1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ferderico

    Ferderico Ospite

    buona sera a tuti ,volevo una piccola chiarezza su la banca che sto chiedendo il mutuo ,e giusto che la banca mi chieda se ho denaro vincolato "in banca o alla posta"se la dita dove lavoro quanto e il TFR andandolo a ritirare ? a qualcuno di voi hanno chiesto queste cose ?
     
  2. lautrec1

    lautrec1 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    del denaro vincolato no sono cose tue se hai dei soldi vincolati o meno e giusto se ti chiedono se hai rate o impegni di altro genere e lo fanno perche se hai gia altre rate sostanziose rispetto al tuo stipendio nn potrai soddisfare il loro indice rata/reddito che nn deve superare un terzo..cioè di solito le banche se guadagni 1000 euro ti potranno fare un mutuo che come rata massima nn dovrà superare un terzo di esso quindi una rata di 350/400 euro.
    riguardo a dove lavori no!! ma se hai un contratto a tempo determinato o indeterminato si perche cambiano i mutui in base a queste cose.
    tfr neache!! ma che banca sei andata veramente troppe domande che nn servono a loro..spero ti abbiano chiesto anche altro e nn solo ste cose..ti hanno chiesto almeno che tipo di muto vorresti fare che mutui hanno quanti anni di mutuo vorresti fare nulla di questo ti han chiesto?
    io se fossi in te cambierei banca se vuoi in privato ti do un sito dove puoi fare un confronto tra le 20 migliori banche con le migliori proposte di mercato.
     
    A Ferderico piace questo elemento.
  3. Ferderico

    Ferderico Ospite

    ciao ,ora ti spiego in grandi linee se no qui dovrei scrivere un libro per quello che l'agenzia mi ha e mi sta causando,
    2 anni fa trattiamo una casa in condominio 6 famiglie,si fano i conteggi apriamo il conto corrente in banca ,lo accettano
    ,e qui tutto a posto.Proponiamo ai proprietari se potevamo iniziare a ristrutturarla e iniziare a viverci appena finiti i lavori ,ok nessun problema accettano per l'agenzia tutto a posto chiediamo un finanzi amento di 20.000€ per poi estinguerlo il mese successivo col mutuo ma passa il primo mese il 2 il 3 ma dopo tante chiamate e tanti pensieri e bugie ci fano sapere che uno dei tre eredi aveva un ipoteca,ci cade una paralisi .in questi due anni accade un po di tutto fano le facciate e ora mi entra l'acqua in casa hano rifatto le fogne si sono appropriati del mio futuro giardino come discarica ora quasi ripulito,per fortuna ora la casa e in regola dopo due anni,MA la richiesta per il mutuo e scaduta due finanziare in corso che dovevamo estinguere subito per non risultare nelle banche dare hai proprietari tutti i soldi dei lavori sino ora fatti ,io ho perso l'agevolazione per i nuovi infissi e chi sa quale altra agevolazione ora conosciamo una persona che ci sta seguendo fa preventivi con banche diverse e ci sta facendo qualche conteggio molto probabile e riuscita a non far apparire i finanzi amenti in corso ma ci a chiesto forse per una sicurezza in piu che vuole la banca se o soldi miei messi da parte forse nel caso saper andare a pignorare ? credo ,gli richiederò piu chiarimenti per questo motivo . ora dopo il romanzo vorrei chiedervi e se ritenete giusto che chieda un risarci mento danni e iniziare una causa legale all'agenzia per quello che mi ha fatto dannare in questi anni .Poi un altra cosa, se i lavori li dovrei pagare io sapendo che la casa non e ancora intestata a me ma per fortuna non ci hano chiesto l'affitto meno male le .Diciamo che sono abbastanza disperato e non so ancora come andrà a finire avrei dovuto mettere un avocato ma costano molti quattrini e piu delle volte senza concludere niente .
    Se avete voglia di darmi qualche chiarimento se siete a conoscenza delle leggi e soprattuto di buon senso che mi sto rendendo conto che qui dove vivo io poche persone ne hanno se non e per soldi non fano niente.
    io vi ringrazio dell'aiuto, a presto . A: non vi metto fretta con quello che ho scritto !!.
     
  4. lautrec1

    lautrec1 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    la banca se ti ha chiesto se avevi soldi sul contocorrente o vincolai sicuramente lo ha fatto per esser piu sicura e tranquilla caso mai le cose potrebbero andar male e un pò come se fosse una firma di garanzia anche se vale molto piu quest'ultima che sapere se un cliente ha qualche soldo in banca perchè tu il giorno dopo potresti gia nn averli almeno che nn te li vincolano in qualche loro fondo ecc ecc cmq sia nn sei obbligato a dirglielo se vuoi.
    per il discorso di fare una causa all'agenzia potrsti anche vincerla con un buon avvoccato però occhio perchè non so se ne vale la pena andresti in un tunnel veramente lungo,inizialmente dovrai sostenere tutte le spese tu per riaverle un indomani molto futuro(in media i tempi si aggirano sui 10/15 anni anche)i tuoi soldi...io eviterei intraprendere una causa legale..piuttosto contatta l'agenzia e cerca di farti venire incontro su qualche spesa se proprio. per il mutuo se vedi che la banca inizia a tirarsi indietro propronigli tu un galante se c'e l'hai(anzi strano che nn te l'abbiano chiesto).:ok:;)
     
    A Ferderico piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina