1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giuliacus

    giuliacus Membro Attivo

    Altro Professionista
    Salve a tutti, vorrei un vostro parere più certo possibile. Devo vendere un terreno in cui il tipo che lo occupava abusivamente prima (abbiamo vinto una causa dopo 20 anni) ha realizzato due piccoli magazzini abusivi allo stato grezzo senza alcun impianto. Il compratore, dopo aver firmato il compromesso in cui non viene specificato nulla riguardo tali fabbricati (gli accordi verbali erano che ci avrebbe pensato lui a sua cura e spese) mi dice che il suo notaio non vuole stipulare l'atto se prima non sono demoliti. Che voi sappiate, se scrivessimo nell'atto che sussistono questi immobili e che vanno demoliti, a cura e spese del compratore, ci sono motivi ostativi alla stipula?
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si, vanno demoliti prima dell'atto di compravendita.
     
    A mata e Rosa1968 piace questo messaggio.
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Hanno i requisiti per essere sanati così come prevedel'art. 37 del d.p.r.380/01?


    Ovviamente il notaio non può avallare la compravendita di un bene che sa di avere immobili abusivi, andrebbe incontro a sanzioni di cui all'art. 47 dello stesso d.p.r. sopra

    Avete verificato se di già non sono stati oggetto di rilevamento delle cosidette case fantasma?
     
    A cafelab piace questo elemento.
  4. giuliacus

    giuliacus Membro Attivo

    Altro Professionista
    Gli immobili vanno demoliti non sanabili, sappiamo sia noi sia il compratore che vanno demoliti. Il fatto è che il compratore si era impegnato a demolirli a spese e a carico suo e per questo gli abbiamo fatto un certo prezzo. Adesso è il momento di fare l'atto e vorrebbe che i soldi li anticipassimo noi....
     
  5. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Pienamente daccordo con te, ma se sono stati oggetto di rilevazione delle case fantasma, il venditore si ritrova un terreno con fabbricati accatastati d'ufficio, ed essendo non conformi urbanisticamente, l'immobile terreno è invendibile, quindi se prima no predisponete la demolizione reale dei manufatti e relative pratiche catastali di cancellazione di quanto d'ufficio rilevato, il rogito non potere ne farlo adesso ne mai. Quindi ti consiglio di verificare quanto sopra in relazione a questo post.
     
    A Rosa1968 e Antonello piace questo messaggio.
  6. giuliacus

    giuliacus Membro Attivo

    Altro Professionista
    Gli immobili non sono stati oggetto di rilevazione d'ufficio. Domani comunque chiamo il mio notaio e chiedo quale sia la strada giusta percorribile dato anche il preliminare che abbiamo stipulato. Grazie
     
  7. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Quello che avete pattuito è contro legge, perchè se dichiari che vendi un terreno, deve vendere questo e non un terreno con sopra dei fabbricati abusivi od anche non.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  8. giuliacus

    giuliacus Membro Attivo

    Altro Professionista
    no non è contro legge, vendere con fabbricati abusivi si, ma se vanno demoliti prima e il compratore si accolla le spese per la demolizione sono accordi tra privati e non c'è nulla contro legge. Io vendo il terreno e il compratore era a conoscenza dell'esistenza di questi fabbricati (chiamamole baracche, non hanno neanche fondazioni!). L'importante che vengano demoliti prima dell'atto, poi chi paga sono affari tra privati. Anche perchè se no non gli facevo un prezzo di vendita ridicolo!!! comunque grazie a tutti, dopo aver sentito il notaio, ho passato la palla al mio avvocato.
     
  9. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Intendevo che è contro legge la pattuizione di demolirli dopo l'atto, visto che sono abusivi e lo stesso sarebbe nullo. L'hai chiesto tu...
     
  10. giuliacus

    giuliacus Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ahh ok, si certo quello ormai è assodato :D
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina