1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. luigigrillo

    luigigrillo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, avrei bisogno di qualche chiarimento relativamente ad una causa nella quale sono coinvolto.
    Ecco i fatti:
    Nel 1989 ho ampliamento parte di un'abitazione e realizzato una tettoia di copertura, entrambe le opere sono state realizzate abusivamente non rispettando la distanza dei 3 metri dall'abitazione vicina (trattasi di ville a schiera e pertanto unite).
    Nel marzo 2011 ho ottenuto la concessione edilizia in sanatoria (corredata dal parere della competente soprintendenza), a seguito della domanda presentata nel 1995.
    Il vicino mi ha citato chiedendo, oltre all'abbattimento delle opere, un risarcimento dei danni subiti e subendi.
    Può chiedermi i danni stante la sanatoria ed essendo passati 21 anni dalla costruzione?
    E' possibile che il giudice si pronunci sentenziando l'abbattimento delle opere?
    Grazie a tutti per le risposte
     
  2. irma

    irma Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Se hai utilizzato cubatura residua, che rientrava nella comunione condominiale, ....direi proprio di sì:
    - le concessioni sono sempre rilasciate "salvo diritti dei terzi",
    - agli altri condomini dovrebbe restare altrettanta cubatura per farne parimenti uso secondo il loro diritto.
    - Vedi Art. 1102 Art. 1119 e Art. 1120
    c.c.

    Aggiunto dopo 10 minuti...

    ....Dimenticavo, per quanto riguarda la distanza, vedi se può esserti utile:
    cod. civ. Art 873 e 878 e considera anche
    Cass. civ., sez. II, 11 maggio 1981, n. 3105.
     
    A maggie646 piace questo elemento.
  3. luigigrillo

    luigigrillo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    innanzi tutto grazie per la risposta.
    per completare il discorso, l'ampliamento l'ho realizzato all'interno del giardino di mia proprietà, senza ledere alcuna proprietà comune
     
  4. irma

    irma Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Quindi la cubatura è stata considerata solo in relazione al tuo mappale? Avresti potuto ledere proprietà comune se la tua proprietà fosse realizzata su un lotto in comproprietà con le altre villette....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina