1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. immobiliare60

    immobiliare60 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Buongiorno volevo avere dei consigli riguardo ad una possibile vendita del mio appartamento acquistato con i benefici prima casa, premesso che non ho mai avuto la residenza in questo immobile quindi sono vincolato alla vendita dopo i fatidici 5 anni per non dover incorrere agli obblighi previsti di riacquisto di un novo appartamento e nel pagamento all’erario del 20% di un eventuale plus valenza e che il mio appartamento è stato locato con un contratto 4+4 con i canoni regolarmente pagati.
    Dovendo attendere la fine dei 5 anni dal rogito di acquisto verificatosi a maggio del 2009 sono costretto a fare la vendita al giugno 2014 però chi vuole comprare la casa mi ha già fatto una proposta (accettata da me) e quindi siamo in attesa del preliminare e del rogito finale che il mio acquirente vuole concludere a breve, in sintesi prima della fine dei 5 anni, che soluzioni posso adottare per poter validare la vendita al giugno del 2009 (circa 6 mesi da oggi) ed eventualmente che garanzie e rassicurazioni devo dare all’acquirente per portare avanti la transazione e tutelare gli interessi di entrambi ?
    Ringrazio dei consigli
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    Non si scappa, è la data del rogito che stabilisce o meno lo scadere dei 5 anni, potresti proporre il possesso dell'immobile, magari da definire in sede di preliminare, a fronte di un adeguato anticipo e posticipare l'effettivo passaggio di proprietà (rogito) al termine dei 5 anni.
     
  3. Abakab

    Abakab Ospite

    Scusa ma rileggendo meglio, tu sei già soggetto alla perdita delle agevolazioni per il fatto che non hai spostato la residenza nei tempi prestabiliti in sede di agevolazioni!
    O hai comprato nello stesso comune di dove risiedi?
     
  4. immobiliare60

    immobiliare60 Membro Attivo

    Altro Professionista
    No in realta' ho spostato la mia residenza ma solo per pochi mesi (7 mesi circa) nell'immobile in questione, avendo poi affittato l'appartamento
     
  5. Abakab

    Abakab Ospite

    Ok, quindi soggetto a plusvalenza non avendo utilizzato l'immobile per la maggior parte del periodo acquisto/vendita. Se ti giochi pure le agevolazioni fiscali .. un bel bagno di sangue!
     
  6. immobiliare60

    immobiliare60 Membro Attivo

    Altro Professionista
    grazie per i consigli e le informazioni
     
    A Abakab piace questo elemento.
  7. gardabusiness

    gardabusiness Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    condivido tutto e confermo
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina