1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Mara62

    Mara62 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buon giorno

    Abitavo a Milano dove io mio ex abbiamo acquistato insieme un appartamento circa 20 anni fa.
    abbiamo pagato tutto in contanti.
    (siamo separati ma non ancora con la separazione legale)

    questo nostro appartamento è stato acquistato con la separazione dei beni.

    prima di partire per L'Inghilterra , lui mi aveva chiesto di aspettare che lui vada in pensione per vendere la casa, per dividere i soldi, io al momento l'avevo accettato, ma ora sembra che la data del suo pensionamento si stia slittando ancora più lontano, ed io non posso aspettare ancora per molto, L'affitto qui nel Sud Inghilterra e altissimo,:triste: vorreì tanto avere la mia parte così posso aquistare un piccolo appartamento qui.

    Intanto per motivi di lavoro e personale mi sono trasferita in Inghilterra da quasi un anno.

    le mie domande sono..
    ce qualche modo che lui può rilevare la mia parte della casa? ( vorrei dire che lui non ha denaro )
    scusate ma non so come formulare la domanda propriamente...

    ho sentito che lui può chiedere alla banca un mutuo/ipoteca sulla sua parte della casa? cioè che lui mi da la mia parte in denaro e la casa diventerà tutta sua.

    ma se la sua parte consiste di solo 10% della casa ? e' un male?

    (20 anni fa,era stato L'idea dal notaio di intestare solo 10% a lui, perché al momento dell'acquisto della casa, lui aveva un monolocale in vendita me non venduto ancora..
    così per evitare di pagare di più tasse per la seconda casa, il Notaio ha messo 90% a me, e 10% a lui)

    questo 10% darà problema se lui richiede una ipoteca per liquidare la mia parte ?

    grazie a tutte. e scusate il mio Italiano.:confuso:

    Mara
     
  2. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il tuo ex marito abita ancora nell'appartamento?. Se non ci abita la cosa migliore e vendere ad altri e dividersi il ricavato nelle giuste parti. Se ci abita e ci vuole rimanere puoi vendergli il tuo 90% ad un prezzo che potrebbe essere pari al 50% del valore dell'appartamento.. La banca non dovrebbe avere problemi a concedere un mutuo per un importo molto più basso del valore reale. L'importante è che il prezzo pagato e dichiarato sia maggiore del valore catastale, questo per evitare successive contestazioni da parte dell'Agenzia delle Entrate. Un notaio vi saprà comunque consigliare sulla procedura migliore.
     
    A Mara62 piace questo elemento.
  3. Mara62

    Mara62 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Marcellogall

    si, il mio ex vive li insieme a mia figlia che tra non molto , andra a vivere insieme ad un amica del universita.
    comunque lei ha idea quanto puo costagli il mutuo per mese da pagare?

    Grazie ancora!
    Mara
     
  4. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Impossibile dare una risposta senza conoscere il valore dell'appartamento.
    Ci sono mutui a tasso variabile e mutui fissi con notevoli differenze tra di loro.
    Consiglia al tuo ex di rivolgersi ad una banca dove sia conosciuto e vedrai che otterrà tutte le informazioni necessarie.
     
    A Mara62 piace questo elemento.
  5. Mara62

    Mara62 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    OK, appena posso, torno a Milano e gli parlo... Grazie del consiglio.

    Mara
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina