• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Jan80

Membro Assiduo
Professionista
A parte che dalla descrizione che ne fai all'inizio realizzerai una recinzione e non un muro di cinta (che deve essere in muratura), questa la puoi piazzare dove vuoi, ma ogni scelta avrà le sue conseguenze.
Se la piazzi a confine ti ha già risposto @marchesini sui pro e contro. Se la piazzi entro 1,5 metri (o 2,5 metri se il regolamento locale impone 5 metri dai confini per le costruzioni) il vicino potrà venire a costruire in aderenza al muro del garage (se il reg. Locale permette le costruzioni in aderenza) pagandoti il terreno occupato ed eventualmente l'indennizzo per appoggiarsi al muro esistente. L'art. di riferimento è l'877 del codice civile dove, col rimando all'875, si può arrivare al primo muro disponibile.

Ecco quindi che l'avvocato con i 3 metri ti risolveva l'intera casistica senza entrare nel merito dei regolamenti locali.

Come vedi comunque si tratta solo di ipotesi, ed è per questo che ti conviene incaricare un tecnico che ti possa prima esporre i differenti casi applicabili al comune in oggetto, poi che rediga la pratica edilizia (suppongo una cila) per la nuova recinzione.

C'è poi un'ulteriore ipotesi, ma conviene che prima verifichi anche il regolamento locale.
 

MarcoOrti

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
@Jan80 Perdonami ma sicuramente sono io che fraintendo o uso termini non corretti
-Il muro: sarebbe il muro di cemento che sarà alto qualche decina di cm e poi sopra la classica rete in metallo verde arrivando in totale ad un'altezza dal suolo di mt. 2.5 circa
Qui vorrei capire: il muro di cinta deve essere per forza tutto di cemento fino ai 2.5metri?
Oppure va bene anche il classico muro con la base in cemento poi la rete metallica "dura" fino ai 2.5metri ?
-Sara posto sul confine ma nel mio terreno ovvero: la parte esterna del muretto sara a "zero" cm dal fine del mio terreno senza occupare il terreno altrui

Poi sicuramente l'incarico viene dato allo studio tecnico (Architetto e geometra) che da sempre ci segue. Lo studio è nello stesso paese dove abito e quindi hanno costanti contatti da decenni con lo studio tecnico comunale.
Vedremo cosa mi/ci dicono.
Non faccio mai cose io .
Mi avvalgo sempre di professionisti, però tento anche di informarmi e capire
(purtroppo in merito a questo settore poi sono un vero ignorante...) :triste:

Sono molto curioso della terza ipotesi :)

Grazie @Jan80 per il tempo e l'attenzione che mi hai dedicato
 

MarcoOrti

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
P.S.
Ho trovato questa definizione:
"La giurisprudenza ha escluso che si possa qualificare come muro quello la cui altezza di almeno tre metri è raggiunta SOLO grazie alla rete metallica installata sopra di esso"
Ma non ho capito… il muro di cinta come deve essere composto per il codice civile...
1-Non può essere solo rete (e qui è chiaro)
2-Può essere solo "muro" (e qui è chiaro)
3-ma cemento sotto e rete sopra ?
 

brina82

Membro Senior
Professionista
P.S.
Ho trovato questa definizione:
"La giurisprudenza ha escluso che si possa qualificare come muro quello la cui altezza di almeno tre metri è raggiunta SOLO grazie alla rete metallica installata sopra di esso"
Ma non ho capito… il muro di cinta come deve essere composto per il codice civile...
1-Non può essere solo rete (e qui è chiaro)
2-Può essere solo "muro" (e qui è chiaro)
3-ma cemento sotto e rete sopra ?
Bello mio è l'ultima volta che ti scrivo, promesso.

Considera che per un muro più alto di 1m, anche se non di sostegno, ci vuole il genio civile. Quindi, ci vuole anche la pratica urbanistica. Quindi, senza che perdi tempo cercando definizioni strane, ti rinnovo il mio invito: contatta un tecnico.
 

MarcoOrti

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ho trovato!
Il muro di cinta può essere fatto anche così (Cassazione)
"Sono ammessi anche, tipi di chiusure in muratura, semplice con pilastri , o con zoccolo in muratura e sovrastante inferriata: oppure pannelli di rete metallica"
Quindi base in cemento con rete sopra si.
Grazie dal "bello tuo"

(spero per te che sia bello pure tu…)


N.B.
Guarda che ho scritto prima chiaramente che il lavoro lo farà un tecnico (!)
Uno studio tecnico che segue da decenni i nostri lavori ed è in contatto costante con l'ufficio tecnico del comune dove risiedo
Ma ho scritto anche che essendo io ignorante preferisco ANCHE capire da me...
Fermo restando (mi ripeto) che tutta la pratica verrà fatta da questo studio tecnico (Studio composto da architetto + ingegniere + 2 geometri)
Per tutti i consigli e le opinioni ricevute grazie davvero a tutti… belli e brutti ;)
Passo e chiudo
Buona serata
 

Jan80

Membro Assiduo
Professionista
3-ma cemento sotto e rete sopra ?
Dipende: quello che intendi realizzare tu non è un muro ma una recinzione composta da pali e rete metallica su un cordolo o di c. A.

Comunque è un bene che la recinzione non sia considerata una costruzione, altrimenti eri costretto a realizzarla ad almeno 3 metri dal garage (probabilmente di più da regolamento edilizio).

L'ultima ipotesi consiste nel costringere il futuro vicino a distare con le sue costruzioni almeno 10 metri dal tuo garage.

Però non sapendo nulla dell'ubicazione di questi terreni, poco altro si può dire.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Chi si accampa in giro è re sopra il feudo mio ma regina è lei che alta si schiude al mio regal desio
Vorrei porre un quesito agli esperti. Sono proprietario di un modesto terraneo cat.C/3. Mi viene richiesta la locazione da parte di un potenziale conduttore che vorrebbe usarlo come deposito e/o vendita di fotocopiatrici , calcolatrici etc. Io ho chiarito che nel contratto avrei specificato l'uso esclusivo del cespito in base alla C/3. Si può fare? A cosa si va in contro sia il locatore che il conduttore?
Alto