1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. terench

    terench Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    premetto che sono totalmente neofita in questo ambito, quindi vorrei capire eventuali limitazioni/rischi di quanto segue: di fronte a casa mia è presente un rudere (separato dalla mia abitazione da una strada sterrata) di circa 15x10 mt e una altezza "massima" di due piani. Questa struttura è rimasta in completo abbandono per anni, tanto è vero che nel frattempo una pianta ha preso "possesso" del tetto (di fatto attualmente ne regge il peso) e un angolo ha cominciato a muoversi verso valle.

    La mia idea era quella di acquistarlo (sono in attesa della valutazione sul costo da parte del geometra), per poi demolirlo e, mantenendo in parte il solo piano terra, ricavarci il garage.

    Prima di imbattermi in una avventura senza uscita, vorrei farmi una idea di cosa "rischio" in un progetto del genere.
    Assolutamente da scartare l'ipotesi di acquistarlo per poi demolirlo e ricostruirlo pari all'originale.
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il tuo geometra, prima ancora di occuparsi del costo, dovrà fare un accesso agli atti dell'ufficio tecnico del Comune per capire se quello che vuoi fare è possibile e previsto dal Regolamento Edilizio.
     
    A caffenero, eldic e Rosa1968 piace questo elemento.
  3. terench

    terench Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Per gli eventuali lavori mi seguirà un architetto, ovviamente dopo aver verificato la fattibilità del progetto (che comunque avverrà prima di un eventuale acquisto).

    In generale, quali possono essere i rischi/limitazioni (dovuti a qualsiasi fattore, es. normative comunali/regionali/statali) di un progetto del genere?
     
  4. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Devi sciogliere i dubbi con tecnico del posto.

    Smoker
     
    A caffenero piace questo elemento.
  5. terench

    terench Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok...ma fino a che punto il comune/provincia/regione può "spingersi" con i propri regolamenti?
    Può ad esempio aver stabilito che una struttura di quel tipo non può essere abbattuta in nessun caso (anche se in condizioni disastrose) a meno di non ricostruirla pari all'originale? Oppure la demolizione è sempre possibile (cioè, non è possibile impedirlo con nessun regolamento) e le limitazioni possono essere imposte alla sola ed eventuale costruzione di una nuova struttura?

    Ripeto, sicuramente prima di procedere ad un eventuale acquisto verificherò con chi di dovere la fattibilità del progetto...volevo però farmi una idea "generale" dei problemi che potrei affrontare in questa avventura!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina