1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Amon

    Amon Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti. Il 15 settembre 2009 assieme ad altri 3 soci abbiamo preso in affitto d'azienda una pizzeria ristorante per due anni. Atto notarile tutto regolare, abbiamo pagato davanti al notaio. Tutto a norma fino a qua. É stata creata una società nuovissima che non avesse problemi (la nostra) e abbiamo preso in affitto la vecchia.
    Dal commercialista con una scrittura privata, ci siamo impegnati nell'arco dei due anni ad assorbire l'azienda. Abbiamo versato a nero la bellezza di 50.000 euro e ogni mese paghiamo 500 euro. Siamo ad oggi arrivati a sborsare sempre a nero quasi 60.000.
    Abbiamo scoperto e ci è stato confermato anche dal vecchio titolare che allo scadere dei due anni non ha modo di cederci l'attività in quanto è in debito di 250.000 euro nei confronti dello stato e a conferma di ciò spesso arrivano raccomandate intestate alla sua vecchia società e agenti del fisco alla sua ricerca. Insomma è un figlio di p...a. In questi giorni è passato e addirittura ci ha minacciati di darci fuoco al locale se non continuiamo a pagargli la "retta" a nero... Addirittura vuole una nuova scrittura privata nella quale ci impegnamo a versargli x soldi a nero ogni mese. Inizialmente in buona fede noi pagavamo perchè pensavamo che i soldi versati andassero in qualche modo a chiudere i buchi fatti da lui. Poi abbiamo scoperto che ha aperto una pizzeria da asporto intestata al figlio, una gelateria etc...
    Come ci comportiamo?
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Come comportarsi in una situazione del genere!
    Viene spontaneo rispondere che se le minacce sono di questo tenore va interessata la pubblica autorità e il tutto, comunque, deve essere comprovato.
    Però la eventuale denuncia non risolve il vostro problema economico.
    Quello che vi occorre, credo, è un legale.
    Però mi chiedo, ma prima del contratto di affitto di azienda e del successivo impegno (compromesso?) ad acquistare l'azienda non avete effettuato alcun controllo presso i fornitori abituali?
    Il commercialista non ha richiesto il certificato dei carichi fiscali pendenti all'Agenzia delle Entrate?
    Che dice il commercialista?
     
  3. Amon

    Amon Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il commercialista nostro è lo stesso del vecchio titolare. Il commercialista è in comune. Lui ci esorta a pagare un pò alla volta, ma così facendo ci ritroviamo sempre a secco per giungere poi a che soluzione?
    Se mi muovo proponendogli una carta dove intanto dichiara il signor tal dei tali di aver percepito x soldi che sono circa 60.000. Con questa carta e con le firma di noi 4 ho qualcosa che prova che ho già pagato parecchio e poi si passa al legale può funzionare? Ma quanto può chiedere per un affitto di azienda per 2 anni? solitamente a quanto ammontano per una pizzeria ristorante?
     
  4. manu1974

    manu1974 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno intanto cambiate Commercialista subito..credo che il maggior responsabile sia lui che DOVEVA sapere che erano morosi con il fisco ( IVA, inps, IRPEF ..) infatti le tasse le paghiamo con delega presso i commercialisti e li autorizziamo ad addebitare gli importi alle scadenze oppure no sè non ci cono soldi..quindi a mio giudizio il professionista ha grosse responsabilità conoscendo il soggetto, In secondo luogo con un legale, bello carico, fate fare un'accertamento su tutto quello che il soggetto può aver intestato ( dubito che abbia anche un telefonino intestato..) i figli, la moglie, la mamma , la zia etc..qualsiasi cosa riconducibile al soggetto ( può darsi che qualche mossa l'abbia sbagliata negli anni..) ed infine credo che in qualche modo questo nero sia uscito da qualche vostro c/c e che possa in qualche modo far vedere questa operazione a margine del dichiarato...credo che un accordo da 60.000€ neri un soggetto cosi non lo firmerà mai...sà bene a cosa può andare incontro....muovetevi con velocità e molta discrezione, fate una querela presso la questura o i Carabinieri per minacce etc...in ogni caso con un buon legale che possibilmente non conosca nè lui nè tantomeno questo Commercialista poco corretto a mio giudizio...in bocca al lupo !!
     
  5. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    C'era da immaginarselo che il commercialista era in comune.
    Il primo consiglio è di cambiarlo con un altro.
    Il fatto che, a tutt'oggi, vi esorti a pagarlo un pò per volta fa venire in mente atroci dubbi sul comportamento di questo professionista. Fa pensare che abbia una qualche interessenza con il proprietario. Il parere di un legale è quasi d'obbligo.
    Il secondo, considerata la disastrosa situazione finanziaria del proprietario dell'azienda, è quello di non continuare a versargli ulteriori somme.
    Non ha senso buttare via i quattrini. Assodato che sarà nell'impossibilità di vendervi l'attività.
    Ricordatevi che acquistando un'azienda si corre il rischio di accollarsi anche i debiti.
    Il terzo consiglio, a mio parere, è quello di trovare un'altro locale.
    Quando dici "con le firme di noi 4" intendi anche la firma del commercialista?
    Per il prezzo da pagare per un affitto di un ristoranre - pizzeria ti può meglio consigliare un agente immobiliare del luogo.
    I prezzi variano da città a città.
     
  6. Amon

    Amon Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie delle risposte. Abbiamo un incontro per venerdì dove decideremo il da farsi. Probabilmente verranno dati altri 1000 per prendere tempo e nel frattempo vado da un legale e un commercialista nuovo. Francamente aprire cause non ne vale la pena. Il tizio non è cretino non ha niente di niente intestato i soldi sono persi e i legali si devono pagare no?
     
  7. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Di norma si pagano, ma tante volte riescono a recuperare somme anche da commercialisti disinvolti.
     
  8. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista

    .ti consiglio di parlare con i proprietari dei muri..... buona fortuna....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina