1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Si sa. Specie in periodi di crisi come questo, ogni appuntamento fissato è "oro" per l'agenzia immobiliare. Del resto pochi appuntamenti preludono a poche vendite. Ma è poi così vero :domanda:

    Meglio pochi ma buoni o sparare nel buio? E i clienti cosa ne pensano quando gli facciamo perdere un'ora di tempo per aver troppo "ottimizzato" le informazioni sull'immobile? :basito:

    Personalmente difendo la logica apparentemente controproducente del pochi ma buoni. Degli immobili che ho a listino illustro tutte le caratteristiche enfatizzando i lati positivi e cercando di indorare quelli negativi ma senza ometterli mai.

    Iniziare un rapporto di vendita produttivo con un cliente deluso mi sembra sciocco e contrario a qualsiasi tecnica di vendita che io abbia studiato.
    A quanto pare - però - quasi nessun agente immobiliare la pensa come almeno nella mia città, fissando appuntamenti grazie all'omissione di "minus" come non avere balconi, senza ascensore, rampe di scale per arrivare al portone, case più piccole di 30 metri quadri rispetto a quanto dichiarato, case distrutte internamente descritte come in "ottimo stato", ecc.

    Naturalmente appena i clienti si accorgono del "lato B" oltre a imbestialirsi, vanificano il tempo e lo scopo dell'appuntamento oltre a creare un pericoloso "effetto boomerang" quando per esempio vengono richiamati dalla stessa agenzia immobiliare "bugiarda" e naturalmente non credono a una parola di quelle che sentono dalla cornetta. E non riesco a immaginare cosa possano raccontare di quell'ora sprecata per una casa diversa da quella descritta a amici, familiari e colleghi.

    In questa logica rientra anche il concetto del foglio visita per esempio. Esteticamente è orribile far firmare un documento legale per scoprire una cosa onirica come la propria casa. E' come se per comprare una macchina un concessionario richiedesse i nostri documenti prima di entrare nel salone. Le vendite di auto crollerebbero del 50%.

    E' anche vero - viceversa - che il consumatore è per definizione "stupido" e "pecora" oltre che normalmente in malafede. Si sente "furbo" a essere malfidente e questo gli restituisce un senso di autoprotezione anche se finisce spesso per prendere sonore fregature. Per farsene un'idea basta leggersi qualche case history della storia del marketing.

    Ne parliamo?

    g
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    I miei clienti fanno di solito qualche centinaio di km per venire a vedere le case e quindi la politica del pochi ma buoni è l'unica perseguibile per non far perdere tempo, anche se a volte è capitato che avessero chiesto una casa singola e abbiano comprato un appartamento.
    Però la politica dello sparo nel buio me la gioco quando ho il cliente davanti a cui ho proposto una cosa interessante rispetto alla sua richiesta originaria.

    Personalmente, per evitare discussioni, ogni mia proposta immobiliare è inviata tramite email, con descrizione della casa e fotografie che rendano l'idea di come è messa ma non dove è situata.

    Il foglio visita personalmente lo faccio firmare a fine visita perché ritengo che un cliente abbia diritto di visitare prima di dichiarare che lo ha fatto; poi capita anche che dalle fotografie si possa non riconoscere un immobile e prima di far firmare chiedo in maniera esplicita "lo ha già visto?" se la risposta è negativa firmano.
    Per quelli che non vogliono firmare mando una comunicazione al proprietario con nome e cognome e data della visita.
    Altrimenti uso i fogli visita, su cui c'è anche la privacy, per fare i report mensili delle visite effettuate.
     
  3. Manlio

    Manlio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    "Naturalmente appena i clienti si accorgono del "lato B" oltre a in****arsi come delle bestie, vanificano il tempo e lo scopo dell'appuntamento oltre a creare un pericoloso "effetto boomerang" quando per esempio vengono richiamati dalla stessa agenzia immobiliare "bugiarda" e naturalmente non credono a una parola di quelle che sentono dalla cornetta"

    Ciao,
    Intanto mi domando perche tu e solo tu puoi all'occorrenza usare un lessico offensivo e volgaruccio.
    Manlio
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Di solito giorgio non usa mai un lessico volgaruccio e MAI ho letto di offese a qualcuno; gli sarà scappato dalla tastiera nell'enfasi del momento, comunque lo sistemerà subito.
     
  5. Manlio

    Manlio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    "Manlio se credi che basti una bella idea per smuovere le chiappe degli agenti immobiliari rincretiniti da 40 anni di egoismo sei (purtroppo) fuori strada... Se peschi nelle tasche di questi signori dei vedrai le cose più turpi che tu ti sia mai sognato"

    Prima di chiedere quando,servito l'altro esempio.

    Al sottoscritto è stata tolta una frase che sinceramente non giudicavo offensiva.
    Per essere chiari.
    Manlio
     
  6. Manlio

    Manlio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Da qualche giorno sollecito cortesemente per risolvere il problema al mio indirizzo di posta elettronica,perchè nessuna risposta e il problema non risolto?
    Manlio
     
  7. astro

    astro Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    per me meglio pochi ma buoni, comunicazione chiarissima, mostro solo immobili conformi alle richieste ed eventualmente, in caso di non chiusura, propongo la visita di soluzioni alternative.
    Foglio visita a fine giro con autorizzazione all'uso dei dati personali.
    Maurizio
     
  8. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Primo, se hai da recriminare sul metodo di giudizio, sei liberissimo di farlo mandandomi un messaggio privato oppure utilizzando l'area apposita. Non mi sembra il caso per una "questione personale" occupare un topic pubblico ;)
    Secondo essendo un essere umano non leggo tutti gli interventi IMMEDIATAMENTE e inoltre non sono l'unico ad apportare modifiche essendoci sul forum un nutrito staff di amici che contribuiscono a tirare avanti la carretta ( :innamorato: )
    Se mi riporti in PRIVATO o in un topic pubblico nell'area "Filo diretto con immobilio" la tua critica/suggerimento, la discutiamo più che volentieri e se ho "fallito" rimedio volentieri ;)
     
  9. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Manlio non ho mai ricevuto da parte tua nulla del genere! :shock:
    Ad ogni modo, posta l'argomento nell'area "Istruzioni per l'uso e... supporto".
    Grazie ;)
     
  10. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    D'accordo con Giorgino al 100%!! Quando nel corso della mia vita da "cliente" mi è capitato di essere raggirato ho girato i tacchi e me ne sono andato, qualunque fosse la situazione di vendita e l'offerta economica. :rabbia:
    Personalmente applico sempre il detto "tratto i clienti come vorrei essere trattato io, da cliente!" :D
    In questo modo ho avuto anche delle soddisfazioni, tipo un architetto che, uscendo da un appuntamento, mi ha detto "non so come andrà a finire, ma devo ringraziarla perchè lei è stato l'unico che mi ha fatto vedere una cosa conforme a quello che aveva descritto!" (è finito che la casa se l'è comprata! :risata: )

    ;)
     
  11. giaggio

    giaggio Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Condivido la selezione della clientela ed il criterio di filtrare le visite.
    Molte visite vengono poi fatte alla presenza dei proprietari per cui,
    ove il potenziale acquirente fosse deluso da quanto descritto oppure da quanto omesso,
    si corre il rischio di pericolose esternazioni che non aiutano.
    Proprietari e acquirenti, credo che nessuno ami perdere tempo.
    Figurarsi noi.
    Felice Marchioni
    Abaco Immobiliare Rieti
     
  12. prince1973

    prince1973 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    quella delle informazioni per telefono, credo sia uno dei momenti più importanti del nostro lavoro, un'arma a doppio taglio, dove si acquista o si perde tanta della nostra credibilità.

    Personalmente cerco di essere il più veritiero e dettagliato possibile, enfatizzando i pregi e non omettendo i difetti palesi...
    Inoltre credo che la descrizione debba essere fatta da chi conosce effettivamente l'immobile, e non magari da una segretaria o assistente, che non lo ha mai visto...
     
  13. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Personalmente metto moltissima cura nei dettagli della conversazione telefonica, perchè è a tutti gli effetti il primo contatto con il cliente, che necessariamente influenzerà tutti gli altri!
    Cortesia, professionalità e soprattutto interesse alle necessità del cliente secondo me colpiranno positivamente il nostro interlocutore, ponendo le basi di un rapporto personale che aiuterà nella gestione delle ansie e delle problematiche legate alla (eventuale) trattativa. :D
    (parlo di "dettagli" perchè do' ovviamente per scontato che l'immobile venga descritto in modo assolutamente veritiero! :fico: )

    ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina