1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fabryjune

    fabryjune Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve. La settimana scorsa (19 Maggio 2011) ho acquistato un immobile.
    La certificazione energetica (redatta il 4 Maggio 2011) fa riferimento alla caldaia installata nell'immobile, ma al mio arrivo a casa (dopo il rogito) la caldaia non era più installata. Cosa fare? :domanda:
    Aggiungo che La caldaia (come l'impianto d'allarme) era stata pattuita come facente parte dell'immobile, anche se non specificata ne nel compromesso, ne nel rogito.

    ps: naturalmente non ho trovato ne la caldaia...ne l'impianto d'allarme :rabbia:

    Grazie per l'aiuto.
     
  2. jacopoge

    jacopoge Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sicuramente puoi alzare il telefono e richiedere l'immediata restituzione di quanto promesso e sottratto. Il fatto che non abbiate specificato rende di difficile dimostrazione i patti che avevate concordato.
     
  3. fabryjune

    fabryjune Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Considerato il fatto che la mancanza di caldaia invalida la Certificazione Energetica dell'immobile, risulta quantomeno "mendace" il riferimento a questa certificazione all'interno del rogito. Ho incaricato il notaio di chiarire la situazione anche per i fini contrattuali/legali che cio' comporta.
    Terrò il forum informato degli sviluppi :triste:
     
  4. tommaso gori

    tommaso gori Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Anche secondo me puoi pretendere che la caldaia venga consegnata. La certificazione senza la caldaia è una dichiarazione falsa, inoltre sono false anche le dichiarazioni del venditore se ti ha fatto vedere l'immobile con la caldaia e poi l'ha rimossa.
     
  5. Greta Phlix

    Greta Phlix Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    in altre parole non si può vendere un immobile senza la caldaia installata perchè la certificazione energetica risulterebbe falsa. E' corretto?
     
  6. Abakab

    Abakab Ospite

    Direi di no in quanto la certificazione descrive lo stato energetico al momento in cui lo stesso è stato creato. Quindi dal punto di vista della compravendita e dello stesso AcE è regolare. Tieni presente che un'eventuale sostituzione della caldaia di pari potenza alla precedente non prevede una nuova certificazione energetica. Per quanto riguarda il problema sollevato direi che la casa viene acquistata nello stato di fatto come vista e gradita e, se non ci sono accordi particolari, la caldaia rientra nello stato in cui è stata visionata.
     
    A Sim piace questo elemento.
  7. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Soprattutto per l'impiantistica e la caldaia credo proprio che ne faccia parte!
     
    A Abakab piace questo elemento.
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io non avrei proprio dubbi in merito.

    Adesso ci mettiamo anche a portare via gli impianti !

    Silvana
     
  9. Greta Phlix

    Greta Phlix Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    io ho una proposta accettata con la richiesta di installare la caldaia che la parte venditrice aveva in deposito (quindi non installata al momento della proposta). Ora sembra che questa caldaia non sia adatta. Il geometra che ha eseguito i lavori di ristrutturazione dice che la caldaia non c'entra con le certificazioni degli impianti... ammesso che sia vero, ma come funziona ora con la certificazione energetica? A chi spetta l'installazione della caldaia?
     
  10. Abakab

    Abakab Ospite

    Se in sede di proposta la parte venditrice si è impegnata ad installare la caldaia dovrà mantenere quanto promesso.
    Una caldaia non installata non impedisce al certificatore di effettuare comunque l'Ace. Pensa che qui in Piemonte è obbligatorio l'Ace anche in caso di vendita di immobili privi di impianti.
     
  11. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se quella caldaia non va bene ne installerà un'altra adeguata all'impianto. Ogni promessa è debito.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina