1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. VinCol

    VinCol Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,
    sono proprietario di un immobile accatastato come A6 da sempre stato utilizzato come legnaia che non ha ne luce, ne acqua, ne tanto meno i servizi igienici al suo interno
    il comune mi ha chiesto di effettuare una variazione alla categoria C2 a loro dire obbligatoria perchè la categoria A6 è ormai in disuso, e di pagare l'ICI per differenza con la nuova rendita catastale per gli ultimi 5 anni.

    Mi stanno chiedendo il giusto?
    la categoria C2 non ha dei requisiti minimi?

    grazie mille per le Info che mi darete

    VinCol
     
  2. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Ciao Vincol.
    Per procedere a quello che ti hanno chiesto devi mediante un tecnico presentare autorizzazione dia al comune per cambio destinazione d'uso e relativa docfa all'Agenzia del territorio per l medesimo motivo, in questa potrai dichiarare l'epoca dalla quale hai provveduto al cambio.

    Inoltre la categoria C/2 è considerata dalla maggior parte dei regolamenti ICI come pertinenze delle abitazioni principali e quindi esenti, verifica questo nel regolamento ICI del tuo comune.:ok:

    Ciao salves
     
  3. VinCol

    VinCol Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta!

    Allora io rispetto a quest'immobile ho già una dichiarazione di rendita catastale presunta fatta da un geometra, il quale, a seguito di sopralluogo ha dichiarato che per detta unità immobiliare si può applicare la rendita catastale presunta con categoria C/2 classe U

    ho provato a rintracciare online il regolamento ICI del comune in questione, ma senza risultato.
    l'ultima delibera visibile è relativa al 2007 e, a tal proposito, non era stato deliberato nulla.

    il comune per decidere sulle pertinenze deve deliberare, o in assenza di decisioni la categoria C/2 è esente ICI?
    Ancora grazie
    VinC
     
  4. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Purtroppo no la categoria C/2 è esente se nel regolamento ICI in vigore nel comune dove è sita l'unità immobiliare è stata prevista dal regolamento stesso, se non è così fammi sapere se tale unità è nella medesima particella dell'abitazione princpale.
    ciao salves
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina