1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. momyx

    momyx Membro Junior

    Altro Professionista
    buongiorno a tutti, volevo sottoporre questo quesito. devo acquistare un'abitazione con le agevolazioni primacasa ma sono proprietario nel comune di destinazione di un monolocale in cui risiede mia madre.
    vorrei quindi cedere l'usufrutto di tale monolocale a mia madre per rientrare nella normativa per l'acquisto prima casa.
    sapreste descrivermi le spese necessarie per questa operazione (ovviamente onorario del notaio escluso)?
    la rendita catastale e' 93,00
    ringrazio per l'attenzione
     
  2. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ciao, devi calcolare il valore dell'usufrutto in base all'età dell'usufruttuario, trovi le tabelle su internet
    il valore del monolocale è 93 x 115,5
     
  3. momyx

    momyx Membro Junior

    Altro Professionista
    grazie ma su quel valore che imposta calcolo? come per un acquisto normale?
     
  4. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ciao, non ti so rispondere, non mi è mai capitata una vendita dell'usufrutto, mentre ho venduto la nuda proprietà con i.r. 3% sul valore catastale con agevolazione 1a casa.
     
  5. marifior

    marifior Membro Junior

    Privato Cittadino
    donazione o vendita?
     
  6. momyx

    momyx Membro Junior

    Altro Professionista
    essendo mia madre pensavo alla donazione
    grazie
     
  7. marifior

    marifior Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho appena avuto un preventivo dal notaio volendo donare l'usufrutto a mia figlia come prima casa per una casa costruita prima del '67 con valore catastale di 68.508 considerando: imposta ipotecaria - imposta catastale - imposta di bollo - tassa ipotecaria - tassa di archivio - onorario con IVA - per 1.653 euro più spese di voltura. Come seconda casa 3.564 euro. Spero di esserti stata utile.
     
  8. momyx

    momyx Membro Junior

    Altro Professionista
    ottimo grazie
    se e ' prima o seconda casa va visto anche in questo caso dal punto di vista del beneficiario della donazione, corretto?
     
  9. marifior

    marifior Membro Junior

    Privato Cittadino
    Si riferisce a chi acquisisce con l'atto tale diritto. Nel mio caso è prima casa anche per me che lo cede. Se ti può aiutare a capire i criteri di calcolo ti mando anche l'importo delle voci:

    Imposta ipotecaria 168
    Imposta catastale 168
    Imposta di bollo 230
    Tassa Ipotecaria 90
    Tassa archivio 29
    Un saluto e auguri anche alla mamma
    Non è prevista la tassa di registro.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina