• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  • Creatore Discussione Utente Cancellato 78531
  • Data di inizio
U

Utente Cancellato 78531

Ospite
Buongiorno, ho acquistato 25 anni fa un immobile con relativo giardino.
All’epoca ho recintato l’area includendo pero anche una porzione di terreno che era del comune.
L’ho sempre utilizzata in uso continuativo e me ne sono sempre occupato per il mantenimento.
Siccome il comune dice che non puo vendermelo perche il comune dice di non poter vendere terreni che gli sono pervenuti per esproprio, anche se riguarda un piccolo pezzetto di terreno.
posso provare con un’azione di usucapione?
Si tratta di un piccolo fazzoletto di terra da giardino senza servitu o strade pubbliche.
Cosa mi consigliate?
 

Jan80

Membro Assiduo
Professionista
Se è di proprietà demaniale, come sembra, non puoi usucapirla. Verifica se si tratta di una proprietà comunale in genere o se è passata al demanio. Dato che arriva da esproprio è facile che sia demaniale.
 
U

Utente Cancellato 78531

Ospite
Forse nulla...ma l’usucapione su terreni comunali forse non si puo’ applicare....qualcuno ha esperienze in merito?
 

Jan80

Membro Assiduo
Professionista
Quindi deve verificare se è demaniale o meno, come ho scritto sopra, prima di iniziare l'usucapione. Dato che c'è un esproprio di mezzo è probabile che lo sia.
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
Quindi deve verificare se è demaniale o meno, come ho scritto sopra, prima di iniziare l'usucapione. Dato che c'è un esproprio di mezzo è probabile che lo sia.
Questo è chiaro, ma anche se non lo fosse mi sembra strano che una proprietà comunale o comunque pubblica si possa usucapire.
 

Jan80

Membro Assiduo
Professionista
Si può, ma solo in determinate condizioni. Il fatto che sia stato espropriato non promette bene dato che a qualcosa doveva essere stato destinato, destinazione che comunque non è avvenuta.
 
U

Utente Cancellato 78531

Ospite
Il comune aveva eseguito un esproprio per un’area importante dove una cooperativa aveva costruito un area urbanistica in edilizia agevolata. Non so come o perche ma ci sono piccoli lotti con unico subalterno che sono stati lasciati “vuoti” a terreno.
Qualcuno dei proprietari come il sottoscritto, se li sono trovati all’interno o in confine con la propria proprieta e da allora ci sono rimasti.
Ora vorrei provare a regolarizzare la mia posizione ma il comune non puo vendere e quindi vorrei provare a usucapire...
Grazie
 
U

Utente Cancellato 78531

Ospite
Forse faceva parte della cubatura generale...ma ora???? Mi piacerebbe regolarizzare la posizione ma non so quale strada prendere..
 

Jan80

Membro Assiduo
Professionista
Io verificherei a cosa fosse destinato nel piano particolareggiato la parte che vorresti usucapire un modo da capire se le previsioni del piano si siano attuate o meno e se, per caso, la proprietà fosse passata al demanio. Puoi incaricare un tecnico che esegua le dovute verifiche e da lì capire se è come muoverti con l'aiuto di un legale. Se poi riesci a convincere altri proprietari che hanno fatto lo stesso i costi sarebbero di certo abbattuti.
 
U

Utente Cancellato 78531

Ospite
Volevo aspettare il termine del periodo estivo per seguire questo percorso.
Grazie
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buon giorno, per cortesia Vi scrivo per avere delle informazioni, ovvero l'amministratore di condominio può anche avere un'agenzia immobiliare? Ho trovato risposte molto contrastanti. Grazie
È possibile intestare il ricavato della vendita non al proprietario
Alto