1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Barbara Mi

    Barbara Mi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti. Scusate se ripropongo un tema già affrontato.. ma vorrei essere sicura di capire la regolarità o
    Meno di un immobile a cui sono interessata. Appartamento al 6 e 7 piano di un immobile del 2010.l agenzia mi dice:
    Censito tutto l'appartamento come A/3 (sesto e settimo piano). Sulla piantina al settimo piano viene riportata la dicitura "solaio" con bagno e terrazza.Al piano sesto due camere e due bagni, cucina e sala . Il tutto censito in 6,5 vani. Cosa stanno vendendo? La soffitta dovrebbe essere c3 ma è A3 perchè collegata con scala All appartamento sottostante? il settimo piano non ha ingresso autonomo. L altezza riportata è max 2.60 dove c è il bagno e 1,20 nel punto più basso. Essendo A3 come l appartamento è in automatico abitabile essendoci anche un wc sulla piantina,Oppure risulta solo agibile ad es. come locale hobby visto che da questo settimo piano si accede ad una terrazza in parte coperta? Il fatto di averla A3 comporta solo il fatto di pagarci tasse per intero come se fosse effettivamente abitabile? Grazie a chiunque voglia aiutarmi a capirci qualcosa !! Barbara
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Tutto l'appartamento è accatstato A/3 perchè si tratta di una unica unità immobiliare su due livelli collegati con scala interna.

    Stanno vendendo ovviamente l'appartamento nella sua interezza.

    Esatto, ai fini urbanistici puoi utilizzarlo come sala hobby, anche se poi puoi farci quello che ti pare.

    Le tasse le pagherai in proporzione:il piano sesto come abitazione e il solaio in quota parte.
     
    A francesca7, leolaz e Barbara Mi piace questo elemento.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    @Barbara Mi , se non sei agente immobliare come penso, cambia la dicitura nel tuo profilo.
     
    A Barbara Mi piace questo elemento.
  4. Barbara Mi

    Barbara Mi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ovviamente non sono agente ehehe ora cerco di modificarlo. Quindi in sintesi sarebbe un unico appartamento su due piani ma non avendo l altezza la parte alta risulta come solaio utilizzabile
    Come locale hobby. Il bagno del piano superiore così come la scala interna essendo riportate sulla piantina sono quindi regolari e non ci sono problemi .. Di sorta diciamo.. Corretto? Devo chiedere altre informazioni oppure è tutto lineare ?
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    No, per essere sicura della conformità bisogna controllare in Comune il progetto esecutivo e confrontarlo con lo stato di fatto.

    Il Catasto non è probante.

    Tieni presente che il problema dei sottotetti ha dimensioni gigantesche.

    Ti consiglio di andare a cercare nel forum le centinaia di conversazioni in merito.

    Vai in alto, sopra il profilo, troverai "Cerca ne forum" e ti si aprirà un mondo...
     
    A francesca7 e Barbara Mi piace questo messaggio.
  6. Barbara Mi

    Barbara Mi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie bagudi! Ho letto con attenzione i vari problemi legati ai sottotetti.. Mamma mia.. .provo ad applicare quanto imparato al mio caso ma chiedo conferma! :
    Il fatto che il catasto indichi scala e bagno nella soffitta non significa che siano regolari dovrei vedere altri documenti.es progetto dei lavori.. . Catasto e stato di fatto sono allineati.. Il
    Progetto dei lavori è allegato All atto di vendita pr verificare l allineamento ? L agente immobiliare li può avere? La persona dell agenzia mi ha detto .. "Sarà tutto regolare... non mi spiegherei altrimenti il bagno al settimo piano regolarmente accatastato e segnato in planimetria ( come fà ad esistere un bagno in un contesto non abitabile. Ed ha conteggiato i mq interni per intero per definire il preZZO A cui è in vendita.. Mentre essendo una soffitta senza permanenza di persone il suo prezzo dovrebbe essere massimo la metà del prezzo fissato per il resto dell appartamento (ho letto in qualche discussione). E poi lui da per scontato che catasto e progetto esecutivo siano allineati ma la piantina che mi ha mandato è quella del ufficio tecnico che è il catasto giusto? Ma soprattutto ho scoperto che fa parte dell ediliZia convenzionata.. E qui boh!! ? Ho spulciato qualche commento ma anche qui varia da comune a comune .. A Milano che sappiate esiste un prezzo di vendita massimo ?? E soprattutto essendo edilizia convenzionata possono comunque esserci irregolarità tra catasto ed dichiarazione lavori ?(termine corretto?).. Infine .. Se lavori catasto e stato di fatto sono allineati direi che è tutto ok .. Assumo bene? Ma avere locale hobby senza permanenza che vuol dire? A Milano è possibile fare un bagno su zona con altezza massima di 2,60? anche qui so che varia da comune a comune.. Il resto ella soffitta lo userei come zona gioco extra per le bimbe e per cambio guardaroba .. Sarebbe un utilizzo corretto??
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Uhm....
    Mettiamo le cose in fila.

    Esatto. Ci vuole un tecnico che faccia tutti gli accertamenti presso gli uffici tecnici del comune.

    No. Bisogna andare in Comune e ci vuole un tecnico.

    Mi sa che l'agente immobiliare è giovane e quantomeno inesperto: nel catasto si può segnare tutto quello che si vuole, ma non è detto che sia corretto.
    Quello che fa fede è il progetto esecutivo depositato in comune.

    Un bagno può esistere, anche se in genere viene identificato come lavanderia.

    Un sottotetto non abitabile non va calcolato per intero.

    In diritto di proprietà o in diritto di superficie ?
    Questo significa che, se l'immobile non è stato riscattato (se è in superficie) presso il Comune, il prezzo dev'essere definito dalla Convenzione secondo i parametri ISTAT.

    Certo, ma dipende dalla Convenzione.

    Non c'entra nulla l'edilizia convenzionata con le regolarità urbanistica. Sono due cose diverse.

    Vuol dire che ci puoi fare quello che ti pare, soprattutto se ci fai giocare i tuoi figli,

    Mi sa che è meglio che prendi un tecnico per controllare la situazione urbanistica e un notaio per controllare la convenzione.

    Il tuo agente immobiliare è meglio che vada a scuola.
     
    A francesca7 e Barbara Mi piace questo messaggio.
  8. Barbara Mi

    Barbara Mi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ammesso che sia in buona fede .. Direi che è solo ingenuo.. Comunque mi sembra di capire che la
    Fregatura potrebbe essere dietro L angolo! Vi ringrazio perchè mi avete dato degli strumenti per capirlo e senz altro mi rivolgerò a dei tecnici per capirci di più!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina