1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sgatti1964

    sgatti1964 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno.
    Ho stipulato un contratto di locazione 4+4 con decorrenza 1° luglio 2015.
    Dovendo fare l'adeguamento ISTAT annuale, Il canone rivalutato risulta più basso del valore iniziale perché l'indice Istat di luglio 2015 è inferiore a quello di luglio 2014 e pertanto la variazione annuale è negativa - 0,1% (deflazione).
    Domanda: attualmente l'inquilino paga euro 450,00, se negativo devo adeguarlo o lo lascio così?
    Grazie.

    In attesa di un Vostro riscontro, porgo cordiali saluti.
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  3. depanis luisa

    depanis luisa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' facoltà del locatore applicare l'Istat .
     
  4. LAURA.CIR

    LAURA.CIR Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La posizione di Confedelizia è quella che il canone non va diminuito. La posizione dei sindacati degli inquilini (SICET, SUNIA, ecc.) è ovviamente di parere contrario, cioè che il canone vado ridotto. In realtà, come per tante controversie, bisogna tenere conto di cosa c’è scritto nel contratto. Se per esempio nel contratto c’è scritto che l’adeguamento ISTAT è su richiesta del locatore, allora se il locatore non lo richiede il canone rimane invariato. Diverso sarebbe se ci fosse scritto che l’adeguamento è automatico anche senza richiesta esplicita del locatore. In quest’ultimo caso potrebbe essere possibile la richiesta in diminuzione. Un altro accorgimento contrattuale sarebbe quello di non chiamarlo “adeguamento” oppure “aggiornamento” ma bensì “aumento” oppure “incremento”.
     
    A Irene1 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina