1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Massimo Chimienti

    Massimo Chimienti Membro Attivo

    Altro Professionista
    E’ stato pubblicato nella G.U. n. 212 del 10 settembre scorso il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 6 agosto 2010 che prevede la concessione di agevolazioni in favore dei programmi di investimento riguardanti la produzione di beni strumentali funzionali allo sviluppo delle fonti di energia rinnovabili e al risparmio energetico nell'edilizia, per un totale di ben 300 mila euro.

    Le risorse sono destinate a programmi riferiti a unità produttive ubicate nei territori dell'obiettivo Convergenza (Campania, Calabria, Puglia, Sicilia) e sono ripartire in due canali di finanziamento: la maggior parte delle risorse finanzierà “interventi a sostegno dello sviluppo dell'imprenditoria collegata alla ricerca e all'applicazione di tecnologie innovative nel settore delle fonti rinnovabili”, mentre resteranno 90 mila euro per sostenere economicamente gli “interventi a sostegno dell'imprenditorialità collegata al risparmio energetico con particolare riferimento alla creazione di imprese ed alle reti”.

    Il decreto tende a privilegiare, inoltre, le piccole e medie imprese, che soffrono maggiormente per l’attuale crisi economica, nonché le imprese che abbiano sottoscritto un contratto di rete, così come disciplinato dall'art. 3, comma 4-ter del decreto-legge 10 febbraio 2009. Sarà l'”Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa S.p.A.”, organismo convenzionato con il Ministero dello Sviluppo Economico e avente il precipuo compito di rilanciare la competitività del mercato italiano, a gestire l’istruttoria delle istanze che perverranno e a seguire tutto l’iter burocratico, fino all’erogazione stessa del contributo.

    (Data: 26/09/2010 9.25.00 - Autore: V.Z.)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina