Manuel87roma

Membro Attivo
Privato Cittadino
Salve ragazzi! vorrei chiedervi leggendo una perizia integrata di un immobile all asta dove parla di un canone di locazione non conforme... cosa starebbe a significare alla fine di tutto?? se mi aggiudicassi l asta a cosa andrei in contro?? allego la foto della perizia dove si evince quanto detto prima.
 

Allegati

  • IMG_4657.JPG
    IMG_4657.JPG
    117,6 KB · Visite: 22

studiopci

Membro Storico
Salve, significa che il canone di locazione è molto basso rispetto a quello che dovrebbe essere nella realtà, secondo una media dei valori commerciali e OMI, in parole povere il proprietario o è un benefattore oppure ha sottoscritto un contratto di locazione a canone "molto agevolato " e probabilmente al coniuge oppure un parente. Dovresti controllare chi è l'intestatario del contratto e se il contratto è opponibile o meno alla procedura di vendita all'asta ( da quello che hai postato non si capisce ) perchè se non è opponibile ( cioè formalmente non è valido ) dovrai tenerti l'immobile occupato rispettando il contratto per tutta la sua durata e poi eventualmente procedere ad aumento oppure disdetta. Spero di essere stato chiaro.
 

brina82

Membro Storico
Professionista
Salve, significa che il canone di locazione è molto basso rispetto a quello che dovrebbe essere nella realtà, secondo una media dei valori commerciali e OMI, in parole povere il proprietario o è un benefattore oppure ha sottoscritto un contratto di locazione a canone "molto agevolato " e probabilmente al coniuge oppure un parente. Dovresti controllare chi è l'intestatario del contratto e se il contratto è opponibile o meno alla procedura di vendita all'asta ( da quello che hai postato non si capisce ) perchè se non è opponibile ( cioè formalmente non è valido ) dovrai tenerti l'immobile occupato rispettando il contratto per tutta la sua durata e poi eventualmente procedere ad aumento oppure disdetta. Spero di essere stato chiaro.
Come al solito il problema è relativo ad una perizia fatta a cavolo di cane: il perito avrebbe dovuto indicare tutte queste belle cose nell'elaborato...

La perizia serve a rendere EDOTTO l'interessato all'acquisto, che il canone non è conforme non significa nulla.

Consiglio di chiamare il delegato e chiedere spiegazioni (se necessario, anche alzando il tono della voce).

Se si è in presenza di canone vile (mi pare se al di sotto del 30% del canone di mercato, verificare), anche in presenza di un contratto opponibile poiché ad esempio stipulato antecedentemente al pignoramento, impugnandolo, si renderebbe non opponibile.
 

Manuel87roma

Membro Attivo
Privato Cittadino
Ok ragazzi grazie mille del vostro aiuto @brina82 @studiopci ! purtroppo il custode e' l'ufficio giudiziario quindi non rispondono ma serve solo x prendere appuntamento per visionare l immobile (cosa gia fatta e sto ancora aspettando un email di conferma per sapere quando).

Tornando al discorso del canone di locazione questo e' un altro allegato (copia del contratto) che c'e' sul sito.. li mette data di fine contratto nel 2017, quindi credo ormai non piu valido ad oggi... Cosa mi sapreste dire su questo? C'e' qualche gravante in caso di aggiudicazione poi?
 

Allegati

  • Perizia-TIV-EI-289-2015-C-3.pdf
    213,8 KB · Visite: 16

brina82

Membro Storico
Professionista
Ok ragazzi grazie mille del vostro aiuto @brina82 @studiopci ! purtroppo il custode e' l'ufficio giudiziario quindi non rispondono ma serve solo x prendere appuntamento per visionare l immobile (cosa gia fatta e sto ancora aspettando un email di conferma per sapere quando).

Tornando al discorso del canone di locazione questo e' un altro allegato (copia del contratto) che c'e' sul sito.. li mette data di fine contratto nel 2017, quindi credo ormai non piu valido ad oggi... Cosa mi sapreste dire su questo? C'e' qualche gravante in caso di aggiudicazione poi?
Cioè non ho capito: per il primo anno circa 8.000 euro (2012-2103); poi dal 2013 al 2017 1.700euro?

Comunque, mi sembra sia scaduto.
 

Manuel87roma

Membro Attivo
Privato Cittadino
si esatto anche a me sembra cosi, pero non capisco queste perizie aggiuntive, nel senso che , se e' scaduto e' scaduto giusto? non dovrebbe recare nessun ostacolo in caso di aggiudicazione?!
 

Manuel87roma

Membro Attivo
Privato Cittadino
ok anche se non c'e' nessun suo contatto ma solo nome e cognome presente nell ordinanza. PS: qualcuno di voi ha per caso una form fac-simile da compilare per la presentazione di un offerta x immobili all asta??
 

Aidualc

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Secondo me non è scaduto. Pare un classico 4+4 che, applicando il tacito rinnovo, andrebbe a seconda scadenza il 25/11/2021. Anche perché in piccolo dice "e come data finale la stessa + 4 anni".

L'importo pare davvero strano. Prima 700 al mese con un contratto transitorio. Anzi, 8.400 euro spalmati su 13 mesi, non 12. Tra l'altro leggo "contratto verbale"... Da approfondire.
Poi il triplo della rendita catastale. A pensar male pare un affitto in nero camuffato. A meno che davvero ci sia un parente a cui si è voluto fare un gran favore (da 700 a 143 euro al mese ce ne passa!).
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Discussioni simili a questa...

Le Ultime Discussioni

Alto