1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. 3397412849

    3397412849 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve sto acquistando un immobile dal valore di 105000 euro e sto facendo un mutuo ipotecario da 100000 euro il venditore è una società s.r.l. posso incappare in qualche problema vi prego aiutatemi
     
  2. jhonny

    jhonny Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    NO,ma ovviamente devi fare un corretto preliminare,se vuoi fare anche delle verifiche sulla società puoi farla tranquillamente,intanto vedere da quando è costuita e da chi giusto per toglierti qualche dubbio(srl sono obbligati a registrare i bilanci e sono accessibili a chiunque) prima di firmare qualsiasi preliminare leggere attentamente e se possibile scegli tu il notaio:ok:
     
  3. Massimiliano Bonini

    Massimiliano Bonini Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ciao 3397412849, acquistando una abitazione da società, dichiarando in atto che prenderai la residenza entro un anno dal rogito nell'immobile che hai comprato, in base alla legge 122/2005 sei escluso da revocatoria fallimentare.
    Se invece vuoi tutelarti dal preliminare, anche qui la legge suddetta obbliga il costruttore a rilasciare fideiussione a garanzia di tutti i versamenti IVA compresa effettuati o da effettuare prima del rogito. E' escutibile solo in situazione di crisi della società e non per eventuali incomprensioni che possono sorgere.
    C'è ancora qualcuno che non vuole rilasciare la fideiussione (non sono generalmente costruttori clienti di agenzie) ed io consiglio di lasciare perdere tutto, non tanto perchè la società può non essere seria, ma proprio perchè seria deve rispettare le regole!!!!!!!!!!!!!!!
    Saluti
    P.S. Magari scrivi anche il tuo nome perchè non è bello parlare ad un numero, non sei un computer o cellulare e non è lo spirito di un forum o blog che sia. Piuttosto inventati un nome.
     
  4. Procicchiani

    Procicchiani Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    a questa pagina del sito dei notai, trovi le guide utili anche per capire se l'agenzia immobiliare e/o il notaio ti stanno effettivamente tutelando Guide Pratiche
     
  5. immobilaffari

    immobilaffari Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    :stretta_di_mano::stretta_di_mano:
     
  6. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Mi sembra che le risposte che ti sono state date, partano dal presupposto che la srl venditrice sia anche la società costruttrice dell'immobile. Se è così le risposte sono corrette. Se non è così le cose cambiano.
    Potresti chiarire?
     
  7. 3397412849

    3397412849 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ragazzzi grazie mille a tutti scusate x il ritardo ma la srl venditirice non è quella costruttrice ma quella che mi sta vendendo l'immobile cosa cambia ?
    vi ringrazio tutti siete gentilissimi io mi chiamo luigi e scusate x l'user name ke ho utilizzato
     
  8. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Certo che cambia. Se la srl dovesse fallire dopo averti venduto l'immobile o fosse già fallita senza averti informato, il curatore fallimentare potrebbe decidere di riprendersi l'immobile e tu dovresti insinuarti nel fallimento per cercare di recuperare il salvabile. E' quindi indispensabile essere sicuri della buona salute della srl. Il notaio potrà fare le opportune ricerche presso gli organi competenti.
    E' assolutamente sconsigliabile fare pagamenti in nero. Se malauguratamente fossi costretto ad insinuarti nel fallimento
    lo potresti fare solo per l'importo segnato in atto.
     
    A selah piace questo elemento.
  9. 3397412849

    3397412849 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie gentilissimo veramente quindi io come posso cautelarmi da questa situazione cosa dovrei chiedere al notaio che mi sono rivolto e come dovrei comportarmi?io la settimana prossima dovrei fare il rogito in atto mettiamo che la banca mi eroga 100000 euro e io gli faccio un assegno dei restanti 5000euro quindi in nero non ci sarà niente ah una cosa io non ho fatto il compromesso ma ho firmato 2 mesi fa una proposta d'acquisto con l'agenzia dove lasciavo 1000euro con assegno bancario solo per bloccare l'immobile ciao e ancipatamente grazie marcello
     
  10. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ti consiglio di effettuare una visura camerale di questa srl ....e poi il tuo notaio saprà consigliarti :ok: In bocca al lupo.
     
  11. 3397412849

    3397412849 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ti ringrazio marina sei stata molto gentile ma seconte nel caso in cui nella visura non ci fossero problemi dovrei comunque preoccuparmi? ti ringrazio luigi santomauro fg
     
  12. selah

    selah Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Vorrei riesumare questa vecchia discussione per un chiarimento. Nel caso di acquisto da srl non costruttrice, non vale la tutela della legge 122/2005, come fare allora per essere sicuri di non incorrere in revocatoria?

    Il notaio può anche controllare la situazione dell'azienda, ma se questa è una srl di comodo dai bilanci non risulta granchè, inoltre indipendentemente dal suo stato attuale potrebbe fallire in futuro.

    In questi casi si può richiedere una fideiussione di un anno che copra il periodo della revocatoria?
     
    A H&F piace questo elemento.
  13. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Comprando da persone giuridiche, assicurarsi sempre che chi firma abbia i poteri per la vendita. Il notaio dovrebbe chiedere anche copia autentica del verbale dell'assemblea dei soci che ha deliberato la vendita e la procura aggiornata alla firma del rogito. Il notaio deve essere il tuo notaio.
    Se la banca ha già deliberato il mutuo, è un'indicazione che è tutto in regola.
     
    A SGTorino piace questo elemento.
  14. Fiosco

    Fiosco Ospite

    salve anche io sono interessato all'acquisto di un appartamento da una società srl. Ho in mano il bilancio del 2011 dal quale si evince così come confermato dallo stesso socio che mi ha anche fatto visionare l'appartamento che si tratta di una società nata ad hoc per comprare e vendere 54 appartamenti dello stesso stabile. Da quanto mi ha detto questo socio hanno acquistato ad un prezzo molto conveniente ed ora gli stessi appartamenti sono in vendita a prezzi molto allettanti. Nel 2008, anno di costruzione, il costruttore vendeva a circa 1900, oggi la stessa società vende a 1395 euro al metro quadro. Case della stessa tipologia, nella stessa zona e dello stesso anno al momento vengono vendute a circa 1600 euro. La stessa società ovviamente è legata da stretti interessi a due grandi gruppi bancari come banca intesa e unicredit con i quali ha dei canali preferenziali che possono aiutarmi anche a cercare delle buone condizioni per il mutuo. Sempre lo stesso socio mi ha anche confessato che questa per loro di aprire società per vendere immobili è una operazione abituale.
    Visto che parte dello stabile è anche già abitato esiste un amministratore con il quale posso parlare e comunque hanno già venduto buona parte di questi 54 appartamenti.
    Nel caso di interessamento e di accordo si andrebbe poi direttamente al compromesso e successivamente al rogito.
    Cosa rischio, a cosa devo stare attento? Mi conviene andare avanti o lasciar perdere?
    Grazie
     
  15. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E' facile che sia una società che vende immobili acquisiti all'asta o che rilevi proprietà i difficolta con le banche.
     
  16. Fiosco

    Fiosco Ospite

    Lo penso anche io ma cosa posso fare per non correre rischi?
     
  17. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sinceramente ... ci potrebbe anche essere una terza possibilità... quella che i costruttori abbiano esposizione con queste banche e che stiano vendendo a prezzo vantaggioso per rientrare... ma sono propenso credere che la società sia legata a doppio filo con queste Banche, per cui credo si possa stare abbastanza tranquilli... se hai la possibilità, anche tramite la tua banca farei prendere infomazioni sulla società e le persone così per scrupolo di coscienza... in ambedue i casi non credo ci siano problemi particolari. Fabrizio
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  18. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Intanto avere tutte le preacuzioni com in qualsiasi acquiesto di immobili : le regolarità, catatstali, urbanistiche e normative.

    E' importante sapere chi è l'ammistratore delegato della SRL, cioè chi ha i poteri di rappresentenza della Srl.

    Essere soci non da alcun potere nè di vendere nè di acquistare.
    Quindi chiedere copia di atto sotitutivo della srl e dello Statuto, per vedere se per la vendita di un immobile della società questa è da considerare atto di ordinaria amministrazione od atto di staordinaria amministrazione.
    Nei diveris casi l'amministrtatore delgato può non avere i poteri ed è necessaria una assenblea dei soci che conferisca i poteri al procuratore

    Poi indaga sul regime fiscale dell'acquisto.
    Un buon commercilista ed un notaio possono darti tutte le informazioni contrattuali.
    Il tecnico ti può garantire i requisiti tecnici.

    Non mi piace che questo "socio" si sia vantato con te di buoni rapporti con certe banche.
    Informazione superflua se non addirittura montata per per farti stare tranquilla che loro sono gente seria e potrbbero invece non esserlo.

    Non c'era motivo di parlare delle loro banche, dica lui chi è : ha i poteri di vendere per conto della SRL ?
     
  19. Fiosco

    Fiosco Ospite

    In effetti mi ha specificato che per trattare il prezzo ed eventualmente acquistare l'unico ad avere il potere di farlo è l'amministratore unico nonché proprietario della società
     
  20. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ne ero sicuro, per esperienza personale. E di più ti ricordo di leggere sia statuto che atto costitutivo della srl, per vedere quali sono i poteri dell'amministratore unico, in quanto una vendita di immobile può richiedere l'autorizzazione dell'assemblea dei soci. Necessiterai una visura aggiornata della Camera di Commercio, ma chiedi al notaio se l'amministratore unico necessita per statuto una procura di assemblea dei soci.

    A parte queti aspetti giuridici, l'immobile è in regola tecnicamente ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina