• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Antonio f86

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Salve ... il giorno 8-11-2019 ho finalmente firmato il rogito per acquisto immobile di nuova costruzione!!
Unica cosa che il costruttore riceverà i soldi solo dopo il consolidamento dell ipoteca!!
Io da compratore corro qualche rischio?
Ho già le chiavi di casa in mio possesso 😊
 

Antonio f86

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
il fatto è che ho dei piccoli problemi con pagamento all agenzia dell entrate, e ho il timore che mi possono fare problemi al momento che l atto viene registrato
 

Antonio f86

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Si è prima casa... intorno ai 28000€ ...
La casa ha un costo di 175000€..
Ovviamente dopo aver registrato l atto , vado a mettermi d accordo con l agenzia delle entrate per fare un rateizzo

Rischio qualcosa?
Possono rigettare l iscrizione dell atto?
 

Braveheart84rm

Membro Attivo
Privato Cittadino
allora, per quella cifra l'agenzia può iscrivere ipoteca, ma non può pignorare, in quanto per Legge la prima casa non è pignorabile. In ogni caso sulla transazione non rischi assolutamente nulla.

Ma non hai aderito alla rottamazione? Sai che puoi ancora farlo?
 

Antonio f86

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ma l ipoteca di primo grado nn c’è l ha la banca? Visto che ho fatto un mutuo?

Per la rottamazione ti ringrazio nn sapevo fosse Ankora possibile
 

betteg@

Membro Junior
Professionista
Quando estingui il mutuo, l'ipoteca dell'agenzia diventa l'unica ipoteca difficilmente rivenderai l'immobile
 

Braveheart84rm

Membro Attivo
Privato Cittadino
LA banca resta l'istituto privilegiato. Quindi tu devi prima preoccuparti di pagare la banca. Fino a quando sarai regolare con il mutuo, la casa è al sicuro.

Tuttavia ti consiglio di trovare un accordo con l'AdE, perché potrebbe aggredire le tue fonti di reddito o pignorare i conti correnti.
 

miciogatto

Membro Senior
Privato Cittadino
Tieni il debito con Ade, se puoi, sotto i 20k così non potrai subire ipoteca legale da parte della ex-Equitalia.

Se rateizzi o rottami ecc. ancora meglio.


(Ovvio che nel caso l'ipoteca sarebbe di 2' grado.)

Bene sottolineare a scanso di equivoci che "la prima casa non è pignorabile per legge" vuol dire che il divieto si applica soltanto alla ex-Equitalia.

La ex-Equitalia non può avviare un pignoramento sulla casa, se unica oltre che "prima".

Qualunque altro creditore non è soggetto ad alcun divieto.
 

Braveheart84rm

Membro Attivo
Privato Cittadino
Ovviamente mi riferivo a Equitalia quando palrlavo di impignorabilita della prima casa. Infatti mi sono raccomandato con il nostro amico di pagare la rate del mutuo per non perdere le casa. Equitalia non può pignorare l'immobile, la banca si.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto