1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Nord

    Nord Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Buongiorno,
    sto acquistando un immobile con antistante un piccolo giardino privato. Questo giardino si sviluppa per una larghezza di 10 m (come la casa) ed ha una profondità di 4,50 m (filo siepe esterno).
    Aldilà della siepe vi è un piccolo spazio verde comunale (profondità 5 metri) cui segue marciapiede e strada.

    Dall'atto notarile di circa 60 anni fa si desume che l'area di giardino legato all'immobile avrebbe una profondità di 3 metri e quindi non di 4,50.

    La domanda sorge spontanea: siccome la siepe di confine è radicata da più di 20 anni, quel 1,5 m di terreno in più sono acquisiti per usucapione?

    Vi ringrazio tanto.
    Cordiali saluti.
     
  2. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Se il tutto fosse stato usucapito ci sarebbe una sentenza di un giudice ed una trascrizione/iscrizione.
    Inoltre in linea di massima i beni demaniali e comunali, salvo alcune eccezioni, non sono usucapibili.
     
  3. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino


    dipende dal tipo di siepe, alcune permettono, altre no, l' usucapione........

    Scrivici il nome della pianta in latino........

    Smoker
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  4. Nord

    Nord Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ah... Smorzate le speranze quindi!
     
  5. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    No, vai a controllare se esiste una trascrizione a favore
     
  6. Nord

    Nord Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Esiste solo un permesso di passaggio (le servitù sono state istituite nel 40 circa, questo atto è precedente) da parte del Comune e basta...
     
    A Patatina piace questo elemento.
  7. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    quindi non c'è usucapione
     
    A Patatina e Rosa1968 piace questo messaggio.
  8. Nord

    Nord Membro Junior

    Agente Immobiliare
    No, ma mi diceva un amico che sta studiando giurisprudenza che l'usucapione è valido anche senza che vi sia un atto di un Tribunale...
    Ma deduco che non sia così...
     
    A Patatina e Rosa1968 piace questo messaggio.
  9. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    E chi decide e chi trascrive?
    Un conto è vantare un diritto altro e farlo valere verso i terzi
     
    Ultima modifica di un moderatore: 6 Gennaio 2015
    A Patatina piace questo elemento.
  10. Nord

    Nord Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Insomma lui sosteneva che, essendo la proprietà in uso esclusivo da parte della parte venditrice da più di 20 anni ed essendoci il disinteresse del reale proprietario (il Comune), automaticamente per la Legge dell'usucapione la proprietà viene trasferita alla parte che ne ha mantenuto l'uso e gli oneri relativi.

    Inoltre sostiene che l'usucapione per Legge è immediato, non deve essere trascritto. Se viene trascritto è un "di più". Ma non c'è scritto da nessuna parte che un usucapione debba essere per forza autorizzato dal Tribunale.

    Questo è quello che mi diceva lui... Io purtroppo sono inserperta in questa materia, mi occupo più di ristrutturazioni.
     
  11. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Tu puoi dire che sei proprietario per usucapione ma chi compra vuole la prova data dalla trascrizione
     
    A Patatina piace questo elemento.
  12. Patatina

    Patatina Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Io al tuo posto lascerei via le dita da quel1,5 di giardino in conservatoria il 1,5 di giardino é di proprietà del comune, ora il venditore non può vendertelo dicendo che lo ha usucapito in automatico, quando si tratta di immobili non si usucapisce un bel niente in automatico,io ti suggerisco di attenerti alle visure ipotecarie, quindi tu comperi e PAGHI solo il immobile il giardino fino a 3 metri di profondità punto e il tizio che vende riceve la somma corrispondente ai tre metri di profondità e non 4,5 metri di profondità ci sei?

    Dopo che hai comperato, utilizzi il giardino si fino a 4,5 metri di profondità se un giorno il comune ti viene a dire qualcosa non dovrai fare altro che liberare quel 1,5 , può darsi che hai fortuna il comune non si accorgerà mai di questa tua sgarratura............... Mi segui?

    @Nord il Tuo amico studente di giurisprudenza ha detto giusto, si può rogitare per 4,5 metri di profondità, se il notaio non fa i controlli necessari,diciamo che tu è il venditore la potreste pure scampare , ma tieni ben presente che in qualunque momento ,da dopo il rogito e pagamento dell importo di comprita, il comune può pretendere la restituzione del 1,5 metri di giardino pretendendo addirittura che la compravendita non è valida insomma ti conviene vivere con la spada di damocle sulla testa??!?! Bah vedi tu!!
     
    Ultima modifica di un moderatore: 7 Gennaio 2015
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  13. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Il notaio fa firmare la planimetria catastale
     
    A Rosa1968 e Patatina piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina