1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sere2384

    sere2384 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    Avrei un quesito da porvi... nel caso in cui non venga registrato un preliminare ma venga emesso un assegno come caparra, nell'archivio antiriciclaggio devono essere acquisiti e registrati i dati identificativi delle parti alla data di conclusione contratto di quello definitivo di rogito? In che modo? Registrando anche l'assegno sopracitato emesso mesi prima? Ringrazio anticipatamente.
     
  2. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Il contratto preliminare è soggetto all'obbligo di registrazione!! Spero che tu non sia un collega, perchè se hai intermediato e non hai regstrato sei coobbligato in solido con le parti sull'omesso versamento delle imposte relative, Va a registrarlo in ritardo e paga la sanziione ma registralo.
     
    A Vima piace questo elemento.
  3. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    :risata::risata::risata:............"frisolino "per curiosità se 2 tuoi clienti fanno il preliminare senza registrarlo e tu lo sai per vie traverse che fai?? ......aggiungo che lo fanno pure con una consistente caparra, attivi gli organi di competenza??? o avendolo saputo per sentito dire ti fai gli affari tuoi????...............perchè aldilà delle buone intenzioni sono cose che capitano spesso...................:ok:
    .................come agiresti????..........grazie tante della tua risposta amico di Andreotti.......................:risata::risata::risata::risata:
     
  4. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Leonard ti sei risposto da solo, se 2 miei clienti fanno un preliminare tra di loro NON sono miei clienti e pertanto non attivo proprio un bel nulla, in quanto non è un mio problema ma è un loro problema.
    Ti ringrazio per il Frisolino
    Purtroppo non sono amico di Andreotti :stretta_di_mano:
     
    A Vima piace questo elemento.
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A me risulta che due privati che effettuano una compravendita di un'unità immobiliare ad uso abitativo SENZA servirsi di intermediari POSSONO NON registrare il preliminare! :occhi_al_cielo: :confuso:
    Quindi Sere, se non sei uno dei due di cui sopra segui il consiglio di Ale e registra il preliminare di corsa!! :D

    ;)
     
    A sere2384 piace questo elemento.
  6. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Maurizio, l'obbligo di registrazione vige dagli anni 70 (forse dal 72) Nessuno ha mai registrato un preliminare, poi è arrivata la legge Bersani, con l'obbligo di registrazione ma già c'era.
    Il problema è che noi Dobbiamo registrarlo per non avere guai (siamo coobbligati in solido) ma anche i privati hanno lo stesso obbligo.
    Poi si sa, mai nessuno l'aveva fatto e mai nessuno lo farà, di fatto tra privati non registrano proprio un bel nulla anche perchè mai nessuno andrà a vedere.
    L'assurdità sta poi nel fatto che c'è l'obbligo di registrare un atto che non è obbligatorio, pertanto tra privati in caso di controlo diranno che il preliminare non l'hanno fatto e sono andati subito al rogito, anche se poi dovrebbero spiegare i pagamenti della caparra.
    Ma se siamo in mezzo noi come ci comportiamo con l'antiriciclaggio? Si registra e basta.
    Tra l'altro, non sono particolarmente contento di tutte queste gabele burocratiche imposte, e mi rivolgo a Leonard, nel quale ho ravvisato una certa ironia, anzi, se leggi quelo che scrivo sono fermamente contrario, ma tant'è. la legge è questa piaccia o non piaccia.
     
    A sere2384 e Vima piace questo messaggio.
  7. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Concordo assolutamente sul fatto che gli intermediari sono obbligati alla registrazione; il fatto dei privati me l'ha detto un Notaio! :shock::shock:
    Boh!

    ;)
     
  8. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    .la mia ironia non è verso di te che come tutti gli Agenti Immobiliari vivono una situazione paradoossale giornalmente ma verso il sistema, ho trovato lo spunto attraverso il tuo consiglio per capire fino a quando la nostra responsabilità deve essere tale verso le istituzioni.......................ps. immagina di fare un preliminare attraverso 2 commercialisti che non viene registrato e dove non ti danno una copia con una consistente caparra , che fai????...................anche questa è una situazione limite e non cosi rara..................:ok::ok::ok:
     
  9. paolo ferraris

    paolo ferraris Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    e se si firma un preliminare senza caparra o con assegno da non incassare?...da tenere in tasca e dare indietro al momento del rogito?....io di solito (per quel pochissimo che faccio e per cose di piccola entità ho consigliato di fare così)...cmq l'antiriciclaggio lo faccio...in questo caso però il preliminare non si registra giusto?...
     
  10. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ciao Paolo quanto tempo ! :stretta_di_mano:
    E' il contrario, se non c'è passaggio di denaro, diciamo che c'è un assegno a garanzia che non viene incassato e si regolano i pagamenti al rogito, non c'è l'obbligo dell'antiriciclaggio, proprio per il fatto che non sono girati soldi.
    Se la casa costa 100 e tutta viene pagata al'atto il trasferimento di 100 di denaro si concretizzarà all'atto, e lì sorgerà l'antiriciclaggio.
    Ma il preliminare (dove non si menzionerà nessun assegno) va comunque registrato, e si pagheranno le marche da bollo e i 168 euro di tassa fissa.

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    Al preliminare sorge l'obbligo di identificazione della clientela, perchè tu in quella sede li hai identificati ( in mancanza di proposta) se hai fatto la proposta l'obbligo nasce nel momento in cui tu hai effettivamente identificato i clienti
     
  11. sylver71

    sylver71 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    A partire dal 2007 è in vigore l'obbligo della registrazione dell'atto preliminare di compravendita per le intermediazioni immobiliari tanto tra privati che con la presenza di un mediatore.

    La novità principale è che per l'AI viene stabilità la responsabilità solidale per la registrazione ed il versamento delle tasse sulle somme transitate.

    QUOTO Frisoli

    Infatti nella stragrande maggioranza dei casi si cerca di fare il compromesso entro i 20 gg dall'accettazione della proposta proprio per evitare di dover pagare di nuovo 168E per la registrazione dello stesso.
     
    A Alessandro Frisoli piace questo elemento.
  12. Teov

    Teov Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti,
    Per quanto riguarda la registrazione del preliminare è obbligatoria sia che ci sia l'agente immobiliare e sia che non ci sia.
    Poi fare il compromesso entro i venti giorni dall'accettazione della proposta non conta perchè bisogna fare la registrazione ogni volta che passa del denaro da parte acquirente a parte venditrice a meno che sulla proposta o sul compromesso non vengano già citate delle integrazioni di caparra. Lo 0,5% lo si pagherà una volta sola anticipatamente sulla somma della caparra confirmatoria più le integrazioni che si faranno.
    Queste informazioni le ho ottenute all'Ufficio delle Entrate.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  13. paolo ferraris

    paolo ferraris Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    appunto...ma se io faccio un compromesso o proposta preliminare che dirsivoglia SENZA VERSAMENTO DI UNA CAPARRA?....tra privati devono cmq registrare il preliminare o no?...
     
  14. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Si, il preliminare con o senza passaggio di denaro va registrato anche tra privati, poi praticamente non farglielo registrare perchè se non c'è passaggio di denaro i privati andranno al'atto e salderanno tutto lì giusto? Quindi non ha senso la registrazione perchè prendono il preliminare e lo buttano via, e non vi sarà traccia alcuna (il pagamento), risparmiano 168 euro. E queste sono le contraddizione di sta legge, a danno nostro :disappunto:

    Il passaggio di denaro implica l'antiriciclaggio SOLO se passa da Agenzia, tra privati chiaramente no.
     
  15. paolo ferraris

    paolo ferraris Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    bravissimo Frisoli...è quello che volevo sapere....ehehehe...e non sbattiamoci la testa più di tanto...per 168 euro!...non è quello il punto...è tutto il resto...compreso il CERTIFICATO ENERGETICO...il furto del secolo...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina