• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
Gualtieri ha già detto che l'esecutivo probabilmente dara parere negativo su questo emendamento dei relatori.
Quindi la lotta all'evasione fiscale, tanto sbandierata, è , appunto, solo una finta.
Cane non mangia cane.
 

leper

Membro Junior
Privato Cittadino
A mio avviso vanno anche distinte alcune casistiche. Chi ha ereditato una casa in un paese sperduto del sud Italia ma è stato costretto ad andare a Roma per lavorare, e qui ha fatto un mutuo per pagarsi una casa, che dovrebbe fare? Non mi pare sia giusto pagare le tasse su un immobile che fiscalmente ha la stessa rendita di una casa a Roma, ma che in realtà non è vendibile nè locabile (se non a cifre irrisorie).
Tutti quelli che hanno ereditato delle case al sud che dovrebbero fare? Abbatterle?
Solite manovre all'italiana, a dir poco ridicole, per mettere le mani nelle tasche dei poveracci che pagano sempre.
 

Lin0

Membro Attivo
Professionista
Le vendi le seconde case in cui sai che non ci andrai mai. Chi di casa ne ha una non deve preoccuparsene. Stai tranquillo se non passa adesso la norma, passa dopo. Perché se di soldi hanno bisogno, li ne trovano di sicuro
 

leper

Membro Junior
Privato Cittadino
Le vendi le seconde case in cui sai che non ci andrai mai. Chi di casa ne ha una non deve preoccuparsene. Stai tranquillo se non passa adesso la norma, passa dopo. Perché se di soldi hanno bisogno, li ne trovano di sicuro
Mi dispiace ma non sono d'accordo. Se si volesse fare l'interesse del paese si cercherebbe il modo di creare lavoro dappertutto, non soltanto a Roma e a Milano. Per me è l'ennesima bastonata alla gente onesta, le tasse non possono essere una strategia costruttiva, così potrei fare il politico anche io. In fondo se si rimane in Italia è solo per romanticismo e perchè si è attaccati alla propria terra, ma la soluzione razionale sarebbe quella di lasciare questo paese. E se tutti i giovani se andassero chi le pagherebbe le tasse?
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Difficile, hanno bisogno di soldi sicuri o questo o altre tasse a chi i soldi non li ha. Tanto chi ha la seconda casa paga e sta zitto.
La sintesi non fà una piega.

Per noi intermediari invece non dovrebbe essere poi una così brutta notizia.

La manovra potrebbe fare emergere una nuova fauna di venditori.
Con nuovi prodotti che si immettono e si inseriscono sul mercato.

Che si spera siano prodotti piu raffinati e recenti.

Se aumentano i venditori giuocoforza aumenteranno gli acquirenti e chi deve pagare paga e sta zitto.

Esattamente quanto sosteneva El Tuco Ramirez di Sergio Leone.

"Quando si spara si spara. Non si parla."
 

ab.qualcosa

Membro Storico
Agente Immobiliare
No.
Quello che la norma vorrebbe introdurre è l'obbligo di avere una sola abitazione principale per le coppie sposate (immagino con le dovute eccezioni).
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Gli ingegneri di Roma critici sul DL semplificazioni: “per l'edilizia sarà peggio”
[ bit.ly/3iyXhKH ]
Buonasera vorrei avere informazioni circa la vendita di una casa popolare riscattata 13anni fa precisamente nel 2007. È vero che pur essendo passati 13anni l'istituto case popolari può sempre esercitare il diritto di prelazione pari al 10% degli estimi catastali e che si dovrebbe fare una raccomandata per rendere noto all'istituto dell'intenzione di vendere?
Alto