1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,

    Un quesito:

    1.Nel caso in cui un Agenzia X voglia collaborare con l'agenzia Y , la quale affida alla seconda agenzia i suoi incarichi in collaborazione di vendita, come viene curata la vendita?

    2.Se io seconda agenzia pubblicizzo l'immobile di un agenzia con cui collaboro , devo fare anche le visite, raccogliere proposte di acquisto, su incarichi che non sono miei oppure devo semplicemente segnalare le richieste e smistare le richieste all'agenzia titolare dell'incarico e con cui collaboro al 50% per la provvigione?

    Grazie a tutti :D
     
  2. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se il cliente viene da me e vuole visionare un'immobile che mi ha passato l'altra agenzia, lo accompagno io nella visita, e viceversa!!:D
     
  3. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao,

    Quindi praticamente se l'agenzia condivide i suoi immobili e io accompagno l'acquirente alla visita dell'immobile, mi spetta il 50 % a vendita conclusa giusto?

    Quindi l'attivita' di collaborazione si limita solo agli appuntamenti vendita non al resto . Giusto ?
    Le proposte le vanno a fare nell'agenzia titolare dell'incarico ?

    Vorrei capire bene l'iter.

    Grazie
     
  4. camerada

    camerada Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    E' uso comune che ogni agenzia gestisca il proprio cliente e quindi si faccia pagare dallo stesso, l'Agenti Immobiliari diventa consulente di parte e la rappresenta in ogni fase della trattativa accompagnandola nelle visite, raccogliendo eventuale proposta e ad accettazione/preliminare l' Agenti Immobiliari fattura al proprio cliente la mediazione.
    Salvo diversi accordi tra agenzie.
     
  5. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Le parti cioè gli Agenti Immobiliari sono liberi di concordare le modalità e i reciproci benefici economici della collaborazione, non esistono regole predisposte ad hoc da rispettare salvo quanto previsto nel codice civile in via generale per i contratti.
    E' opportuno quindi redigere un contratto bene articolato che regoli l'accordo per evitare successive contestazioni sulla divisione delle provvigioni e delle spese.
    Avv. Luigi De Valeri:stretta_di_mano:
     
    A Limpida e pensoperme piace questo messaggio.
  6. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti e grazie delle risposte.

    1.Quindi può essere utilzzato un contratto di interscambio di lavoro ?

    Faccio un esempio di collaborazione:

    1.Io e un altra agenzia ci accordiamo
    2.L'agenzia decide di collaborare con me e di condividere i suoi immobili in modo che possa pubblicizzarli anche io.
    3.Il mio ruolo può essere quello di pubblicizzare l'immobile e di accompagnare alle visite degli immobili appartenenti alla 1 agenzia.
    4. Il ruolo dell'agenzia titolare degli incarichi è quello di raccogliere proposte di acquisto dei clienti che io ho portato , di svolgere tutto l'iter di incassare la provvigione e di smistarla a me.

    5.Con questo schema di lavoro mi può spettare il 50 % della provvigione o meno ?

    Se ci sono delle varianti o lo schema non è adatto i consigli sono ben accetti.

    Grazie :D
     
  7. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io tutte le volte che ho collaborato, abbiamo fatto al 50% delle provvigioni. Certo è che ognuno deve fare il suo:D, per rimanere in buoni rapporti.
     
  8. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si ho capito. Ma volevo capire se il mio schema di collaborazione riguardo alle mansione dell'agenzia che riceve gli incarichi in condivisione vanno bene o meno.

    Grazie
     
  9. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Quali mansioni??:occhi_al_cielo:
     
  10. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Faccio un esempio di collaborazione:

    1.Io e un altra agenzia ci accordiamo
    2.L'agenzia decide di collaborare con me e di condividere i suoi immobili in modo che possa pubblicizzarli anche io.
    3.Il mio ruolo può essere quello di pubblicizzare l'immobile e di accompagnare alle visite degli immobili appartenenti alla 1 agenzia.
    4. Il ruolo dell'agenzia titolare degli incarichi è quello di raccogliere proposte di acquisto dei clienti che io ho portato , di svolgere tutto l'iter di incassare la provvigione e di smistarla a me.

    E' giusto questo tipo di collaborazione ?

    tu come operi ?
     
  11. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Bè...io se riesco a vendere ad un mio cliente l'immobile di un'altra agenzia, cerco di esserci anchio al momento del compromesso o proposta:sorrisone: in modo da poter inserire nel compromesso anche i dati della mia agenzia come intermediaria e avente diritto alle provvigioni.:sorrisone:
     
  12. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    1.Quindi le proposte di acquisto che diventano preliminare le raccoglie l'agenzia titotare dell'incarico originario ?
    2.Non è meglio fare un accordo a parte e le provvigioni le incassa tutte 1 agenzia e poi l'agenzia paga quella che collabora?
     
  13. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    poi se non te le paga???:triste:
     
  14. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vabbe allora nella proposta fai menzionare anche la tua agenzia
     
  15. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Perche no??? Se non ti fidi dell'altra agenzia...è l'unica strada!!:sorrisone:
     
  16. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma scusate, invece di fare tanta teoria non è meglio la pratica? Intanto se io ho un cliente per un immobile di un'altra agenzia non lo accompagno da sola ma con l'altra agenzia, dopodichè le cose vengono da sole nel senso che vanno seguite insieme tra colleghi. Se poi collaboriamo si presume ci sia una fiducia reciproca, di conseguenza alla proposta vogliamo essere tutti presenti e scrivere ciò che va scritto? Io dico sempre prendiamo la provvigione ognuno dal proprio cliente ... vorrai dimostrare al tuo cliente che lavori per lui? Vorrai dimostrare al tuo collega che la tua collaborazione è concreta? Non mi sembra poi tanto difficile da fare ...
     
  17. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Proprio quello che dicevo io!!:sorrisone::ok:Infatti non capisco tutti questi problemi.:shock:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina