1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. VICH

    VICH Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti. Un'agenzia immobiliare mi ha proposto l'acquisto di un'appartamento di 3 locali su due livelli al secondo dei quali è situata camera da letto con bagno...il problema è che il secondo livello è un sottotetto e quando ho chiesto se aveva l'agibilità ad uso abitativo mi hanno risposto di no... la casa è stata totalmente ristrutturata 6 anni fa e quindi anche le disposizioni degli abienti al piano di sotto sono state cambiate...La domanda è devo richiedere che venga prodotta regolare certificazione prima dell'acquisto o è comunque èpossibile richiederla da me nuovo proprietario in seguito all'acquisto?e nel caso di mancanza dei requisiti per l'uso abitativo del sottotetto il contratto di vendita è nullo? grazie mille.
     
  2. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ciao Vich , capita spesso e soprattutto nelle nuove costruzioni dove vengono venduti i così chiamati "volumi tecnici) , mansade e taverne insieme alla parte risultante come superfice residenziale (abitazione), poi come sempre succede e con la consapevolezza dell'acquirente, gli stessi locali vengono poi utilizzati in modo diverso (camere da letto etc).

    Il problema è capire se a te hanno proposto un immobile bilivelli entrambi residenziali o sei e eri consapevole di acquistare tot. mq di abitazione e unita con una scala interna tot mq di mansarda .

    la cosa certa che , anche laddove decidessi di acquistare l'immobile le modifiche interne eseguite sei anni fà devono essere regolarizzate dal punto di vista catastale (e Comunale) prima dell'atto.

    Eventuali cambi di destinazione d'uso della parte soprastante si potrebbero sanare (c'è una legge che parla del recupero dei sottotetti scusa ma ora non ricordo quale), questo ovviamente andrebbe verificato nel Comune d'apparteneza , sempre che ci siano le altezze medie adeguate in base ai regolamenti e disposizioni urbanistiche del Comune stesso (laddove possibile rappresenta un costo)

    poi se spetta a te o a chi ti vende l'immobile l'onere sia materiale che pecuniario e sempre se fattibile, questo dipende dagli accordi che hai sottoscritto o andrai a sottoscrivere ovviamente prima dell'atto definitivo.
     
    A Bruno Sulis e ludovica83 piace questo messaggio.
  3. VICH

    VICH Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Innanzitutto grazie per la tempestiva risposta!a me è stato proposto un tre locali su 2 livelli di cui il secondo mansardato...infatti solo alla seconda visione della casa ho scoperto che la camera da letto con annesso bagno non sono in regola...e a questo punto mi chiedo se anche la ristrutturazione del primo piano lo sia perchè la casa è stata rifatta tutta...certo è che la terza visita la farò con un geometra almeno vedo la fattibilità dell'acquisto e sennò a malincuore ci metterò una pietra sopra...GRAZIE ANCORA!:)
     
  4. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Per l'aspetto tecnico fai bene a farti assistere da un professionista per vedere la regolarità, sia urbanistica che catastale, dell'immobile nell'insieme.

    Anche qui a Roma soprattutto nelle nuove costruzioni c'era la tendenza di costruire su più livelli inglobando alla superfice residenziale anche i locali C/2 ovvero soffitte o taverne (sala Hobby,) di fatto una cantina camuffata in parte di abitazione, poi per una abitudine o consuetudine a sfruttare le mansarde come zona notte.
    (fortuna la tendenza ormai sta cambiando)

    Supponendo nel tuo caso che la regolarità urbanistica dell'immobile esita inteso come , primo livello abitazione di due vani e secondo livello (accessorio) come mansarda (soffitta),

    poi sta a te decidere se ti stanno bene i 2 vani con una soffitta ( che poi tu deciderai se andarci a dormire)

    o l'acquisto che tu vuoi fare è un appartamento di due livelli entrambi residenziali

    Ovviamente la seconda sembrerebbe la risposta più ovvia, ma le considerazioni andrebbero fatte anche sul piano economico inteso (mi stanno facendo pagare un bilocale più soffitta come un trilocale ??????? o sto acquistando ad un prezzo giusto un bilocale con una mansarda (soffitta) che ha la pecuniarietà che se uno vuole ci va anche a dormire.

    qui la considerazione la dovresti fare anche da questo punto di vista.


    Sempre verificando con un tecnico che quanto stai acquistando sia in regola con gli strumenti urbanistici del tuo Comine.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina