• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Barbara366

Membro Junior
Privato Cittadino
Buongiorno a tutti, sono interessata all'acquisto di un appartamento posto a piano terra in una palazzina di quattro unità. Avendo questo appartamento un piccolo giardino, ho notato dalle visure che proprio a confine dello stesso c'è una striscia di terreno (un po' incolta) che è indicato come bene comune non censibile corte di passaggio con parte a verde comune solo a due subalterni (proprietari dei due appartamenti posti al primo piano). Siccome mi interesserebbe questa striscia di terreno, è possibile (pagando naturalmente il giusto) chiedere ai due subalterni la cessione di questo bene ad uso mio esclusivo? Ringrazio per la gentile attenzione.
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
è possibile (pagando naturalmente il giusto) chiedere ai due subalterni la cessione di questo bene ad uso mio esclusivo? Ringrazio per la gentile attenzione.
Prima di tutto, devono avere un altro accesso, altrimenti è inutile anche solo pensarci.
Appurato questo, naturalmente, è possibile chiedere, ma non hai nessuna certezza che ti rispondano di si, a prescindere dal prezzo: è soprattutto è molto difficile saperlo , finché non sarai proprietaria dell’appartamento al piano terra.
Quindi, se compreresti comunque l’appartamento, anche senza poter comprare quella fetta di giardino, procedi, e poi tenti.
Se invece per te è indispensabile avere quella fetta, lascerei perdere.
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Di solito il bene comune non censibile lo associo alle "parti comuni dell'edificio". Se questo è il caso e se l'uso esclusivo è stato dato dal condominio alle 2 unità citate, questo non può essere ceduto (ne locato) art 1024 cc.
Sarà solo l'assemblea condominiale a poter, eventualmente / se previsto, revocare detto uso e cederlo ad altri.
Da verificare però la possibilità d'usucapione eventualmente esercitata dagli attuali utilizzatori. Qui salirà la polemica, tuttavia posso garantire che anch'io feci presente ad un notaio che l'usucapione non può essere applicata quando in mezzo c'è un contratto (tale risultava il diritto d'uso perpetuo istituito in un immobile da vendere) ebbene la notaiA rispose sorniona "siamo in Italia: tutto si può".
Ed in effetti potè: il mio amico trasformò il giardino ad uso esclusivo perpetuo in proprietà privata.
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Di solito il bene comune non censibile lo associo alle "parti comuni dell'edificio". Se questo è il caso e se l'uso esclusivo è stato dato dal condominio alle 2 unità citate, questo non può essere ceduto (ne locato) art 1024 cc.
Sarà solo l'assemblea condominiale a poter, eventualmente / se previsto, revocare detto uso e cederlo ad altri.
Potrebbe anche essere un BCNC solamente per i 2 subb., e a quel punto certo che può essere ceduto: è un oggetto appartenente a 2 comproprietari.
 

Barbara366

Membro Junior
Privato Cittadino
Ringrazio per le risposte. L’accesso a questa striscia di terra è possibile solo dalla strada, i due subalterni che ne hanno diritto devono obbligatoriamente uscire dall’accesso comune per entrarci, non hanno nessun passaggio diretto a questo terreno. Essendo una palazzina di quattro unità non viene considerata condominio, proverò come suggerito a chiedere ai due proprietari dei subalterni se possono cedermi l’uso o “vendermi”l’esclusività, naturalmente con atto notarile.
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Essendo una palazzina di quattro unità non viene considerata condominio,
È comunque un condominio.
Ma quel terreno sembrerebbe bene comune ai due appartamenti, quindi non bene condominiale.
E non c’è scritto nella visura riportata che sia in uso esclusivo: può essere di proprietà, come scritto anche da @brina82.
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Se esiste l'elaborato planimetrico e l'elenco sub., dovrebbe esserci scritto BCNC per i subb. x & y.
Infatti.
Anche io possiedo , insieme al proprietario di altra unità immobiliare vicina alla mia, un BCNC, che è comune solo per noi: cioè è di nostra proprietà esclusiva ( non semplicemente in uso esclusivo).
 

Barbara366

Membro Junior
Privato Cittadino
Sulla visura vi è questa dicitura “bene comune non censibile corte di passaggio con parte a verde di mq.XX comune ai soli sub. 1 e 2 del mappale k”
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

dinosala ha scritto sul profilo di Bagudi.
cioe' scusate ma e'possibile che nessuno ha capito la mia domanda
se io sono il confinante ho diritto io ad aquistare il fondo o il nipote? mi sembra semplive boh
Perché non lasciare che il mercato degli affitti fluttui liberamente?:riflessione:
Alto