1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vixent

    vixent Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buongiorno a tutti ,oggi sono di uovo qui per chiedere un consiglio, ecco la situazione : a causa di vari problemi medici e la non autosufficenza( tra cui una demenza senile in sviluppo) la zia della mia compagna è stata ricoverata in un istituto di cura , ora il fratello di questa zia d' accordo con essa anche per far fronte alle spese vorrebbe mettere in affitto il suo appartamento di propietà. premesso che non è stata chiesto nessun tipo di tutela legale e interdizione e allo stato attuale preferirebbero non farlo e che la signora è e impossibilitata a muoversi il fratello può farsi rilasciare una delega o in alternativa una procura per affittare ''per conto di''? insommma quale può essere la procedura corretta in un caso del genere?
    grazie anticipatamente per l'aiuto
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    Occorre una procura speciale in forma scritta redatta dal notaio e a carico di quest'ultimo c'è il compito di valutare l'effettiva capacità di intendere e volere del rappresentato nel momento in cui la sottoscrive. Visto l'impossibilità di muoversi della zia sarà il notaio a spostarsi con relativo (quasi sempre) aggravio di spese. Ciao!
     
    A vixent piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina