1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. diego1980

    diego1980 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,
    ho acquistato una villetta a schiera dal costruttore, ora è pronta per la consegna, ma il costruttore afferma che non può essere fatto l'atto di vendita finchè non è stata rilasciata l'agibilità?

    Qualcuno sa dirmi se non è possibile fare l'atto anche senza agibilità, inserendo una clausola che indichi che nel caso di inagibilità, il costruttore si impegna a rendere agibile la casa?

    Perchè altrimenti devo attendere altri 60 giorni...

    Grazie a tutti per le risposte.
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    Spesso è sufficiente, sia per la banca che per il notaio, la sola richiesta di agibilità fatta in comune.
    Deve fare però prima la chiusura lavori ..fatta?
     
  3. diego1980

    diego1980 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Per la fine lavori, stanno terminando la documentazione (almeno così mi hanno detto)...

    Quindi devo informarmi dal notaio?
     
  4. Abakab

    Abakab Ospite

    Fino a quando non comunicherà la fine lavori non potrà richiedere l'agibilità.
    Si senti il notaio è probabile che rogiti con la sola richiesta .. almeno il notaio di mia fiducia ed altri rogitano senza problemi.
    In bocca al lupo e facci sapere.
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si, infatti anche da noi fanno così...

    Silvana
     
  6. enzotancredi

    enzotancredi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    il mancato rilascio dell'agibilità non è mai ostativo alla stipula del rogito di trasferimento, sia
    perchè non è previsto dalla legge sia perchè l'agibilità attiene a requisiti igienico-sanitari; per
    cautela però citerei nell'atto la richiesta inoltrata al Comune e la dichiarazione da parte del venditore
    che non ci sono cause ostative al rilascio ( oltre ad un termine entro il quale il certificato dovrà essere consegnato all'acquirente).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina