1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Barney

    Barney Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Buongiorno.
    Negli ultimi tempi sto valutando la possibilità di realizzare delle vendite di immobili di prestigio a facoltosi clienti esteri, tramite la collaborazione di conoscenze in loco (Emirati Arabi e Russia principalmente).
    In questa fase sto sviluppando lo schema della collaborazione, non tanto con l'estero, per il quale l'accordo, che ovviamente sarà scritto, è che ognuno incasserà dal proprio cliente, ma più che altro per l'Italia. Infatti gli immobili di prestigio non saranno molti inseriti in database (circa 10-15). Per alcuni di questi sono già in possesso del mandato di vendita (pertanto problemi non ne ho), però per arrivare al numero minimo (10) avrei bisogno della collaborazione di colleghi in zona che ne abbiamo nel loro archvio.
    Questo comporta che debba sviluppare un accordo con il collega affinchè mi riconosca il 50% delle provvigioni (ricordando che sarebbe la mia unica fonte di guadagno, in quanto, per accordo, dalla parte acquirente non incasserei nulla).
    Le mie domande a questo punto sono:
    1) c'è qualcuno tra di voi che accetterebbe un accordo del genere? (si tratta di immobili del valore sup. 1 Milione di Euro sicuramente)
    2) Qualcuno mi sa aiutare per capire se sto sbagliando qualcosa o se il mio ragionamento non funziona oppure non è sicuro?

    Grazie
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Perche non si dovrebbe accettare un sistema di collaborazione che, complice la crisi, si sta diffondendo nel mondo immobiliare a macchia d'olio ?

    Basta fare un contratto di collaborazione o una lettera d'intenti controfirmata da entrambi, con tutti gli accordi messi nero su bianco e, ovviamente, scegliere dei partners di provata serietà.
     
    A momy e andrea boschini piace questo messaggio.
  3. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Esatto! Io ho sempre collaborato e non ho mai avuto problemi. Semmai c'è da scegliere il collaboratore....
    Che io abbia l'offerta e tu la richiesta o viceversa non c'è differenza.... mi piace riassumerlo così: meglio un uovo SICURO oggi che una gallina FORSE domani.....
     
    A andrea boschini e Bagudi piace questo messaggio.
  4. alfonso81

    alfonso81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    L'unico sbaglio è che non ti venga riconosciuta provvigione dalla parte acquirente.
     
  5. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    E' un mandato a titolo oneroso, bisogna specificarlo!
     
  6. Barney

    Barney Membro Junior

    Agente Immobiliare
    La parte acquirente, seguendo l'accordo scritto che svilupperò con il mio contatto estero, pagherà solo lui, non me. Io chiedo la provvigione solo dalla parte venditrice.
    Se il venditore è mio cliente, ho il mio mandato e sono a posto. Se il venditore è di un collega, volevo chiedere a lui l'1,5% dell'affare, attraverso il contratto di collaborazione. Poi lui si arrangerà con il suo cliente...
     
  7. alfonso81

    alfonso81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se non ho capito male faresti il mediatore di mediatori...a meno che non hai mandato sull'immobile...
     
  8. Barney

    Barney Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Forse è come le intendi tu, però messa così sembra che io stia trovando un modo per non fare niente...:D:D:D
    In realtà io metterei in contatto l'acquirente con il venditore.
    L'acquirente viene trovato da un mio referente estero, mentre il venditore, se non è mio cliente diretto, viene individuato tramite altri colleghi ai quali viene chiesta la collaborazione. Il mio scopo rimane quello di concludere la trattativa, ma ovviamente, in questo caso, essendo il collega davanti a me per le provvigioni, chiedo a lui di essere pagato (non al venditore, ovviamente)... la mia idea era chiedere una quota fissa (1,5%). Se il collega ha già un mandato per il 5%, ben per lui. Se invece ha un mandato per il 2%, diventa difficile che accetti, non credete? E qui cade il mio ragionamento. (il collega prenderebba solo dal venditore ed in misura veramente minima... troppo minima! :occhi_al_cielo: )
    Una cosa importante: l'idea è di creare un archivio con soli 10 (massimo 15) immobili veramente esclusivi (ville di pregio storico/artistico). Pertanto abbiamo la possibilità, quando verrà creato l'archivio, di fare un accordo specifico per ogni immobile...
     
  9. alfonso81

    alfonso81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se riesci a far concludere la mediazione, sia che tua abbia esclusiva o no hai svolto il lavoro ed è giusto che ti venga riconosciuto, non era mia intenzione dire che cerchi il modo per non fare niente, anzi che ben vengano le collaborazioni di questo tipo sopratutto in questo periodo.
    In che zona lavori?
     
  10. abroker

    abroker Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La collaborazione condividendo la provvigione è insita nel ns lavoro.Noi l'abbiamo sempre fatto.Anche in questi casi purchè si parli di contatti concreti,chiari e sottoscritti ! (il mandato che sia a titolo oneroso oppure no,purchè ci sia,va benissimo).Se interessa abbiamo tre prodotti interessanti.
    il mio diretto ***********
    Enzo
     
  11. Barney

    Barney Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Questa mia esposizione di idee, mi serve, oltre che per chiarirmi le idee, anche per testare il terreno e capire come può reagire un collega ad una proposta simile (io accetterei sempre un proposta, l'importante è reggiungere l'obiettivo con correttezza).
    l'idea era di sviluppare provvisoriamente il progetto in Veneto... e valutare eventuali proposte al di fuori...
     
  12. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    quando parli di immobili di pregio, significa importi ben superiori al milione di euro...quindi dividere commissioni oltre i 50.000 anche in 3 non sono mai da buttare:shock:
     
  13. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Esatto Andrea.
    Di solito nelle collaborazioni si divide al 50% .... dopotutto è pur vero che il venditore è "il tuo" ma senza "il mio acquirente" niente vendita. Poi che il venditore sia diretto o indiretto perchè appoggiato all'estero poco cambia..... l'importante è sempre onestà e chiarezza da subito.
     
  14. abroker

    abroker Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Da sempre ha funzionato cosi ! Ad eccezione per i colleghi che non avendo incarichi firmati,temono sorprese...
     
  15. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io credo che non sia corretto chiedere la provvigione al collega che ti porta gli acquirenti, perché il venditore ti ha chiesto di non chiedere provvigioni all'acquirente con un mandato a titolo oneroso. In questo caso sarebbe più giusto che ciascuno pretendesse la provvigione dal proprio cliente.
     
  16. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma mi pare di aver capito che l'interlocutore estero sia un altro Agenti Immobiliari del posto non il diretto proprietario..... o sbaglio?
    Ne consegue che praticamente è come essere in tre, solo che per ampliare il raggio di azione se vuoi collaborazione dividi..... meglio un uovo sicuro oggi che forse una gallina domani :ok:
     
  17. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    Assolutamente d'accordo.
     
  18. Barney

    Barney Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ovviamente la mia era solo un'idea (chiedere una quota fissa), però nessuno esclude di dividere a metà... Volevo capire se voi, mettendendovi nei panni di un collega in questa situazione avreste accettato. Noto con piacere che molti offrono la loro disponibilità. A questo punto posso selezionare anche in base alla disponibilità...
    Ottimo!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina