1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fabrizio64x

    fabrizio64x Membro Attivo

    Privato Cittadino
    "Non avessi mai comprato il mio villino"
    Buongiorno,
    sembrerebbe un inizio di un racconto tranquillo invece nel tempo (circa un anno) si sta trasformando in un horror....... per i molteplici problemi che ho esposto qui in altre sezioni.
    Vorrei chiedere: il certificato di agibilità lo devo richiedere alla agenzia che mi ha seguito o direttamente al costruttore che ha presentato la pratica al comune come sostiene l'agenzia.

    Grazie
     
    A 47franco piace questo elemento.
  2. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Devi chiederlo al costruttore. Quando hai fatto rogito, ladomanda era già stata presentata?
     
  3. fabrizio64x

    fabrizio64x Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Si la domanda era stata presentata
    :fiore:
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E allora vai in comune e richiedilo.
     
    A SGTorino e enzo6 piace questo messaggio.
  5. fabrizio64x

    fabrizio64x Membro Attivo

    Privato Cittadino
  6. Bruno Sulis

    Bruno Sulis Membro Attivo

    Altro Professionista
    Se la pratica è stata presentata completa di tutti i documenti allegati e le dichiarazioni di legge non dovresti avere problemi: passati i 60 giorni dalla presentazione vale il silenzio assenso. Bisogna però accertarsi che effettivamente le cose stiano così. A volte la pratica si ferma per incompletezza della documentazione e non sempre i funzionari comunali segnalano la cosa al richiedente.
    Molti Uffici Tecnici Comunali, a causa del carico di lavoro "eccessivo" a cui sono sottoposti, trascurano queste pratiche e, ad ogni sollecito del richiedente, spesso rispondono che ci si può avvalere del silenzio assenso (non ricordo se il riferimento normativo sia quello degli articoli 24 e 25 del DPR 380 del 2001). Prova a chiedere in ufficio Tecnico lo stato della tua pratica e senti che risposte ti danno.
    Facci sapere
     
  7. immobiL.T

    immobiL.T Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ciao hai corso un grosso rischio a rogitare senza agibilità, sai se non fosse agibile per una serie di motivi il comune potrebbe anche non rilasciarla mai e tu non potresti rivendere l'immobile chi comprerebbe una casa senza agibilità. Sicuramento non sarà cosi' il comune a volte neanche dopo 20 anni ha rilasciato l'agibilità. E' giusta la regola del silenzio assenso, io per non rimanere a mani vuote farei una copia della richiesta inoltrata al comune da parte del costruttore con sottoscrizione e timbro, che trovi in urbanistica nel fascicolo poi una bella dichiarazione da parte sempre del venditore in questo caso impresa che certifichi la effettiva consegna della richiesta di agibilità al comune. Penso che tu abbia tutto se avete rogitato dal notaio. Vedrai che ci sarà un po' da aspettare ma arriverà. In bocca al lupo!!
     
  8. fabrizio64x

    fabrizio64x Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ho dovuto rogitare senza agibilità perchè trattasi di una nuova costruzione con il termine di fine lavori feb. 2012 e acquistata ad aprile 2012.
    Comunque con la domanda rilasciata al comune (da parte del costruttore) andrò a chiedere lo stato delle pratica stessa.
    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina