1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fittotutto

    fittotutto Membro Junior

    Altro Professionista
    salve,
    ho dei dubbio sui contratti di locazione:

    1)salvo patti e condizioni particolari scritte nel contratto l'annualità successive a chi spetta il pagamento?

    2) posso sottoscrivere un contratto dove il canone aumenta annualmente tipo: 1° anno euro 100 2°anno euro 150 3° anno 200 euro

    grazie in anticipo
     
  2. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    1- Le imposte di registro, comprese le annualità successive, spettano sempre metà per uno. Solo la disdetta anticipata compete per intero a chi da disdetta (meglio specificarlo sul contratto)

    2- NO. Se però stai parlando di un contratto commerciale, si può superare l'ostacolo impostando un canone base a regime, ridotto per i primi 1 o 2 anni... specificando che questa diminuzione è accordata per permettere al conduttore l'avviamento dell'attività nel nuovo esercizio.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  3. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Altro Professionista
    Sembrerebbe che tale procedura sia permessa anche per le locazioni abitative:
    Locazioni abitative: e' legittimo l'aumento del canone
    a patto che l'aumento sia efettivamente giustificato ed espressamente inserito a contratto.
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  4. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ho avuto anche io conferme in tal senso.

    Era un contratto di 900 euro a regime con il primo anno a 700 euro.
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    La sentenza postata da @jerrySM specifica chiaramente che occorre indicare una motivazione coerente, ad esempio che il conduttore si è fatto carico di ingenti lavori.

    Ora questa possibilità non è esclusa sul piano contrattuale, ma di fatto l'articolo non entra nel merito dell'aspetto fiscale: dico questo perchè ricordo una circolare AdE , o comunque un documento di prassi o istruzioni, dove era chiaramente indicato che la diminuzione del canone a fronte di lavori fatti dal conduttore, per il fisco equivaleva ad un pagamento "in natura" e quindi altrettanto tassabile.

    In pratica nell'esempio di @ab.qualcosa concluderei che AdE potrebbe facilmente sostenere che comunque la tassazione debba essere calcolata sulla base del 900*12, considerando lo sconto di 200€*12 come l'equivalente corrisposto in natura coi lavori effettuati.
     
  6. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Nel mio caso era semplicemente indicato come sconto per permettere all'inquilino di far fronte alle sue prime spese.
    Ti confermo che se indichi che la diminuzione è a fronte di lavori l'AdE applica la tassazione sul canone non scontato.

    Il chiarimento mi derivava da una risposta avuta dagli esperti della FIAIP.
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Questa motivazione, nonostante sia abbastanza generica, potrebbe essere plausibile e non attaccabile fiscalmente (potrebbe trattarsi di trasloco, acquisto di nuova mobilia ecc, tutto nell'interesse del conduttore).

    E' invece abbastanza strana la sentenza citata (sempre se ci stupiamo ancora di sentenze .... strane...): lì si affermava chiaramente :
    qualora siano poste a carico del conduttore ingenti opere di ristrutturazione:
    in un caso simile mi aspetterei sorprese postume.....!

    Secondo me bisognerebbe specificare che dette opere sono autorizzate dal locatore ma non indispensabili, fatte nell'interesse del conduttore senza costituire particolare vantaggio per il locatore
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina