1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. roby686

    roby686 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Nel 1980 acquisto un terreno della superficie reale mq.12.350 e catastale mq. 10.480. inizio la costruzione con autorizzazione del sindaco del comune. Nel 1994 presento in comune disegno del fabbricato specificando nel frontespizio mq. 12.350.Mi danno la concessione edilizia in base a mq. 12350.Nel 1994 un professionista in furti di terreni si fa fare una procura speciale a vendere dallo stesso venditore che ha venduto a me, per circa mq.10.000.Nel 1998 il venditore del mio terreno muore (PREMETTO CHE HA 5 FIGLI) e nel 2005 7 anni dopo il professionista in furti va dal notaio e dichiara presentando la procura che il proprietario che gliela fatta è attualmente vedovo e al posto di impossessarsi di circa mq.10.000 si impossessa di mq. 14.970 compreso il mio terreno non ancora accatastato.Questo professionista nel 2004 aveva la mia documentazione e sapeva benissimo di quanto terreno ero proprietario e siccome io non ero sul posto ma in altra distante regione telefonicamente mi propone il condono di tutto quello che avevo costruito abusivamente facendomi pagare circa 7.000 eur:shock:ra trasferitomi sul posto mi accorgo che non avrei dovuto pagare il condono ma fare una domanda di sanatoria utilizzando il terreno.Ma siccome una parte di terreno me l'aveva fatta sparire ha pensato bene di farmi pagare il condono.Accortomi del raggiro cambio professionista ma dalla padella alla brace. I due professionisti avevano interessi privati tra loro e presentando ampliamento pensando che il nuovo professionista avrebbe utilizzato 12.350 mq.come in atto in mio possesso da 30 anni mi trovo in commissione edilizia il professionista ladro che mi boccia il progetto in quanto si era tenuto un asso nella manica non condonandomi 4 mq. di un bagno in seminterrato.Mi vado a recintare il terreno rubato e il professionista ladro viene con le cesoie e me lo fa a pezzettini.Chiamo i carabinieri del posto che fanno verbale ma a tutt'oggi non so nulla.Ho costruito senza permesso un solaio per poter entrare in casa al primo piano e il ladro mi ha mandato i controlli della forestale dell'agenzia delle entrate facendomi prendere 17600 euro di multa.Morale della favola il comune non mi fa costruire perche io non posso dimostrare planimetria totale del terreno e neppure recintare il maltolto.Questa è la nostra legge.
     
  2. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Cosa significa???

    Cosa significa???
     
  3. roby686

    roby686 Membro Junior

    Privato Cittadino
    significa che nell'atto ho 12350 mq. 10480 a catasto e la differenza non a catasto. quella parte non a catasto se l'è presa quel manigoldo di geometra del paese.Ha altri precedendi in queste truffe è famoso
     
  4. pinacio

    pinacio Membro Attivo

    Altro Professionista
    Se nell'atto di acquisto c'è l'indicazione delle due diverse superfici è perchè qualcuno si è preso la briga di misurare il terreno riscontrando l'incongruenza con il dato catastale. Non è una cosa rara anche se la differenza di circa il 20% è un pò troppo. Nella mia esperienza ho trovato differenze in superficie di circa il 9% e lineari del 15%. Anche ad un mio conoscente è successo di acquistare da un geometra del terreno che questi disse che aveva la superficie reale maggiore di quella catastale. All'atto di redigere il progetto, i rilievi effettuati dal progettista hanno accertato che invece era addirittura inferiore a quella catastale. Purtroppo ci sono anche soggetti così.
     
  5. roby686

    roby686 Membro Junior

    Privato Cittadino
    ma io nella planimetria consegnata in comune ho evidenziato i due lotti di terreno.E il geometra tecnico del comune mi ha picchettato il terreno reale e a me risultava 12350 mq. Io ho acquistato un lotto di 10480 mq. con planimetria e terreno attiguo per la differenza ad arrivare a 12350.CON 2 GEOMETRI TESTIMONI;)

    Aggiunto dopo 4 minuti...

    cOME MAI IL COMUNE MI HA CONCESSO UNA LICENZA EDILIZIA A COSTRUIRE UNA VOLUMETRIA PARI A 12350 MQ. NEL 1994? E OGGI ME NE RICONOSCE 10480? QUALCOSA NON QUADRA
     
  6. patrizia581958

    patrizia581958 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si ma tu perchè non hai messo a posto in catasto??????
     
  7. roby686

    roby686 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Quando all'epoca? Oppure ora?molte persone hanno qualche cosa non a catasto e non per questo si devono permettere di rubare

    Aggiunto dopo 9 minuti...

    SAREBBE COME A DIRE CHE DA ORA IN POI BISOGNA IMMATRICOLARE ANCHE LA BICICLETTA ALTRIMENTI CHIUNQUE NE E' PADRONE......:^^:
     
  8. patrizia581958

    patrizia581958 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Uno non è obbligato a sistemare a catasto, ma poi ci sono le persone come quella che tu conosci, che ne approfittano.
    Fatti affiancare da un professionista di tua fiducia e cerca di ricostruire la storia di questo terreno cercando in primo luogo delle testimonianze (scritti, persone, ecc) che possano confermare quanto tu asserisci, altrimenti la vedo dura......
     
  9. roby686

    roby686 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Altrimenti con una bastonata in testa rinfresco le idee a quel ladro professionista con la legge non concludi mai niente c'e' troppa corruzione anche nei tribunali, gli avvocati si vendono le cause.........;)
     
  10. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Incarica un tecnico che non sia della tua città e fagli fare tutte le visure storiche sia meccanizzate che cartacee, poi fagli verificare queste con quello che hai trascritto nel tuo rogito, fatti consigliare da questo tecnico sul da farsi ed eventualmente denuncia il tutto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina