1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. fittotutto

    fittotutto Membro Junior

    Altro Professionista
    Buonasera a tutti,
    A)
    ho stipulato un contratto con decorrenza da gennaio 2014 quindi a gennaio 2015 procedo al calcolo dell'adeguamento ISTAT,
    premettendo che nel contratto non è specificato nulla di particolare
    secondo voi quel'è il modo corretto:
    1) a gennaio non avrò ancora L'indice del mese corrente e quindi calcolerò l'incremento con l'indice di novembre poi a marzo farò un ricalcolo con l'indice di gennaio e procedere ad un conguaglio positivo o negativo
    2) strada più semplicemente non faccio il ricalcolo ma applico sempre l'indice ISTAT del mese di Novembre

    B)
    Richiesta degli arretratu Istat
    ho stipulato un contratto nel 2010 e non ho mai adeguato il canone di locazione
    premetto che nel contratto c'è scritto che l'incremento ISTAT è dovuto anche senza esplicita richiesta
    posso richiedere tutti gli arretrati??

    C)
    Richiesta degli adeguamenti Istat
    ho stipulato un contratto nel 2010 e non ho mai adeguato il canone di locazione
    premetto che nel contratto non è specificato nulla di particolare sull'incremento ISTAT.
    1) calcolo l'incremento istat con base lo stesso canone del 2010
    2) calcolo l'incremento istat con base il canone aggiornato con i vari incrementi da 2010 ad oggi?

    GRAZIE PER I VOSTRI PREZIOSI CONSIGLI
     
  2. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    A) La via più semplice è prendere sempre a riferimento l'ultimo mese disponibile, esempio novembre. Poiche sul contratto non è specificato nulla di particolare, l'adeguamento potrebbe anche essere negativo!
    B) Si salvo le annualità prescritte.
    C) Tute le strade (corrette), portano a Roma....: con la tabella opportuna puoi applicare al canone 2010/mese X l'incremento percentuale risultante dal 2010/X al 2016/X.
    Il risultato è equivalente al conteggio incrementale anno su anno, sempre che il contratto preveda l'applicazione al 100% della variazione assoluta dell'indice.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina