• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

giangy11

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Salve,
avrei una domanda: sto comprando casa tramite agenzia e devo firmare un preliminare di vendita in cui mancano alcune informazioni scritte sulla proposta d'acquisto (accettata dal venditore e definita come 'contratto preliminare di vendita una volta firmata'), come ad esempio presenza di mobilio ecc, secondo l'agente immobiliare poichè scrivere queste informazioni sul preliminare porterebbero ad un costo 'eccessivo' dello stesso per la registrazione all'agenzia delle entrate, secondo lui inutile in quanto già scritte nella proposta d'acquisto.
Secondo voi è vero? O meglio, la proposta d'acquisto una volta firmata da ambo le parti, rimane valida anche se dopo è stato redatto un contratto preliminare? E anche se viene eliminato l'assegno di caparra previsto nella proposta d'acquisto (5mila euro) e ne viene versato un altro (10mila euro) contestualmente alla firma del preliminare?

Grazie in anticipo
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Secondo voi è vero?
No, se non avete modificato gli accordi, nel nuovo contratto deve essere riportato tutto quanto scritto nel vecchio (cioè nella proposta accettata).
Non ha senso rinunciare ai propri diritti per paura di pagare qualche soldo per la registrazione.
O meglio, la proposta d'acquisto una volta firmata da ambo le parti, rimane valida anche se dopo è stato redatto un contratto preliminare?
No, il nuovo contratto sostituisce e rende inutile il vecchio.
E anche se viene eliminato l'assegno di caparra previsto nella proposta d'acquisto (5mila euro) e ne viene versato un altro (10mila euro) contestualmente alla firma del preliminare?
Se vi siete accordati in questo modo, va bene.
Le modifiche devono essere condivise .
Ma deve essere tutto chiaro.
 

RhPositivo

Membro Attivo
Professionista
Salve,
avrei una domanda: sto comprando casa tramite agenzia e devo firmare un preliminare di vendita in cui mancano alcune informazioni scritte sulla proposta d'acquisto (accettata dal venditore e definita come 'contratto preliminare di vendita una volta firmata'), come ad esempio presenza di mobilio ecc, secondo l'agente immobiliare poichè scrivere queste informazioni sul preliminare porterebbero ad un costo 'eccessivo' dello stesso per la registrazione all'agenzia delle entrate, secondo lui inutile in quanto già scritte nella proposta d'acquisto.
Secondo voi è vero? O meglio, la proposta d'acquisto una volta firmata da ambo le parti, rimane valida anche se dopo è stato redatto un contratto preliminare? E anche se viene eliminato l'assegno di caparra previsto nella proposta d'acquisto (5mila euro) e ne viene versato un altro (10mila euro) contestualmente alla firma del preliminare?

Grazie in anticipo
La proposta è già valida a tutti gli effetti di legge, non capisce perché fare un nuovo preliminare, comunque scrivere di più comporterà qualvje decina di euro un più di registrazione per cui non vedo perché non farlo. Di all'agente di non preoccuparsi di cose che non lo riguardano. E scrivi scrivi scrivi tutto e non lasciare niente di sottinteso o a parole. Poi succedono i fraintendimenti e quello che non è scritto non è valido
 

giangy11

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
La proposta è già valida a tutti gli effetti di legge, non capisce perché fare un nuovo preliminare, comunque scrivere di più comporterà qualvje decina di euro un più di registrazione per cui non vedo perché non farlo. Di all'agente di non preoccuparsi di cose che non lo riguardano. E scrivi scrivi scrivi tutto e non lasciare niente di sottinteso o a parole. Poi succedono i fraintendimenti e quello che non è scritto non è valido
Grazie per le risposte veloci. A suo dire scrivere cose che riguardano la vendita del mobilio della casa piuttosto che la presenza dell' impianto fotovoltaico configurerebbero un tipo di contratto diverso?!
Ho sentito anche segreteria del notaio e dice non è vero, quello che si paga in più sono solo i bolli delle pagine extra, non ci sono altre tasse e anche se fosse non capisco il motivo di omettere certe cose.
Se poi è vero che il contratto preliminare annulla implicitamente la precedente proposta d'acquisto allora mi viene un po' da pensare male.
 

giangy11

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Tra l'altro è corretto che non ci sia alcuna menzione dell'agenzia ne dell'agente come mediatore nella bozza di contratto preliminare che ci ha dato?
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Tra l'altro è corretto che non ci sia alcuna menzione dell'agenzia ne dell'agente come mediatore nella bozza di contratto preliminare che ci ha dato?
Si, il contratto preliminare è fra te e il venditore.
La menzione dell'avvenuta mediazione dovrà esserci al rogito.
A suo dire scrivere cose che riguardano la vendita del mobilio della casa piuttosto che la presenza dell' impianto fotovoltaico configurerebbero un tipo di contratto diverso?!
Se vuoi avere la certezza che mobili e impianto fotovoltaico facciano parte della vendita, devono essere esplicitamente menzionati anche nel nuovo contratto preliminare che andrete a firmare.
Se poi è vero che il contratto preliminare annulla implicitamente la precedente proposta d'acquisto allora mi viene un po' da pensare male.
E' vero, la "annulla" esplicitamente; anzi, più corretto dire che la supera.
Anche a me viene da pensare male; il giorno del rogito ( o il giorno prima) vai a controllare che tutto quanto ti è stato promesso in vendita sia presente nell'immobile.
 

giangy11

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Non capisco per quale motivo allora, ho dovuto insistere per farmi rimettere anche nel preliminare le stesse condizioni scritte nella proposta, vediamo cosa farà. Tra l'altro comincio ad avere qualche timore che questo agente non sia del tutto 'in regola'. Non compare mai il suo nome in nessun atto, fa tutto riferimento al nome dell'agenzia e basta
 

RhPositivo

Membro Attivo
Professionista
Non capisco per quale motivo allora, ho dovuto insistere per farmi rimettere anche nel preliminare le stesse condizioni scritte nella proposta, vediamo cosa farà. Tra l'altro comincio ad avere qualche timore che questo agente non sia del tutto 'in regola'. Non compare mai il suo nome in nessun atto, fa tutto riferimento al nome dell'agenzia e basta
Potrebbe essere un immigrato clandestino
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Non capisco per quale motivo allora, ho dovuto insistere per farmi rimettere anche nel preliminare le stesse condizioni scritte nella proposta, vediamo cosa farà.
C’è poco da vedere: se il contratto predisposto non corrisponde a quanto concordato prima nella proposta accettata, non sei tenuto a firmare: non è l’agente a poter decidere per te.
Tra l'altro comincio ad avere qualche timore che questo agente non sia del tutto 'in regola
Del tutto ininfluente per i tuoi rapporti contrattuali con il venditore.
Se hai il dubbio, comunque, puoi tranquillamente chiedere spiegazioni.
 
Ultima modifica:

giangy11

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
salve, a tutti, la procedura di acquisto della casa sta andando avanti. Ho firmato preliminare (con le opportune modifiche), ora mi è arrivata la copia della registrazione dello stesso all'agenzia delle entrate (con modello F24). E' corretto che come contribuente sia stato messo il venditore invece che l'acquirente (io)?
Grazie
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buonasera, ho un quesito da porre: sono socio accomandatario di una società sas con oggetto sociale la mediazione immobiliare. Contemporaneamente posso essere socio accomandante di un'altra società sas con oggetto sociale la ristrutturazione di immobili?
Alexpa80 ha scritto sul profilo di francesca63.
Ciao Francesca, scusami.
Domani avrò il preliminare davanti al notaio.
Ancora non ho la delibera definitiva del mutuo.
L'agente mi ha chiesto già la provvigione.
Ma non si ottiene alla delibera definitiva?
Anche il consulente mi ha detto che la mia attualmente non é una delibera definitiva.
Grazie anticipatamente
Alto