1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Apro quest'argomento in virtù di un personaggio che mi è entrato in agenzia qualche tempo fa e che potrebbe capitare a chiunque...
    ... Però prima di aprire pienamente il discorso chiederei al Sommo Custode se sia possibile far nomi e cognomi o sia meglio "girarci intorno" e limitarsi a fornire dettagliate descrizioni fisiche/dialettiche......... Maledetta legge sulla privacy....
     
  2. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Re: Truffatori & co.

    Vuoi dire la Colf? Eccomi :risata:

    Si dai, evitiamo le querele... giraci intorno. Poi sentita la storia e capito chi possono essere i personaggi semmai "sveliamo" all'ultimo :)
     
  3. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Re: Truffatori & co.

    EVVABBUONO....

    Dunque, vorrei mettere in guardia tutti i colleghi, ma anche i comuni cittadini, in merito a un curioso personaggio.

    Si tratta di un toscanaccio di quelli veri, con un accento molto molto marcato; simpatico da morire, appassionato di equitazione a suo dire, con una bella finestra a doppia anta tra gli incisivi superiori e una corporatura piuttosto massiccia...

    Diciamo che ha lo stesso nome di uno ZAR "terribile" e un cognome che è un aggettivo che può riguardare animali come ad esempio i delfini, che sono dei mammiferi.... che vivono in acqua... quindi, mammiferi......XXXXXX

    Costui mi contattò nell'ottobre scorso chiedendo di vedere un appartamento che stavo pubblicizzando, appartamento vuoto di cui ho le chiavi... Lo porto, se ne innamora profondamente, torna due giorni dopo a vederlo con la fidanzata e fa proposta d'acquisto "a prezzo pieno" nonostante una piccola trattativa potesse starci...

    Dice di non voler allegare assegni come caparra alla proposta perchè in passato ha avuto problemi con persone che gli hanno falsificato i libretti e quindi concordiamo che in caso di accettazione (avvenuta il giorno dopo) avrebbe avuto tempo 3 giorni per effettuare bonifico di caparra a favore del venditore.
    Tutto ok, proposta accettata, concordiamo data di compromesso ma.... Il bonifico non arriva, continua a rimandare con mille scuse, non si presenta al compromesso fissato per la settimana dopo nè tantomeno all'atto fissato per due settimane dopo ancora... Sempre con mille scuse sempre più improponibili.

    Per nostra fortuna il venditore è un avvocato, molto in gamba per giunta... E in passato aveva già avuto a che fare con questo personaggio, ma questo l'ha realizzato a cosa fatta....

    In definitiva il signore non è riuscito a far danni rilevanti, sia perchè ormai eravamo in guardia e pronti a prevedere le sue mosse, sia perchè il venditore avvocato ci ha spiegato la tattica che usano questi personaggi, ossia:

    - se viene accettata una proposta scritta non conta il fatto che la parte acquirente non adempia agli obblighi contrattuali (versamento caparre e presentarsi in atto), non bastano normali convocazioni anche tramite raccomandata diffidando la persona per convocarla in atto.... Perchè il discorso rimane sempre in piedi e, se il venditore concludesse con una terza persona, il truffatore potrebbe presentarsi a distanza di mesi chiedendo danni e intentando causa per scorrettezza nella trattativa :shock: .... E rischierebbe anche di vincerla!!!! :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:
    Bisogna quindi attuare una procedura di annullamento del contratto piuttosto complessa (siamo dovuti ricorrere a far affliggere un avviso da ufficiale giudiziario sulla porta della sua ultima residenza, perchè a quanto pare ora risiede in Liechtestein!!!!)....


    Per dare un'idea del personaggio in questione basta che cerchiate su google:

    NOME: Zar detto "il terribile"

    COGNOME: Un aggettivo che riguarda gli abitanti del mare... M _ _ _ _ I

    Risulta pure legato a una grossa vicenda di calunnie in merito al caso di una compagnia telefonica nazionale (TELE _ _ _) + il nome di uno Stato dei balcani (S _ _ _ _ A)...

    Bello questo giochino dell'impiccato!!!!! :)

    E voi? Avete mai avuto esperienze simili???
     
  4. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Devo dire che la tua capacità ludica nel "non fare nomi e cognomi" andrebbe sfruttata diversamente :D

    Per il resto sono basito :shock:
     
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Beh, io quest'estate ho avuto una disavventura del genere, anche se non si trattava di disonestà, ma di ignoranza e menefreghismo! I fatti:
    - alla fine di luglio una ragazza di vicino Napoli - il cui nome è quello del colore del cavallo di Garibaldi, ed il cui cognome si ottiene sostituendo una lettera al cognome di un noto cantautore che ha fatto anche un disco con Fabrizio De Andrè ( :risata: ) - si è innamorata di una casa che avevo in vendita
    - offerta debitamente compilata e firmata, ma senza assegno, perchè lo dovevano fare i genitori, all'epoca in vacanza in Calabria
    - fatta l'accettazione (una volta tanto senza troppi patemi :shock: ), la ragazza firma la conoscenza dell'accettazione con l'impegno di fare entro la settimana il famoso bonifico di 5000 euro
    - durante tutto il mese di agosto sono intercorse numerose telefonate con i genitori della ragazza, a cui chiedevo o di farmi il bonifico o, se avessero voluto comunque vedere la casa prima, di dirmelo chiaramente in modo che potessi continuare a farla vedere (teoricamente, perchè d'agosto a Roma non vedono le case nemmeno i ladri! :fico: )
    - alla fine la mamma della ragazza mi dice testualmente " la casa la deve considerare venduta, qualunque cosa succeda, perchè mia figlia l'ha scelta. Se glielo dico io che sono calabrese ci deve credere; voglio farla vedere a mio marito prima di fargli compilare l'assegno solo per cortesia, qualunque cosa dica la decisione è presa"
    (avete già capito come è andata a finire)
    - il 5 settembre vengono finalmente a Roma a vedere la casa, ci diamo appuntamento di pomeriggio per il preliminare ... il padre, stimato medico napoletano, non ha avuto nemmeno il coraggio di chiamarmi ma mi ha fatto chiamare dal figlio studente in legge (sic!) che, di fronte al mio stupore ed alla mia amarezza, mi dice "Mi faccia causa"!

    In effetti avendo tutte le carte firmate io avrei potuto farla la causa per inadempienza contrattuale, ma ho preferito lasciar perdere perchè questa storia è come quella cosa che NON E' la cioccolata, che più la tocchi e più puzza, MA CHE SCHIFEZZA! :rabbia:

    Continuo a dire che almeno il 50% di quelli che si qualificano come AI sono banditi ... ma anche i clienti ...

    .. comunque è tutta esperienza!

    Taita ;)
     
  6. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ciao gente dalle nostre parti capita questo:
    Persone ben distinte vengono a vedere immmobili in costruizoine quasi ultimati.
    Rlasciano regolarmente la caparra, in genere abbondante 20 30 % del valore.
    Poi si fissa la data del compromesso e caso strano prima del preliminare davanti all' immobile si iniziano a vedere zingari (Room. oddio si scrive cosi :occhi_al_cielo: ) che stazionano davanti alla palazzina dicendo di avere acquistato un immobile li.
    Ovvio partono telefonate degli inquilini già presenti o di quelli che vengono a saperlo.
    Ovvia la preocupazione del costruttore che si convince che con certa gente non vendrebbe piu un appartamento della palazzina.
    Risultato: restituzione del doppio della caparra confirmatoria.
    Fortunatamente non è successo a mè ma a colleghi a me molto vicini che mi hanno informato ed è partito il passa parola con tanto di
    nome e cognome.
    Che vi devo dire se le studiano tutte :shock:
    Ciao Roby.
     
  7. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Roby, è la stessa scena del fil "mi fido di te" con Ale e Franz!!!!

    Guardatelo, è drammaticamente realistico! E' capitata anche qui a Ivrea una cosa del genere!
     
  8. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    AZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ roba da matti davvero
     
  9. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Sandro sai che ti voglio bene, e poi mi devi fare la guardia del corpo ricordi ? Però senza sghei non si fa niente . Sono proprio quelli "belli come il sole" che poi ti fregano. Quando si fa una proposta d'acquisto io mi faccio rilasciare un assegno non trasferibile intestato al proprietario come deposito, quell'assegno rimane nelle mie manine fino al giorno del preliminare, se l'acquirente non viene l'assegno è perso. Su questo non transigo, non bisogna transigere . preferisco poi l'assegno, a parte per l'antiriciclaggio e la tracciabilità degli assegni e pagamenti, perchè poi come fai a controlare il bonifico, quante telefonate si fanno.. Se poi la cosa salta diamo l'assegno al venditore, che mi ha sempre riconosciuto un rimborso spese diciamo al 50% ?

    Per la cronaca, non voglio sembrare quello bravino e precisino , ma il numero esponenziale di fregature prese negli anni mi hanno reso un po' .... Agenti Immobiliari :)
     
  10. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Caro Alessandro l'assegno lo puoi usare per pulirti il .................... naso (che pensavate)
    Io sono stato indagato per ricettazione assegni rubati dato che un cliente mi aveva dato un assegno (a quei tempi era ammessa la girata)
    L'assegno risultava protestato dalla banca ma senza motivazione specifica.
    Dopo 2 anni :shock: mi chiama la questura dicendo di presentarmi al più presto.
    Quando mi presento mi dicono che ero indagato perché l'assegno risultava protestato per firma non conforme e io l'avevo versato sul c/c.

    Per cui se uno ti vuol fregare ti fa una bella firmetta su un assegno a vuoto o peggio ancora rubato e dell'assegno allegato non te ne fai niente, anzi ti fa vincere un viaggio in questura e uno spavento non indifferente.

    Se hai a che fare con certi personaggi nulla vale.
     
  11. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Mi vuoi bene???? DAVVERODAVVERODAVVERO???? FONO COMMOFFO..... :risata: :risata:
    La procedura che hai descritto è quella che usiamo sempre! Il bonifico ci può pure stare, 9 volte su 10 va a buon fine e bastano poche cautele in più....
    Ma in fin dei conti non ci puoi fare molto con questi personaggi, se non limitare i danni :occhi_al_cielo: (mi ritengo già fortunato in quanto nel mio caso non è riuscito a farne :basito: )...

    Quel che dici su quelli belli come il sole è vero.... Ahimè, la gioventù porta a dare troppa fiducia!

    Pensa che il giorno dell'appuntamento ho raccontato a mia mamma di questo simpaticone, e come risposta ho avuto testuali parole:

    - Fai attenzione che questo ti i.......


    GRAZIE MAMMA.... ma porc.....
     
  12. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Dai Roberto va bene, allora se ti danno dei contanti frutto di un riscatto e sono segnati ? Se è per questo una volta faccio una locazione, con una bella ragazza e il suo splendido fidanzato, dato che non avevano garanzie (nessuna busta paga e cose simili), ma mi sembravano a posto gli suggerisco di fare il contratto cointestato al padre di lei, uomo benestante. Lei mi dice che va bene, mi porta i documenti del padre. Poi si fa la firma del contratto. Guarda caso quel giorno il papà viene ricoverato in ospedale. Io dico, rimandiamo il contratto, lei , no no, lo faccio firmare a papà e glielo porto. Chiaramente l'ospedale non era qui ma a 40 km da qui. Va bè per farla breve mai pagato l'affitto a parte il primo trimestre. Cerco e trovo il padre, che cade dalle nuvole, mai firmato niente, mai stato in ospedale, non sapeva nemmeno che la figlia avesse preso un appartamento. Salda tutto (dopo un bel po') e presumo abbia diseredato la figlia. Ergo non esiste una tutela assoluta, si fa quel che si può
     
  13. Patty

    Patty Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    QUesto è successo anche da noi circa due anni fa, ma l'identikit degli "acquirenti" è girato velocemente con il passaparola così non hanno potuto ripetere l'operazione e se ne sono andati.
     
  14. Volevo proporre una cosa, perchè di questi tizi in giro se ne trovano parecchi, ovviamente si evitano di fare nomi qui direttamente nel forum, ma magari in un PM (Private Message) certo che si può. ;)

    Che ne pensi Immobilio?
     
  15. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Non ho capito la tua proposta... Dici di inviare a tutti noi un MP "di massa"?
    Si ... uhmm... si può anche fare...

    Facciamo che quando avete informazioni ATTENDIBILI, mi mandate un MP. Io studio una formula "salvaColf" per comunicarvi i dati dei furbastri
     
  16. No, non c'è bisogno che mandi tu una serie di PM a tutti. Basta che chi da la notizia sia disponibile ad essere contattato per avere in PM ulteriori informazioni.

    Magari scrivere alla fine del messaggio: per info sui nomi e foto segnaletica :D (questa sarebbe veramente bella...eheheh) mi contatti in PM.

    Ciao
     
  17. mircocalza

    mircocalza Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    ad un costruttore calabrese mio cliente è capitato lo scherzetto degli zingari (fortunatamente in questo caso non sono passati per la mia agenzia!! ;))...un signore distinto si presenta in cantiere una mattina per visionare una porzione di bifamiliare posta all'interno di una nuova zona residenziale quasi tutta costruita dal suddetto costruttore..guarda la casa, gli piace e vuole fare subito il preliminare, quindi si danno appuntamento al pomeriggio, fanno il preliminare e il potenziale acquirente versa 10.000 euro di caparra! Il giorno seguente l'acquirente chiama il venditore per chiedergli se poteva far vedere la casa a sua moglie e si danno appuntamento in cantiere; quando il venditore arriva all'appuntamento si trova davanti alla casa delle carovane piene di zingari e almeno 10 persone che girano nella casa!!!! Rescissione dal contratto e restituzione caparra doppia???? Niente di tutto questo.... Lo zingaro ha sottovalutato un piccolo particolare che quella era l'ultima abitazione rimasta invenduta e soprattutto che il venditore è un calabrese (paura di nessuno!! :shock: )
    Morale della favola: il costruttore è andato dai carabinieri, i quali, forti di altre esperienze simili, lo consigliano di fare finta di niente e di convocare l'acquirente alla stipula intimandolo di fare il saldo prezzo solo ed esclusivamente con assegni circolari...lo zingaro (già noto alle forze dell'ordine :rabbia: ) a quel punto inizia a scusarsi con il venditore per quello che aveva fatto e gli propone di chiudere il loro rapporto con la semplice restituzione della caparra!!!
    E' stata l'unica volta che sono stato davvero felice che abbiano saltato la mia agenzia :D
    Buon lavoro a tutti!
     
  18. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    W i CALABRI!!!!! (compreso il mio titolare!!!!)


    Ah, io mi do disponibile a fornire nome e cognome ,tramite MP, a chi non fosse riuscito a risolvere il mio indovinello sul nominativo.

    Per chi ce l'ha fatta, avete dato un occhiata su google per vedere di chi si tratta? In quel caso ci sono anche le foto "segnaletiche"! :sorrisone:
     
  19. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    aaaarrrrrggggghhhhh..... ho preso una cantonata!!!! :confuso: :confuso: :confuso: :confuso: :confuso:

    Mi è stato fatto notare che lo Zar detto il TERRIBILE si chiama IVAN!!!!


    Mentre io mi ricordavo IGOR.... Scusate...... Rimane quindi da decifrare il cognome, ma vedo che qualcuno ci è riuscito....
     
  20. m.dolores.cometto

    m.dolores.cometto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    a verona l'anno scorso hanno fatto disastri, molti impresari, all'apparizione delle carovane sono stati aggrediti dagli altri clienti e sono stati costretti a ristituire il dopppio della caparra che in alcuni casi era di 50 mila euro. è capitato a miei amici piangevano laccrime amare. ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina