che sapeva o comunque si è informata su cosa e come doveva fare, presumo quindi che oltre ad avere nominata una esecutrice testamentaria avrà anche fatto firmare da 2 testimoni il testamento, per cui non è ammissibile nessuna richiesta di invalidazione. Fabrizio
     
  7. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    Che io sappia il testamento olografo non richiede testimoni, e l'unico requisito richiesto sul piano formale è che sia interamente scritto di pugno da chi vi esprime la propria volontà (da cui la definizione di olografo).
    I periti calligrafi sanno meglio di ogni altro in quanti casi vengono chiamati a consulenza dai Giudici perchè si contesta l'autenticità della stessa formazione e provenienza del documento.
     
    A ilragno e Valerio Spallina piace questo messaggio.
  8. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ... questo particolare dei testimoni, nel caso di testamento olografo, non lo ricordo: sei sicuro?
     
  9. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Niente testimoni, anzi la firma aliena del testimone rischia di far invalidare l' atto....

    Smoker
     
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ..., inoltre che sia datato e firmato di pugno del testatore. Art. 602 c.c.
     
  11. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Perchè ? Cosa cambia ?
     
  12. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Potrebbe venire meno il requisito dell' autografia, non vorrei che per eccesso di zelo, l' inserimento di grafie non appartenenti al testatore inficiassero l' atto. Riguardo i testimoni è certo che non sono previsti....

    Smoker
     
    A Bagudi e studiopci piace questo messaggio.
  13. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si chiedo venia , avevo confuso con il testamento pubblico che necessita di 2 testimoni.. Fabrizio
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  14. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ... adesso che sappiamo quasi tutto sul testamento...., dopo i dovuti scongiuri, facciamoci una bevuta rinfrescante....:birra: ..
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  15. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Anche perchè non abbiamo niente da testamentare :risata:
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  16. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    .... veramente il mio pensiero era altro ... ma entrambe le ragioni ... valide. :D
     
  17. @studiominucci
    La figura dell'esecutore testamentario è regolata in qualche modo ?
    E' una vera esecutrice testamentaria nominata in testamento ? oppure è la classica amica, un pò pettegola ed impicciona, della zia che ha affidato la busta con il testamento ? ci sono cioè responsabiltà giuridiche dell'esecutrice ?
     
  18. ilragno

    ilragno Ospite

    E' stato publicato il testamento (operazione notarile) ?
     
    A STUDIOMINUCCI piace questo elemento.
  19. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    Ho trovato questo bellissimo e completissimo articolo, che spiega davvero quasi tutto, e meglio di me, circa l'esecutore testamentario :
    http://www.altalex.com/index.php?idnot=39415

    Spero sia utile soprattutto all'autrice del 3d , che potrà subito verificare da sola se siano state rispettate le varie regole e quali siano le conseguenze in caso negativo.
    Inoltre mi sembra essenziale anche la domanda de Il Ragno circa la pubblicazione del testamento.
    In ogni caso (almeno a mio giudizio) la materia successoria e testamentaria è complicatISSIMA e ....non se ne esce bene (spesso) neanche con l'assistenza di Notai, ma figurarsi senza la consulenza di un Legale o Notaio!
    Non è argomento da "faidate"! Assolutamente no!
     
    A Bastimento, ilragno e Valerio Spallina piace questo elemento.
  20. ilragno

    ilragno Ospite

    Articolo esaustivo : grazie per la condivisione.

    Se la pecora nera coglierà i velati suggerimenti di alcuni interventi, soprattutto questo ultimo di studiominucci, capirà che le cose non stanno andando secondo le Leggi e, pardon, la stanno prendendo in giro. Questo è sicuro.

    Intanto ha fatto bene ad essersi rivolta ad immobilio. Almeno l'allarme è suonato e forte anche.
     
    A STUDIOMINUCCI piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina