1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Grande

    Grande Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti,
    ho bisogno di Vs/ consigli, anche di tipo legale, onde risolvere una questione che mi angustia da parecchio.

    Scusate tutti, alle 15,10, inavvertitamente, ho inviata interrotta la mia discussione. La riprendo: sono proprietario per 14/16 di un fatiscente cantinato indiviso risalente al 1880 e, a tutt'oggi, privo di allacciamenti a gas, luce ed acqua.
    L'acquisto di tali 14/16 è avvenuto in due tempi. nel 1983 per 10/16 e nel 1998 per altri 4/16. Gli altri 2/16 risultano ereditati nel 1932 da due mie zie, ormai decedute da oltre 20 anni e i cui eredi non hanno mai messo piede nel cantinato perchè residenti in varie parti d'Italia o ignari dell'esistenza di tali infinitesima proprietà. Di conseguenza, l'onere della relativa manutenzione, per tutti questi 27 anni trascorsi, è ricaduta sulle mie spalle. Pertanto, considerato il tempo trascorso dal primo acquisto, posso acquisire queste due parti per usucapione? Necessita istruire un processo o si può evitare? Può applicarsi la tacita rinuncia degli eredi e l'estinzione dei diritti testamentari?
    Grazie a tutti per i Vs/ suggerimenti.
     
  2. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    sarebbe?
     
    A Grande piace questo elemento.
  3. robertobosco

    robertobosco Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ritengo ci siano tutti i presupposti per affidare ad un legale l'avvio dell'azione dell'usucapione, necessaria per l'acquisizione del diritto e per rispondere alla tua domanda.
    Per quanto riguarda "la tacita rinuncia degli eredi e l'estinzione dei diritti testamentari", ritengo siano azioni inesistenti giuridicamente.
    Mi associo per questo al " sarebbe ? " di Sarah333.
     
    A Grande piace questo elemento.
  4. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Roberto in origine questo thread era vuoto!!!!!:risata::risata: C'erano solo le prime tre righe infatti!!!!

    Per il resto..l'usucapione si acquista Ex lege, ovvero semplicemente attraverso l'esistenza di quanto richiesto dalla norma (possesso ventennale ininterrotto e non clandestino). La sentenza è una sentenza di accertamento che pone fine ad ogni minimo dubbio.ma per avere tale sentenza si deve instaurare un contraddittorio con gli intestatari quali dalle risultanze catastali. se questi non si oppongono..amen e finisce tutto lì. Se questi si oppongono si va a testimoni prove e similari..
    Per il caso in questione direi che ha pienamente usucapito.
     
    A Grande piace questo elemento.
  5. robertobosco

    robertobosco Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    sarah, scusami, ma non comprendo il significato delle tue prime due righe.
    Attendo e ti saluto.
     
  6. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    nel senso che ho scritto sarebbe? perchè Grande non aveva postato la questione ma aveva scritto solo le prime 3 righe del suo post cioè che appunto c'era una questione che lo angustiava senza scrivere poi il resto...
     
  7. robertobosco

    robertobosco Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ho compreso.
    Io non ho avuto modo di leggere la richiesta incompiuta.
    Un saluto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina