1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. idealista

    idealista Membro Attivo

    le giovani coppie che comprano una casa nuova oggi vedono nell’efficienza e nella sostenibilità energetica un fattore essenziale per la scelta di un immobile. molto di più del design e della domatica, ciò che conta è il risparmio energetico sul lungo periodo. a dirlo è un’indagine dell’ufficio studi di fimaa milano, monza e brianza, presentata in anteprima a idealista news da beatrice zanolini, consulente fimaa, in occasione del meca 2012, il mercato della casa di millano. per l’usato, invece, vige la vecchia regola del “visto e piaciuto”
    l’indagine fimaa
    l’indagine è stata condotta su un campione di circa 250 agenzie immobiliari, tanto sugli agenti come sui clienti. “ ad orientarsi sull’acquisto di una casa nuova –dice beatrice zanolini- sono per il 56% giovani coppie o comunque giovani nuclei familiari, seguiti da un 12% di single
    “per chi acquista una casa di recente costruzioni, il fattore sostenibilità è quel plus che fa la differenza”. il 72,4% dei soggetti al primo posto c’è l’efficienza energetica, seguita dalla personalizzazione <(53,4%), sicurezza (50%), design (oltre 20%) e la domotica (5,1%). un ostacolo all’acquisto di un immobile 870%) degli intervistati è l’accesso al credito, anche se più del 50% la possibilità di comprare una casa che consenta di risparmiare sul lungo periodo farebbe mettere da parte anche “l’incertezza del futuro”
    milano città virtuosa
    la lombardia è una delle regioni più severe con i trasgressori della nuova normativa che prevede l’obbligo di certificazione sugli annunci di compravendita e locazione, tanto che le sanzioni che si applicano vanno dai 1000 ai 5000 euro per annuncio. non sorprendono i dati sui nuovi cantieri, che mostrano una città attenta al problema della sostenibilità. Per quanto riguarda la sola città di milano, infatti, sui 29 cantieri mappati –per un totale di 1560 appartamenti- l’8% ha una certificazione a+, seguita da 870 (50%) in classe a il restante 50% in classe b. meno virtuosa la provincia, dove su 9 cantieri mappati, per un totale di 848 appartamenti, tolti un 20% in classe a+, la parte restante si divide tra classe a e b
    la qualità della vita dell’usato

    Finisci di leggere l'articolo su idealista.it/news...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina