1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Laly8513

    Laly8513 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    sono nuova del forum e ho alcune questioni immobiliari da porvi. La prima:
    Mio padre è proprietario insieme a mia zia di uno stabile. Il frazionamento è per piani: mio padre è proprietario del piano terra al 50% con mia zia, al 100% è proprietario del I piano e infine III e IV piano sono interamente di proprietà di mia zia.
    Il piano terra è accatastato come C2 e una parte C1 (è un ristorante concesso in locazione) mentre il primo piano (quello interamente di proprietà di mio padre) è interamente classificato come D2 anche se è frazionato in due parti, una delle quali concessa in locazione insieme al piano terra.
    La seconda parte è quella che vorrei "trasformare" in appartamento dove ci andrò a vivere, con tutte le concessioni e le pratiche di cambio di destinazione d'uso del caso. La questione è questa: dal momento in cui mi farò completamente carico di tutte le spese di ristrutturazione vorrei certamente beneficiare dello scarico fiscale del 50%, qual è l'opzione migliore per poterne beneficiare in modo da essere anche tutelata, dal momento che l'immobile non è a me intestato?
    Le opzioni che ho preso in considerazione sono le seguenti:
    - Donazione che ho subito escluso in quanto è impugnabile:ho una sorella con cui non sono proprio in ottimi rapporti e inoltre le banche non concedono i mutui per la ristrutturazione di cui sicuramente avrò bisogno;
    - Vendita ma non ho le disponibilità liquide sufficienti (sapevo che le vendite devono essere tutte tracciate);
    - Comodato gratuito, uso, abitazione e usufrutto. Di queste quattro opzioni conosco ben poco ma so solo che rientrano nelle casistiche per poter fruire delle agevolazioni fiscali del 50%, me lo confermate? Mi sapreste spiegare le varie differenze soprattutto l'opzione che mi garantisca maggior tutela?
    Grazie anticipatamente a chi mi risponderà
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina