1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. geom

    geom Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Salve,
    come acquisire un bene da un genitore senza che un'altro erede (Fratello) possa impugnare l'atto?
    donazione o compravendita con assegno circolare?....senza incassarlo(la così detta finta vendita)
    Ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità!!!
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La donazione è sicuramente impugnabile ma anche la finta vendita, se dimostrata porta alla revoca della compravendita.
    L'unica soluzione è acquistare veramente, facendo uscire i soldi e poi ricevere una donazione in denaro frazionata nel tempo perché se consistente sarebbe comunque soggetta ad un atto di donazione.
    In pratica magari fai un mutuo per acquistare e i tuoi genitori col ricavato ti pagano le rate.
     
    A geom piace questo elemento.
  3. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non vorrei passare per moralista: ma non approvo certi consigli, visto che nessuno sa i veri motivi per cui si deve o vuole escludere il fratello dai suoi diritti.

    L'unica risposta onesta é:
    "acquista l'immobile al valore reale, versa fisixcamente il dovuto, e denuncia il prezzo realmente pattuito."
    Tutte le altre vie sono impugnabili, ed a pieno diritto.:rabbia:
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    E io che ho detto, acquista al valore.
    Poi se igenitori lo aiutano a pagare il mutuo chi può opporsi?
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non voglio entrare in polemica, ma credo si debbano accettare anche opinioni diverse: bastava specificare "acquista al valore"

    Il resto....:
    lascia supporre una scappatoia, oltre che di dubbia correttezza etica, anche di dubbia percorribilità: se il fratello riesce a dimostrare che le rate del mutuo sono state pagate dai genitori, può reclamare la retrocessione della donazione.
    Dalle mmie parti dicono: tra moglie e marito (e parafrasando, tra fratelli).. non mettere il dito.

    Tutto qui.
     
  6. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Nello scrivere si da adito ad interpretazione personale; a volte fraintendendo. :stretta_di_mano:
     
  7. geom

    geom Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    E se i genitori vogliono "regalare" la casa senza avere il consenso di uno del'altro figlio?
     
  8. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Quasi tutte le legislazioni moderne, compresa quella italiana, prevedono che una quota del patrimonio familiare, sia indisponibile alla volontà dei testatori.: in particolare le persone alle quali la legge riserva una quota di eredità sono: il coniuge, i figli legittimi e naturali, gli ascendenti legittimi. La donazione è equiparata alla successione
    Se c'è concorso fra coniuge e più figli, ai figli è riservata 1/2 del patrimonio, al coniuge 1/4. IIl genitore può disporre a suo piacimento solo del rimanente quarto del patrimonio (immobili e mobili).
    Solo in casi di grave indegnità (art. 463) possono essere esclusi i legittimari. In pratica quasi mai.
    Non è una norma campata per aria: sia i genitori, sia i figli dovrebbero esserne consci.
     
  9. Lisio Alessandro

    Lisio Alessandro Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La soluzione al tuo caso è quella già data da altri sopra di me, prendi un mutuo compri casa con un atto notarile e ti paghi le tue rate del mutuo, casa è tua e non te la tocca nessuno e tuo fratello bhè al massimo cercherà di vendicarsi, questa è la soluzione al tuo problema poi se ci metti in mezzo la morale ect non ne esci.
     
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ... appunto, basta comprarselo regolarmente! Questa è legge! La morale, non ha bisogno di entrare 2 volte, è già contemplata dalla legge

    p.s. per il mediatore creditizio. Non è che ci siamo già dimenticati che una buona dose dell'attuale crisi finanziaria mondiale è stata originata da una assoluta mancanza di etica nella finanza?
    Per prenderla più bassa, non molto tempo fa nel mondo contadino il mediatore acquistava reputazione nella comunità dove operava, proprio se aveva fama di correttezza ed equilibrio. Non è più così, o la tua è una posizione del tutto personale?
     
  11. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    quì di comprare regolarmente non cè ne proprio l'intenzione.....:risata::risata::risata:
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  12. Lisio Alessandro

    Lisio Alessandro Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma davvero crediamo agli asini che volano ?? L'attuale crisi finanziari creata dalla mancanza di etica nella finanza da pate di chi poi ?? Da piccoli mediatori creditizi ? Dai proprietari che aumentano i prezzi delle case ?? E dai che se davvero crediamo a questo io a Natale scrivo a Babbo Natale non sia mai che mi spedisca qualche regalo, l'attuale crisi finanziaria come tutte le cose al mondo è decisa a tavolino dai più potenti, le banche qual'ora non lo sapessi hanno creato molti anni fa un sistema chiamato "signoraggio" ( ti invito a documentarti su cosa sia qual'ora tu non lo sapessi ) che ha messo in ginocchio l'economia mondiale, aggravata di più dal fattore del "banchiere grasso". Qual'ora tu non lo sapessi le banche non falliscono mai si fondono tra loro e rimettono nel mercato i titoli tossici che qualcuno si prende per poi fallire e rimettere nel mercato di nuovo i titoli tossici è il gioco delle scatole cinesi, non vi fate infinocchiare che la crisi è colpa di noi comuni mortali le crisi economiche servono ai governi per uscire di scena e far entrare nuove superpotenze, non è dovuta da noi del popolino e tanto meno da noi mediatori creditizi, è facile dare la colpa a noi, è semplice e non si deve far fatica a cercare le vere notizie.
    Io in qualità di agente immobiliare e mediatore creditizio cerco solo di rendere felici i miei clienti ed uso qualsiasi strada per ottenere la loro felicità e non perchè sia un buono di cuore ma perchè un cliente davvero contento è un megafono per la pubblicità, scusa la schiettezza non è un attacco personale ma quando sento certe cose mi vien voglia di spiegare come stanno realmente le cose, che in millenni di storia l'etica è solo una bella parola da scrivere sui libri, la storia dell'uomo non è basata su l'etica.
     
  13. geom

    geom Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    una procura di vendita...???
     
  14. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    la procura? e a che serve?
     
  15. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La filosofia centrale del Forum è quella di cercare di mettere la propria esperienza al servizio di chi chiede, e visto che non abbiamo nè le informazioni (nè la veste) per giudicare l'intento delle richieste stesse, a mio avviso e prescindendo dal merito della questione Roberto ha fatto bene a dare il consiglio che riteneva giusto! :occhi_al_cielo:

    ;)
     
    A geom piace questo elemento.
  16. robertobosco

    robertobosco Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Condivido in pieno quanto espresso da Zucchetti.
     
  17. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Mi permetto di fare alcuni distinguo.
    Francamente convengo anch'io sulla piena libertà di tutti di dare in buona fede i consigli che ritiene giusti, salvo correggersi se si fanno osservare alcuni possibili fraintendimenti od errori.

    Su questo mi pare che anche con Roberto abbiamo alla fine convenuto (.. vedi l'emoticon finale..)

    Non capisco quindi molto, salvo ipotizzare un tardivo inserimento, l'intervento di Zucchetti. Non penso Roberto abbia perorato una difesa d'ufficio, di cui non necessita.

    Credo che il forum acquisti in reputazione se, dopo un intervento che si ritiene giusto, ne segua una discussione che sfocia nel consiglio giusto

    Mi pare che Sara..., se ricordo bene , abbia sintetizzato con un sorriso, quale fosse l'orientamento delle domande e delle prime conclusioni.

    Vorrei quindi pensare che per tutti valga la massima "ha fatto bene a dare il consiglio che riteneva giusto". :fiore: :stretta_di_mano:
     
  18. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Mi sembra che l'intervento di Maurizio Zucchetti, che non ha certo bisogno della mia approvazione, sia perfettamente in linea con lo stile e lo spirito el Forum

    Quanto ai consigli dati da Roberto Spalti, sono ineccepibili, e sarebbero stati dati, probabimente a pagamento, da qualsiasi professionista interpellato in merito.

    Gli aspetti morali delle questioni, che sono prevalentemente a carattere economico, posti nel forum li lasciamo alla coscienza delle persone, non certo per insensibilità, ma sia per scarsa conoscenza di fatti e persone, e perchè, a meno che non sia una palese violazione di diritti altrui, non spetta certo ad un forum di agenti immobiliari giudicare la coscienza di nessuno.
     
  19. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Lasciamo pure perdere gli aspetti morali: prendo atto dello spirito del forum senza alcuna difficoltà.

    Ma non era questo il punto

    Riporto i "consigli" di Spalti:

    .. poi aggiunge:
     
  20. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Bastimento, chiarito l'aspetto morale... secondario allo scopo del forum, non in quanto tale, ma perchè è meglio non addentrarvisi, Naturalmente chiunque è libero di commentare le risposte date, anzi, siamo proprio qui per questo.
    Allo stesso modo ritengo che quanto consigliato da Roberto Spalti, sia la soluzione che anch'io avrei consigliato, o avrei potuto consigliare ad un cliente che mi venisse a fare la stessa domanda.

    E ripeto, che è ineccepibile in quanto dice: 1 donazione impugnabile
    2 finta vendita impugnabile
    3 grossa donazione di denaro impugnabile

    Unica soluzione mutuo con pagamento delle rate ( o aiuto al pagamento delle stesse), difficilmente impugnabile.

    Siamo sul filo del rasoio è vero, ma non vedo altre soluzioni legali, se poi ce ne sono altre sono le benvenute, io sono qui per imparare.

    Il rispetto ai diritti altrui era intesso che qualora qui nel forum mi si venisse a chiedere " come faccio ad evadere le tasse su una compravendita" beh, in quel caso il coro di insulti sarebbe il benvenuto (poi li modereremmo)
    Ma se la domanda è" Come faccio a risparmiare sulle tasse su una compravendita " chi può, cercherà di dare risposte sensate e soprattutto legali. :stretta_di_mano:
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina