1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. trevor

    trevor Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    A chi dovrebbe essere inoltrato reclamo per comportamento scorretto dell'agenzia?In particolare per la provincia di Milano.Grazie.
     
  2. Oris

    Oris Ospite

    All'interessato
    Alla cciaa di competenza
    Alla casa madre se è un franchising
    Alla eventuale associazione di categoria (per Fiaip vai su milano.Fiaip.it e contatta il presidente provinciale o manda mail)
     
    A ANTONELLA65, andrea boschini e trevor piace questo elemento.
  3. trevor

    trevor Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho definitivamente accertato che l'agenzia (a cui ho già pagato le provvigioni) si è avvalso , e continua ad avvalersi,di un
    collaboratore non iscritto al ruolo.E' rilevante?
     
  4. Oris

    Oris Ospite

    Dipende.

    LA questione potrebbe avere rilevanza sul piano contributi o regolarità, ma molto poco probabile abbia rilevanza ai fini del diritto provvigionale...
     
  5. trevor

    trevor Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi,se ho ben capito,qualora l'agenzia (iscritta al ruolo) facesse gestire il mio incarico da una persona non iscritta al ruolo (nella fattispecie un geometra),avrebbe comunque diritto alle provvigioni?
     
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    No...nella maniera più assoluta.​


    A tuo conforto, l'allegato.......
     

    Files Allegati:

    A trevor piace questo elemento.
  7. Oris

    Oris Ospite

    antonello, la sentenza non ha alcun legame con la casistica esposta.
    Dipende cosa siintende con gestire l'incarico... :D

    Se l'incarico è eseguire direttive dell'ai (prendi quello, accompagna quello a vedere questo) molto speso la provvigione è garantita, si può contestare altre cose, semmai.

    :)

    Ricordo a chi dimentica che esisste la figura dell'accompagnatore all'immobile senza delega di trattativa :D (ridicolo).

    Il nesso causale verrebbe probabilmente riconosciuto lo stesso all'agente.

    Chi potrebbe contestare qualcosa è lo stato, ma in altri termini.

    Su questo meccanismo si basano intere agenzie senza un patentino dentro.

    This is the real world.

    Il caso del geometra nella sentenza era FUORI da questo sistema.

    UNa cosa diversa sarebbe se si fosse fatta la visita con il non iscritto, senza firmare nulla, e poi si fosse proseguito da soli senza aver a che farre con l'agenzia... ma si dovrebbe aver richiesto l'iscrizioe al ruolo dello stesso davanti al proprietario (testimone) e poi rifiutato l'opera dell'agenzia da li in avanti intimandoli di cancellare il tuo nominativo dai loro elenchi nei prossimi contatti.

    In quel caso potresti dire di aver avuto a che fare con un non iscritto, ma anche li all'agenzia rimane aperto delle possibilità...
     
    A Antonio Troise piace questo elemento.
  8. trevor

    trevor Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi va bene se il primario di chirurgia delega ad operare un carpentiere,ma assolutamente nel rispetto delle raccomandazioni del primario : prima mettiti i guanti,disinfetta,incidi,etc....
     
  9. Oris

    Oris Ospite

    Esasperare il concetto non aiuta... specie con la figura del chirurgo... :D
    Qui nessuno dice che va bene o va male, fare questue o querimonie su queste questioni non mi interessa :^^:

    Pensate al notaio, che non scrive gli atti di proprio pugno ma spesso li legge frettolosamente correggendo due righe e ciao e avrete la risposta.

    INoltre continuando la metafora spesso molti "chirurghi" sono freschi di "laurea" ... rimaniamo con i piedi per terra e si capisce il mondo...

    Di sicuro il problema sussiste ma riguarda più NOI agenti immobiliari che il cliente.

    Sicuramente avere a che fare con un AI iscritto è una garanzia in più, anche per le responsabilità imputabili, ma anche nel caso sopra descritto un AI responsabile c'è, per forza ;)

    Chiaro che le capacità reali della persoan fanno la differenza.

    Quiindi il patentino è un "requisito" che riserva al suo possessore dei DIRITTI, non delle capacità (purtroppo) :D

    Detto questo, nel caso su detto non si ha uno che non è iscritto che chiede mediazione, ma semmai, si ha uno che non è iscritto che ha l'incarico di seguire alcuni aspetti della trattativa sotto la supervisione e l'intervento dell'AI titolare, iscritto.

    Da qui la differenza di "fattispecie", il nesso causale tra l'azione del mediatore e l'affare sussiste.

    ESEMPIO: il mediatore invia un annuncio tramite un volantino nella cassetta della posta a un cliente, questi chiama l'agenzia e gli risponde il nostro individuo SPatentato, fissano un apputnamento per vedere la casa, interessa si reca in agenzia e fa la proposta che essendo un prestampato, viene compilata dal nostro SPAtentato con i meri DATI.

    LA firma della propost aviene apposta poi dal MEDIATORE, dopo aver letto la proposta e analizzato il tutto (così sostiene lui) e aver magari solo stretto la mano al nostro acquirente.

    HA ancora diritto alla mediazione? ;)

    Poi si può discutere di tutti gli aspetti della questione nel dettaglio, ad esempio, l'incarico riguardava aspetti delegabili o no? (l'esercizion della mediazione non è delegabile) e si arriverebbe alla domanda fatidica:

    "COSA VUOL DIRE MEDIARE? QUALI SONO LE AZIONI RICONOSCIBILI GIURIDICAMENTE CON IL TERMINE MEDIAZIONE? DOVE SONO DESCRITTI E COME SONO RICONOSCIBILI E QUINDI COME SI FA A DENUNCIARNE L'ABUSO COMMESSO DA CHI NON HA TITOLO?"

    Risposta pratica:

    "LA MEDIAZIONE SI VERIFICA NEL MOMENTO CHE UNO INCASSA SOLDI PER ESSA"

    Da qui si capisce come siamo messi.
     
  10. trevor

    trevor Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Lasciamo stare il filosofare.Io chiedo : l'agenzia immobiliare può avvalersi di collaboratori non abilitati?Penso di no,altrimenti sarebbe sufficiente che l'abilitazione l'avesse solo il titolare,e gli altri 10 o 20 o 30 collaboratori possono essere soggetti di prestazioni occasionali.In punta di diritto : la legge 39/1989 non dice che è sufficiente essere collaboratori di un
    agente abilitato,ma che lo stesso collaboratore deve essere abilitato.Voglio dire : se io telefono ad una agenzia chiedendo informazioni su di un immobile e per caso queste informazioni me le da,in quanto ne è al corrente,la donna delle pulizie che ha sollevato la cornetta,solo per questo l'agenzia avrebbe diritto a delle provvigioni?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina