1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. enrico7it

    enrico7it Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Carissimi sto facendo un contratto per locazione studenti a delle studntesse extracomunitarie
    che hanno fatto richiesta di permesso di soggiorno (ho copia della richiesta di inoltro domanda permesso di soggiorno).
    E' mia intenzione farlo di max 12 mesi (perchè il permesso di soggiorno che avranno dovrebbe essere annuale).
    perciò dovrò farlo di 6 mesi + 6 mesi (credo), utilizzando i contratti tipo.
    Per la cedolare secca tramite siria il contratto che devo inserire è di solo 6 mesi vero?
    Cosa succede al 6 mese?
    Devo di nuovo recarmi all'ade o fare la proroga del contratto (pagando 0 perchè con cedolare) di 6 mesi?
    Non devo fare niente e continuare a fare le ricevute mensili?
    Se vanno via mettiamo al 10 mese posso smettere di fare ricevute e dichiarare cosa ho incassato al fisco senza bisogno di chiudere il contratto?
    e in questo ultima caso (via al 10 mese) è obbligatorio chiuderlo?
    La chiusura si può fare con Siria?

    grazie dell'aiuto

    Enrico

    Leggi Tutto cliccando su: Tacito rinnovo locazione con cedolare secca e studenti
     
  2. ChiaraB di Solo Affitti

    ChiaraB di Solo Affitti Membro Attivo

    Altro Professionista
    Caro Enrico,
    il contratto per studenti universitari fuori sede (che fa parte dei contratti tipo) prevede una durata minima di 6 mesi con un rinnovo automatico dello stesso periodo. E' possibile, quindi, stipulare un contratto di 6+6 mesi. Per la prima registrazione va bene usare il modello Siria che va inviato on line al sito dell'Agenzia delle Entrate; per la proproga degli ulteriori 6 mesi, invece, dovrà anddare all'Agenzia delle Entrate con il modello 69; allo stesso modo se il contratto si risolve anticipatamente (al 10° mese come nel suo esempio) è necessario andare all'Agenzia delle Entrate per registrare la risoluzione anticipata con modello 69; in caso contrario il fisco le farebbe pagare le tasse per tutti i 12 mesi.

    Spero di averla aiutata!
    Buon lavoro!
     
  3. enrico7it

    enrico7it Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Grazie della risposta...
    immagino che con Siria devo dichiarare l'importo del contratto di solo 6 mesi dato che si esaurira il 31 Marzo 2012 semprechè le studenti non esercitino il tacito rinnovo.
    In quel caso se manifesteranno la volontà di rimanere devo IO il locatore
    andare a prorogare il contratto con il mod 69 all' Ade nei 30 giorni successivi il 31 Marzo 2012?
    Se non lo faccio che succede?
    Nel caso invece che vadano via entro il 31 Marzo 2012 devo comunque disdettare il contratto che era stato fatto di 6 mesi+(6mesi se facevano il tacito rinnovo)?
    Grazie dell'aiuto

    Enrico
     
  4. ChiaraB di Solo Affitti

    ChiaraB di Solo Affitti Membro Attivo

    Altro Professionista
    Buongiorno!
    Effettivamente deve indicare l'importo dei 6 mesi e in caso di proroga l'obbligo di comunicazione ricade in maniera solidale su proprietario ed inquilino.
    Quindi se non si provvede alla comunicazione della proroga ci sarebbero sanzioni per l'uno e per l'altro. Di solito è il proprietario, comunque, che si occupa di queste pratiche o l'agente immobiliare se coinvolto.
    Se il contratto, invece, si esaurisce effettivamente dopo sei mesi non c'è bisogno di alcuna comunicazione.

    Buona fortuna!
     
  5. enrico7it

    enrico7it Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Grazie per le risposte,,,
    Ho fatto il contratto per due studentesse straniere 6 mesi per studenti, con Siria Cedolare secca,
    ho messo tutte e due come conduttori ora il 30 Aprile sscadranno i primi 6 mesi.

    Nel caso una di queste al termine dei 6 mesi debba andare via mi conviene fare un nuovo contratto con una delle due magari proponendogli un nuovo affitto?

    Quali sono le sanzioni per omessa proroga (se mi scordassi di rinnovare) del contratto con cedolare secca,
    se le tasse di registrazione con siria non ci sono?

    Saluti
    Enrico Palchetti
     
  6. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Il contratto (art. 5, commi 2 e 3, L. 431/1998), a scadenza, si rinnova per lo stesso periodo. Di norma i cointestatari sono obbligati solidalmente tra di loro, per cui l'azione separata di uno di essi (ad es. recesso) coinvolge anche l'altro/gli altri. Questo, ovviamente, salvo che non ci si accordi con il proprietario per il recesso parziale, con contestuale subentro di chi resta in tutti gli obblighi contrattuali. Tale atto deve essere reso per iscritto - indicando, eventualmente, se entra qualcun'altro (subentro parziale) - e registrato.

    Per quanto riguarda la tardiva proroga in regime di cedolare:

    - entro 90 giorni dal giorno di scadenza previsto = sanzione ridotta del 12% (1/10 di 120%).
    - entro un anno dal termine di scadenza previsto = sanzione ridotta del 15% (1/8 di 120%).

    Essendo in cedolare paghi - con il modello F23 - solo la sanzione con il codice tributo 671T. Una volta versato il dovuto, va presentata la proroga tardiva del contratto.
     
    A ChiaraB di Solo Affitti piace questo elemento.
  7. enrico7it

    enrico7it Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Cara Penny allora mi hanno comunicato che una di queste studentesse se ne dovrà andare via a fine febbraio per problemi economici (quindi prima dei normali 3 mesi di preavviso).
    Posso fare con tutte e due una risoluzione consensuale del contratto a fine febbraio (perchè non hanno più soldi per pagare)?
    Ad una di esse poi potrò cosi fare un nuovo contratto per una stanza meno onerosa.
    Devo così fare il modello 69 nei 20 giorni dopo la risoluzione consensuale a fine febbraio.
    Avendo fatto tutto con Siria questo non dovrebbe avere costi giusto?
    MI devo portare la lettera della risoluzione consensuale firmata da loro due e da me alla agenzia delle entrate?

    Grazie della collaborazione sei carinissima.
    Enrico
     
  8. enrico7it

    enrico7it Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Scusami ancora 2 domande:
    se ipoteticamente vanno via tutte e due alla fine dei primi 6 mesi non devo chiudere nessun contratto vero?
    se invece se ne va via solo 1 delle due cointestatarie conduttrici posso prorogare il contratto a nome di una sola o devo chiudere e rifare il contratto?
    grazie ancora
     
  9. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    La risposta è affermativa.


    Hai 30 giorni di tempo dopo la risoluzione. E' a gratis per chi è in cedolare. La lettera non è richiesta.
     
  10. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    La risposta è affermativa.



    Hai due opzioni:

    a) Fai una cessione parziale di contratto: il conduttore che esce cede la propria quota al conduttore che rimane. Proroghi presentando all'Ade il modello 69. Costo: € 67,00 (cessione in regime di cedolare).

    b) Risolvi il contratto in cedolare. Ne riapri un altro sempre in cedolare intestandolo al conduttore che rimane ed eventualmente ad altro coconduttore. Costo: zero.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina