1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. torres63

    torres63 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    sono nuovo del forum e vorrei chiedere delle informazioni per i vetri di finestre e porte interne di un appartamento locato.
    Premetto che ho ereditato un appartamento già locato in un immobile costruito nel 1974. All'interno dell' appartamento i vetri delle finestre e di alcune porte divisorie interne (corridoio) sono ugualmente del 1974, in buono stato di manutenzione, ma tuttavia , secondo la più recente normativa, non a norma. Vorrei sapere se esiste l'obbligo di dotare di vetri temperati/stratificati qualsiasi appartamento esistente anche se anteriore al 1995, anno in cui è stato introdotto il decreto 115/95. Un commento in rete che ho trovato sembrerebbe escluderlo (http://www.anaci.piemonte.it/artico...-condominiali-devono-essere-infrangibili.html), ma vorrei avere qualche altra informazione. Grazie
     
  2. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Secondo me la risposta la puoi trovare dal regolamento edilizio del tuo Comune. Credo che anche se non esiste l'obbligo per il tuo immobile del "74", tu non sia escluso come proprietario da eventuali responsabilità in caso di rottura di finestre o vetri.
     
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si parla di vetri condominiali e nelle parti comuni non di vetri negli appartamenti della proprietà privata.. Quindi ricalitoliamo. Non hai nessun obbligo di cambiare i vetri ae non per migliorare l'appartamento. Hai affittato nello stato di fatto in cui si trova l'immobile. Difficile capire e risalire alla responsabilità in caso di incidente cosi come é facile cercare un appiglio ma bisogna dimostrare che il vetro sia caduto da solo.... O un avviso per iscritto che il vetro era pericolante.
     
    A torres63 piace questo elemento.
  4. torres63

    torres63 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Rosa 1968, penso anch'io che sia da interpretare in questo modo. Altrimenti si arriva all'assurdo che ogni qualvolta viene modificata la normativa della sicurezza (l' ultima entrata in vigore nel maggio del 2014), si deve sostituire il preesistente. La normativa in essere è valida per le nuove costruzioni o per le ristrutturazioni. E' chiaro che se io devo sostituire oggi un vetro devo sostituirlo con uno in regola con le normative odierne, anche perché oggi i vetri in commercio rispettano le nuove normative. Ma non credo che io sia obbligato a sostituirli tutti e sia responsabile in caso di eventuale incidente, a meno che l'infisso o la porta fossero in cattivo stato di manutenzione.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina