1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cinghio

    cinghio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao a tutti ! sto valutando una proposta per una villetta a un prezzo interessante che ha la classica sala hobby realizzata abusivamente e pure cosi accatastata cosi come risulta l abuso (ma nn sanata nè richiesta in sanatoria da nessuno); da quel che ho capito il rogito sarebbe non valido se dopo il preliminare nn si provvedesse prima a sanare l abuso o quantomeno fare una richiesta di sanatoria (art 13 ?! mi han detto), consultando un tecnico per valutare la situazione e appunto apporre delle modifiche (altezza da 2,50 a 2,70 etc) alla situazione al momento esistente (bagno, stanza, ripostiglio aggiunti dal proprietario) e fare la richiesta.

    oppure.......alternative? ripristinare tutto dopo il preliminare e ridepositare al catasto la situazione, andando cosi al rogito con la piantina catastale come da costruzione originaria ? cosi da evitare domande, valutazioni, risposte, visite, etc etc ?

    help ! grazie
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Dubito molto che sia sanabile, come il 99% delle cosiddette tavernette o sale hobbies.
     
  3. cinghio

    cinghio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie della risposta ! quindi dici che l unica è riportarla a come era al momento della costruzione (togliere i tramezzi dalla cantina e il bagno) e riaccatastarla ?
     
  4. Bruno Sulis

    Bruno Sulis Membro Attivo

    Altro Professionista
    Prima di prendere qualsiasi decisione dovresti valutare se l'abuso è sanabile. Se fosse possibile fare un accertamento di conformità non ci sono problemi, ovviamente dovrebbe essere l'attuale proprietario ad occuparsene.
    Un Tecnico potrebbe verificare le autorizzazioni al momento esistenti e, controllando indici edilizi e vincoli esistenti, ti fa capire se la cosa è fattibile o meno.
    Tutto il resto sono solo ipotesi più o meno realizzabili, ma non di più.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  5. cinghio

    cinghio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie Bruno, mi hai dato una risposta molto chiara e intelligente, vero che nessuno ha la palla di vetro e l unica è andare a vedere con un tecnico che conosca tra l altro la situazione della zona e abbia una certa esperienza.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina