leper

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Buongiorno a tutti,
il rifacimento del tetto di un fabbricato condonato, costruito all'ultimo piano di un condominio su una parte di terrazzo che fa da copertura agli appartamenti sottostanti, è a totale carico del proprietario o viene suddiviso in 1/3 e 2/3?

Una buona giornata, grazie mille! :)
 

MauroScherlin

Membro Attivo
Professionista
Bella domanda! A mio avviso, non facente parte dell'originario condominio e delle relative quote millesimali é una proprietà privata e la manutenzione è a carico del proprietario. Per analogia come i pergolati.
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Se ho capito giusto, qui il lastrico solare è stato coperto da un nuovo manufatto e questo è a sua volta coperto da un tetto. Se la mia interpretazione è corretta:

A) - Il tetto fa sempre parte delle parti comuni salvo diversa disposizione da rilevarsi nel regolamento (contrattuale) condominiale art 1117 cc.

B) - Per le spese si applica il 1123 cc, comma 2 (pagano quelli che hanno la proprietà coperta da quel tetto).

C) - Al 1226 del cc abbiamo la ripartizione delle spese relativa al lastrico solare ma, se ho ben capito la situazione (un nuovo tetto sopra al lastrico precedente) penso si debba applicare quanto previsto dal 1127 del cc.

In conclusione: Vanno indennizzati i condomini (se già non è stato fatto) e le spese condominiali vanno ripartite secondo tabelle millesimali.

Di certo una foto di com'era prima e com'è adesso potrebbe aiutare a comprendere meglio la situazione.
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Discussioni simili a questa...

Le Ultime Discussioni

Alto