1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. farnetti

    farnetti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho ricevuto tramite donazione avvenuto nel 1995 un immobile. Preciso che la donazione è avvenuta da parte di quattro parenti; ora vorrei vendere l'immobile, ma mi hanno detto che devo aspettare 20 anni dall'atto oppure 10 anni dalla morte dei donanti (ipotesi impossibile xchè + persone) in quanto il compratore avrebbe problemi all'acquisto.
    Devo per forza aspettare il 2015???
     
  2. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    il problema è che le banche non fanno , in genere, mutui su beni che il venditore ha ricevuto in donazione. se i donanti sono vivi attivati, se richiesto dal tuo acquirente, a fare una retrocessione della donazione.
    bye
     
  3. farnetti

    farnetti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Impossibile fare la retrocessione perchè due donanti sono morti.... comunque passati i 20 anni dall'atto il compratore non avrà più problemi???
     
  4. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    sono passati 10 anni dalla morte?

    i 20 anni dalla donazione in cui potresti vantarne la titolarità per usocapione.
     
  5. farnetti

    farnetti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Atto fatto nel 1995, un donante morto nel 2006 e l'altro 2008; gli altri due in vita. Se affitto l'immobile sino al 2015 al compimento dei 20 anni lo vendo il compratore non avrà + problemi sia sulla titolarità sia nell'ottenere un mutuo???
     
  6. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    secondo me no, devi aspettare i 10 anni dalla morte. se posso, fin che sono vivi gli altri predisponi una retrocessione. in ogni caso il mio consiglio è : vai dal tuo notaio di fiducia , e valuta insieme a lui cosa fare.
    bye
     
  7. farnetti

    farnetti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ok grazie per l'aiuto.
     
  8. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    No. Tu sei il proprietario e puoi vendere quando vuoi, anche domani.
    Il problema della commercibilità, come sopra accennato, però c'è, per i potenziali rischi connessi all' acquisto di bene di provenienza donativa.

    Smoker
     
    A Sereno, gcaval e pensoperme piace questo elemento.
  9. peopeo

    peopeo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Soluzioni per immobili derivanti da donazione.
    - Prima della morte del donante/i: risoluzione della donazione (vendita da parte del donante/i).
    - Dopo la morte del donante/i: gli altri eredi legittimi del donante/i (eventuali suoi genitori, figli, coniuge) sottoscrivono un atto di rinuncia ad impugnare la donazione. In questo secondo caso tuttavia nell'ipotesi di comparsa di eredi legittimi prima sconosciuti (ad esempio figli naturali nati al di fuori del matrimonio), i quali possano fare valere i propri diritti ed aggredire il bene, risulta che molte banche tendano comunque a non concedere mutui relativi a immobili oggetto di donazione.
    A presindere, la possibilità di impugnare la donazione si estingue dopo dopo 20 anni dall'atto o 10 anni dalla morte del donante/i.
    Allego due documenti redatti da professionisti. Per avere risposte certe sulla tua situazione contatta un Notaio.
     

    Files Allegati:

  10. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    No, nessun problema, per quello che dice Peopeo, ossia:

    Tu puoi vendere sempre, come dice Smoker, quando ti pare. Il problema è degli acquirenti, che potrebbero decidere di sobbarcarsi il rischio. Ovvio che per questo motivo, come già ampiamente detto qui e altrove, gli immobili frutto di donazioni sono sempre "visti male" e hanno una commerciabilità ridotta.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina