1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cloegra

    cloegra Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,

    nel mese di gennaio abbiamo visionato una villetta che era ancora un semi/cantiere in cui il proprietario ci ha prospettato i lavori che avrebbe dovuto fare. Abbiamo dunque accettato l'affitto di 500€ a partire da Aprile, (data prevista per la fine dei lavori) e abbiamo fatto un precontratto pagando una caparra di 1500€ (3 mensilità).

    Ora siamo a giugno e i lavori sono ancora in alto mare.

    L'esterno della villetta è ancora un cantiere (aveva promesso piazzale, giardino, siepi etc… e c’è solo brecciolino), l'interno se tutto va bene dovrebbe terminarlo entro fine giugno.

    Di ciò che ha promesso, ha fatto appena i 2/3.

    Ora, per fortuna il nostro attuale proprietario di casa non ha problemi a farci restare ancora un po' (per fortuna!!); però noi abbiamo anche necessità di entrare a casa nuova perché abbiamo comprato tutti i mobili e i mobilifici ci stanno sollecitando per liberare loro i magazzini (giustamente).

    Dunque, io vorrei entrare in casa (spero a luglio) non appena finiscono di fare i lavori interni e nel frattempo il proprietario potrebbe terminare quelli esterni, per i quali ci vorranno mesi e mesi sicuramente. Ma voglio pagargli molto meno di 500€ perché se la casa non è completa di certo NON VALE PIU’ 500€!!

    Come posso organizzarmi appena firmerò il contratto di locazione per obbligarlo a finire TUTTO entro una tale data (perché sennò se la prenderà comoda come al solito)?

    E soprattutto gli voglio dare la somma intera solo quando la casa sarà perfetta e completa interno ed esterno.

    La mia domanda è: mi posso tutelare in qualche modo? La legge lo prevede? C’è un modello prestampato di contratto?

    Grazie a tutti per l’attenzione che dedicherete alla mia storia
     
  2. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ormai è tardi per un contratto.

    Dovete pressarlo, telefonate e mail giornaliere dove elencate punto per punto quello che resta da fare, puntualizzate e infastiditelo, ricordategli le scadenze, chiedete di poter accedere giornalmente al cantiere per controllare l'avanzamento dei lavori
    Fatevi dare il contato del direttore dei lavori, se c'è, o del capomastro e pressatelo
    Ogni volta che andate fate foto, chiedete di controllare che gli operai stiano effettivamente lavorando e non a passare il tempo

    insomma fate il lavoro del direttore dei lavori,
    io faccio così, soprattutto con le imprese che non conosco e funziona
    ...certo si inca***no e mi rispondono male ma così facendo finiscono i lavori in tempo
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  3. cloegra

    cloegra Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Perché dici che ormai è tardi per un contratto? noi abbiamo fatto solo un precontratto con la promessa di locazione, ora, prima di entrare dovremo fare il contratto di affitto vero e proprio di 4+4 etc etc...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina