1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. real-casa

    real-casa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ci sono delle assicurazioni da fare, o a cosa serve?
     
  2. real-casa

    real-casa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ok, grazie mille, ma partiamo dall'inizio, cosa dice la norma?
     
  3. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    è un po' lunghetta, magari la faccio a puntate :occhi_al_cielo:

    1° puntata.
    La storia legislativa è lunghetta e impegnativa da raccontare, comunque abbrevio dicendo che con il D.lgs. 231 del 26.11.2007 le agenzie di affari in mediazione immobiliare sono obbligate a:

    • Comunicare al MEF le violazioni all’uso di contante e titoli al portatore superiori ad € 5.000[/*:m:2a12k087]
    • Collaborare con UIC per fornire i dati da esso richiesti [/*:m:2a12k087]
    • Prevenire operazioni di riciclaggio tramite la formazione dei dipendenti collaboratori. [/*:m:2a12k087]
    • Istituire un archivio unico cartaceo o informatico al fine di:
      [list:2a12k087]
    • Identificare la clientela [/*:m:2a12k087]
    • Registrare e conservare i dati relativi ad operazioni poste in essere che comportavano la movimentazione di mezzi di pagamento di importo superiore a 12.500.- euro[/*:m:2a12k087]
    • Segnalare all’UIC le operazioni sospette[/*:m:2a12k087]
    [/*:m:2a12k087][/list:u:2a12k087]

    il che si esplicita di fatto:
    • Tenuta dell'Archivio Unico
      [list:2a12k087]
    • Modalità "informatica" anche presso terzi (cioè comprando uno dei tanti programmetti schifosini che fanno questo per gli AI[/*:m:2a12k087]
    • Modalità "cartacea", cioè tenendo in Agenzia dei particolari moduli atti alla registrazione dei dati necessari[/*:m:2a12k087]
    [/*:m:2a12k087]
    [*]Segnalazione delle operazioni sospette all'UIC in realtà di recente sostituito dall’Unità di Informazione Finanziaria (UIF) (cioè operazioni che l'AI sospetti siano attuate per riciclare il denaro)[/*:m:2a12k087]
    [*]Predisporre le misure e la documentazione prevista dal codice della privacy per garantire la protezione dei dati acquisiti e gestiti[/*:m:2a12k087]
    [*]Assicurare la migliore protezione possibile dei dati[/*:m:2a12k087]
    [*]Assicurare le misure minime di sicurezza in base a quanto enunciato dal DPS[/*:m:2a12k087][/list:u:2a12k087]

    Prima di affrontare il "come si fanno tutte queste belle cose" un cenno alle sanzioni giusto per capire che va fatta tutta sta roba, e anche bene.

    Sanzioni penali in caso di violazioni:
    • l’obbligo di identificazione, è punito con la multa da 2.600 a 13.000 euro.[/*:m:2a12k087]
    • esecutore dell’operazione che omette di indicare le generalità del soggetto per conto del quale eventualmente esegue l’operazione o le indica false è punito con la reclusione da sei mesi a un anno e con la multa da 500 a 5.000 euro.[/*:m:2a12k087]
    • chi omette di effettuare la registrazione di cui all’articolo 36, ovvero la effettua in modo tardivo o incompleto, è punito con la multa da 2.600 a 13.000 euro.[/*:m:2a12k087]
    • chi, essendovi tenuto, omette di effettuare la comunicazione di cui all’articolo 52, comma 2, è punito con la reclusione fino a un anno e con la multa da 100 a 1.000 euro.[/*:m:2a12k087]
    • Qualora gli obblighi di identificazione e registrazione siano assolti avvalendosi di mezzi fraudolenti, idonei ad ostacolare l’individuazione del soggetto che ha effettuato l’operazione, la sanzione di cui ai comma 1, 2 e 3 è raddoppiata.[/*:m:2a12k087]
    • Qualora i soggetti di cui all’articolo 11, comma 1, lettera h), e comma 3, lettere c) e d), omettano di eseguire la comunicazione prevista dall’articolo 36, comma 4 o la eseguano tardivamente o in maniera incompleta, si applica la sanzione di cui al comma 3.[/*:m:2a12k087]
    • chi, essendovi tenuto, viola i divieti di comunicazione di cui agli articoli 46, comma 1, e 48, comma 4,
      è punito con l’arresto da sei mesi a un anno o con l’ammenda da 5.000 a 50.000 euro.[/*:m:2a12k087]
    • Chiunque, al fine di trarne profitto per sé o per altri, indebitamente utilizza carte di pagamento, ovvero qualsiasi altro strumento analogo che abiliti al prelievo di denaro contante o all’acquisto di beni o alla prestazione di servizi, è punito con la reclusione da uno a cinque anni e con la multa da 310 a 1.550 euro. Alla stessa pena soggiace chi, al fine di trarne profitto per sé o per altri, falsifica o altera carte di pagamento o qualsiasi altro strumento analogo che abiliti al prelievo di denaro contante o all’acquisto di beni o alla prestazione di servizi, ovvero possiede, cede o acquisisce tali carte o strumenti di provenienza illecita o comunque falsificati o alterati.[/*:m:2a12k087]

    Sanzioni amministrative in caso di violazioni:
    • L’omessa istituzione dell’Archivio Unico è punita con sanzione amministrativa pecuniaria da € 50.000 a € 500.000 dal 29/12/2007 Nei casi più gravi, tenuto conto della gravità della violazione desunta dalle circostanze della stessa e dalla sua durata nel tempo, con il provvedimento di irrogazione della sanzione è ordinata al sanzionato la pubblicazione per estratto del decreto sanzionatorio su almeno due quotidiani a diffusione nazionale di cui uno economico, a cura e spese del sanzionato. [/*:m:2a12k087]
    • Salvo che il fatto costituisca reato, il mancato rispetto del provvedimento di sospensione di cui all’articolo 6, comma 7, lettera d), è punito con una sanzione amministrativa pecuniaria da 5.000 a 200.000 euro. [/*:m:2a12k087]
    • L’omessa istituzione del registro della clientela di cui all’articolo 38 ovvero la mancata adozione delle modalità di registrazione di cui all’articolo 39 è punita con una sanzione amministrativa pecuniaria da 5.000 a 50.000 euro. [/*:m:2a12k087]
    • Salvo che il fatto costituisca reato, l'omessa segnalazione di operazioni sospette è punita con una sanzione amministrativa pecuniaria dall’1% al 40% dell’importo dell’operazione non segnalata. Nei casi più gravi, tenuto conto della gravità della violazione desunta dalle circostanze della stessa e dall’importo dell’operazione sospetta non segnalata, con il provvedimento di irrogazione della sanzione è ordinata la pubblicazione per estratto del decreto sanzionatorio su almeno due quotidiani a diffusione nazionale di cui uno economico, a cura e spese del sanzionato. [/*:m:2a12k087]
    • Le violazioni degli obblighi informativi nei confronti dell’UIF sono punite con una sanzione amministrativa pecuniaria da 5.000 a 50.000 euro. [/*:m:2a12k087]
    • ... e ce ne sono altre che vi risparmio, tanto la morale è chiara.[/*:m:2a12k087]

    ... continua

    g
     
  4. real-casa

    real-casa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Allora vorrei tornare sulle misure minime di sicurezza (??)
    e sull'Archivio Unico informatico.. che usate? (il programma intendo)

    grazie

    p.s.: ma l'Antiriciclaggio che offrono le associazioni di categoria, in cosa consiste?
     
  5. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Perdonami una domanda... Ma tu sei un AI? :occhi_al_cielo:

    g
     
  6. real-casa

    real-casa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si anche se molto giovane, scusatemi se posso sembrare un principiante (lo sono), ma avevo letto sempre su questo forum una domanda provocatoria proprio su questo tema da parte del presidente della Fiaip, mi sembra.. quindi credevo ofsse interessante approfondire, non solo per me, grazie
     
  7. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Sono disponibile a fornire agli amici del Forum il vademecum predisposto dall' ufficio Studi della FIAIP sulle procedure antiriciclaggio previste dalla 3a direttiva le cui norme sono gia' state sommariamente esposte da Giorgino.
    Lo faccio solo a chi mi inviera' la richiesta al mio indirizzo di posta : [indirizzo e-mail rimosso dallo Staff]
    Luciano Passuti
    Presidente Onorario Fiaip
     
  8. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Mi spiace Luciano, ma non ammettiamo per motivi si sicurezza e di privacy che i partecipanti al forum, pubblichino indirizzi e-mail personali in quanto ci sono "bot" che spazzolano i forum pubblici come questo a fini commerciali o di spam. Se ritieni di voler pubblicare a favore di tutto il forum il materiale che hai descritto nel tuo intervento sarò più che felice di inserirlo nell'area delle risorse utili con io tuo/vostro patrocinio.

    Viceversa, per coloro che sono interessati alla preziosa offerta e vuole scrivere a Luciano Passuti per ottenere il materiale nel caso in cui non volesse pubblicarlo per il forum, può scrivergli un messaggio privato attraverso la funzione di messaggeria del forum che permette di scambiarsi messaggi in totale riservatezza.
    Aggiungo, per trasparenza, che i messaggi privati non sono visibili nemmeno dagli amministratori del forum.
     
  9. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Non ritengo opportuno inviare il vademecum Fiaip sul'antiricilaggio a tutto il mondo del Forum !
    Confermo la mia disponibilita' a fornirlo privatamente a chi me lo richiedera'.
    Luciano Passuti
     
  10. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Nessun problema. Il forum è a disposizione e disponibile verso e da le associazioni, qualora vogliano utilizzarlo per diffondere materiale utile alla professione o contribuire alla community nella misura e nel modo in cui lo ritengano adeguato.
    Quindi da parte di immobilio c'è e ci vuole essere una apertura totale bidirezionale. Non crediamo di poter fare a meno delle associazioni di categoria e non vogliamo farlo.

    Ritengo utile e interessante la tua proposta e tutti gli utenti che lo riterranno utile, potranno farlo senza alcun problema facendoti una richiesta privata attraverso la messaggeria del forum, oppure reperendo il tuo indirizzo pubblico attraverso il sito FIAIP.
     
  11. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Aggiungo a favore di Luciano Passuti, che ho inviato parecchi giorni fa un MP (messaggio privato) che ancora non hai letto. Ho come il sospetto che non ci hai fatto caso, da cui presumo che non te ne sei accorto.
    In cima alla pagina a fianco del "Pannello di controllo utente" puoi vedere se hai dei MP in attesa. Ti basterà cliccare sulla scritta "messaggi privati" per entrare nel centro messaggi dove puoi leggere/scrivere o gestire i tuoi messaggi privati.

    Se hai problemi nell'operazione sono a tua disposizione.
     
  12. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Solo una precisazione !
    Il mio indirizzo di posta e' reperibile sul sito Fiaip all'intero dell' elenco delle agenzie aderenti al collegio Fiaip di Bologna
    Luciano Passuti
     
  13. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Nessun problema ;) Mi chiedevo solo come facevi a lavorare senza conoscere questo provvedimento che è ormai in essere da parecchio... Tutto qui.

    Appena ho un minuto da passare davanti al computer mi ci rimetto dietro, visto che il nostro Passuti non ci vuole concedere il lusso di un lavoretto prefatto da FIAIP :p

    g
     
  14. real-casa

    real-casa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Allora vorrei tornare sulle misure minime di sicurezza (??)
    e sull'Archivio Unico informatico.. che usate? (il programma intendo)


    vorrei tornare su queste due domande.. per il presidente.. il vademecum ancora non l'ho ricevuto.. grazie a tutti
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  15. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Prima di Natale ti avevo scritto un MP per avere la tua e.mail.
    Non avendo ricevuto nulla ti ho invito una busta con il vademecum su carta dal quale riceverai tutte le informazioni che desideri sull'antiriciclaggio.
    Per quanto riguarda gli adempimenti antiriciclaggio due sono le strade:
    - utilizzo dei documenti cartacei e in particolare il fascicolo del cliente e l' Adeguata Verifica della Clientela
    - utilizzo di un sistema informatico. Per gli associati Fiaip e' a disposizione il programma MITAGE
    Attenzione che rispetto alla 2a Direttiva Antiricilaggio dal 29/12/2007 e' cambiato tutto !!!!!
    Luciano Passuti
     
  16. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Io utilizzo il programma che la FIMAA sponsorizza, che trovo a dir poco pessimo. Non me ne vogliano i programmatori, ma è davvero una roba di 30 anni fa come interfaccia e costa decisamente troppo.
    Penso che tornerò alla cara vecchia carta, fino a quando qualcuno non sviluppi un software decente e multipiattaforma.

    g
     
  17. real-casa

    real-casa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    grazie Luciano, si preferisco la versione cartacea
    cosa è cambiato??
     
  18. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Mi chiedi cosa e' cambiato con la terza direttiva antiriciclaggio. ( D.lgs 231/2007)
    Tutto !!!!!!!!!!!!
    Abbiamo gli stessi obblighi delle banche, finanziarie ecc, ecc.
    Sommariamente.
    - nuovi e piu' precisi obblighi sulla privacy
    - Adeguata Verifica della Clientela (dichiarazione del cliente)
    - istituzione del Fascicolo del Cliente ( di ogni cliente !!!)
    - istituzione del Registro della Clientela ( in sostituzione del precedente registro delle operazioni)
    - verifica della Black List per i clienti non conosciuti
    - analisi del rischio
    - raccolta e conservazione dei documenti di identita' dei clienti
    - visura camerale, se si tratta di societa', con assetto soci
    - mezzi di pagamento per una verifica della tracciabiltia' ( copia assegni, in alternativa compromesso o rogito)
    Il tutto da conservare per 10 anni !!!!
    Stiamo cercando di convincere il Ministero ad una riduzione dei suddetti obblighi, ma e' dura !!!!!!!!!!!!
    Non parliamo poi delle sanzioni, sono pesantissime !
    E per utimo il tutto a far data dal 29/12/2007, avete letto bene 2007 !!!!!!!!!!!!!!!
     
  19. real-casa

    real-casa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ma per i registri, dove li compriamo?
    Dove verifichiamo la Black List?
    Cos'è la dichiarazione del cliente?
    Analisi del rischio (??)
    Presidente ma la documentazione che mi ha mandato riguarda la seconda direttiva o no?!
     
  20. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Tutti i documenti, schede, registri e fascicolo del cliente sono compresi all'interno del KIT ANTIRICLAGGIO predisposto dalla Fiaip.
    Per la verifica dei nominativi dei clienti nella Blak List la Fiaip si e' convenzionata con una societa' privata.
    Ovviamente e' documentazione e sono servizi acquistabili solo da parte degli associati alla Fiaip.
    Il KIT costa 65 euro + IVA !!
    Il vademecum 3a Direttiva Antiriciclaggio, predisposto dall' Ufficio Studi Fiaip, spiega tutto !!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina